• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNC

Preven Francesco Francia - Baskers Forklimpopoli 83 - 76 (19-26, 37-38, 65-50)

Di Ufficio Stampa Francesco Francia Basket Zola Predosa

Pagina 1 di 1

09/10/2021

Preven Francesco Francia - Baskers Forklimpopoli   83 - 76 (19-26, 37-38, 65-50)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Preven Francesco Francia - Baskers Forklimpopoli   83 - 76 (19-26, 37-38, 65-50)

Francesco Francia: Giuliani 15, Bianchi 6, Biello 12, Degregori 6, Zanotti ne, Bavieri 4, Folli 14, Bianchini 4, Marzatico ne, Errera 6, Brunetti ne, Almeoni 16.  All. Cavicchi, Vice Gatti

Forlimpopoli: Benedetti 7, Brighi 24, Rombaldoni 13, Vandi 2, Ricci 4, Piazza 1, Gaspari ne, Bracci 8, Donati 8, Gorini, Torelli 3, Semprini 6. All. Agnoletti, Vice Merenda

Esordio per il campionato di Serie C Gold girone A in questa annata 2021-2022 che si spera sia la più normale possibile. Incontriamo Baskers Forlimpopoli e di fatto ci troviamo a cominciare da dove era finita la passata stagione, con i romagnoli vittoriosi ai Play Off e noi non promossi sul campo in Gold.

PalaVenturi pieno anche se al 35% nel rispetto della normativa valida ancora per pochi giorni, poi da lunedì si potrà raggiungere un discreto 60% della capienza, fatto che aiuta a d essere ottimisti per il prosieguo delle attività agonistiche in era Covid. Sono presenti molti tifosi ospiti ma anche gli Ultras, con tanto rumore e sventolare di bandiere per tutta la partita.

Partenza migliore di Forlimpopoli con buona precisione al tiro contro una difesa molle e un attacco insipido da parte nostra per un 4-10 dopo quasi 4’ di gioco. Reagiamo con fatica ma la difesa ancora latita anche sotto canestro con palle perse anche banali, per un quarto che si chiude con gli ospiti avanti di 7 ma soprattutto con ben 26 punti segnati sul tabellone....

Secondo periodo che comincia con Folli in spolvero, segna una tripla seguita da un’entrata da sinistra e da un canestro di poco fuori dall’area, poi palle recuperate e buona difesa. Tutta la squadra ora difende meglio e Forlimpopoli peggiora le percentuali trovandosi a forzare i tiri. Si resta a lungo sul + 5 degli ospiti con tanti errori da entrambe le parti ma difficoltà al rimbalzo per noi. Nonostante alcune palle perse di troppo restiamo lì e arriva al -2 grazie alla rubata di Giuliani. Alex Biello ha un ottimo impatto sul match con buona difesa e il canestro della parità a 1:35 dall’intervallo seguito da un bel gioco di dai e vai con Giuliani che serve Folli per il + 2. Per i Baskers Benetti quasi sulla sirena mette la tripla per mandare al riposo lungo le due squadre sul 37-38.

Terzo periodo che comincia con noi che abbiamo messo una marcia diversa, difendiamo, tiriamo bene, recuperiamo palloni mentre all’opposto Forlimpopoli si è bloccata. Giuliani col 2+1 ci dà il + 9 dopo appena 2’ di gioco per poi insaccare anche una tripla seguita dalla quinta palla persa degli ospiti. È Ricci con un 2 su 2 a smuovere il referto per i Baskers, ma sono passati 4’ senza segnature per i suoi. La difesa a zona impostata dagli ospiti, tra l’altro, non sembra fermarci e con Errera andiamo a +13 e poi costringiamo al tiro sulla sirena Forlimpopoli. Errore loro e tripla di Almeoni sul ribaltamento e un buon giro di palla. Replica dell’inossidabile Rombaldoni con un buon arresto e tiro. Ci carichiamo di falli e la zona dei Baskers finalmente rallenta la nostra fuga. Biello si gira e fissa sul + 15 il distacco all’ultima pausa.

Tiro da 4 di Brighi a inizio ultimo quarto e zona più efficace, Forlimpopoli attacca anche meglio con noi che fatichiamo un po’ anche in difesa. Sempre Brighi con ottime segnature fa avvicinare gli ospiti ma Biello con una tripla rimette 12 punti di distacco dopo 3’ di gioco. Le transizioni sono veloci, si segna da entrambe le parti, la partita è piacevole e Donati porta a -10 Forlimpopoli con una bella entrata. Coi liberi gli ospiti si avvicinano sul 78-72 a 2:44 dalla sirena, Bianchi fa il 5° fallo in attacco e mettiamo un quintetto basso per giocare col tempo. Giuliani insacca 2 punti per il +8 a 1:15 dal termine su assist di Degregori. +7 a 40” e Biello in lunetta col 2 su 2 di fatto chiuderebbe la partita ma Brighi non ci sta e con la tabella mette una tripla seguita da una palla recuperata da Bracci che però non produce punti. Giuliani fa 1 su 2 e Rombaldoni nel ribaltamento perde palla e terminiamo col pallone in mano.

Dolce vendetta o, come ha detto Davide D’Atri in telecronaca (ristabilita la diretta audio dopo un problema tecnico che ci ha privati delle voci sua e di Paolo Marcheselli per il primo quarto) “…e se il buon giorno si vede dal mattino… diciamo che questa è stata una buona serata !”

Prossima sfida a Scandiano contro Basket 2000 al Palaregnani Domenica 17 Ottobre alle 18:00.

Forza Francesco Francia !

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Francesco Francia 

Francesco Francia Zola Predosa vs Baskèrs Forlimpopoli 83-76

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

09/10/2021

Francesco Francia Zola Predosa  vs Baskèrs Forlimpopoli   83-76

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

 

1a GIORNATA D’ANDATA

Francesco Francia Zola Predosa  vs Baskèrs Forlimpopoli   83-76 

 (PARZIALI: 19-26; 37-38; 65-50)

F.Francia: Giuliani 15, Bianchi 6, Biello 12, DeGregori 6, Zanotti n.e., Bavieri 4, Folli 14,  Bianchini 4, Marzatico n.e., Errera 6, Brunetti n.e., Almeoni 16. All.: Cavicchi

Baskérs: Benedetti 7, Brighi 24, Rombaldoni 13, Vandi 2, Ricci 4, Piazza 1 Gaspari n.e., Bracci  8, Donati 8, Gorini, Torelli 3, Semprini Cesari 6. All.: Agnoletti.

 Arbitri: Albertazzi e Culmone

 Note - usciti per 5 falli: Bianchi. Fallo tecnico a Benedetti per simulazione.

ZOLA PREDOSA - Questa volta si stoppa sul più bello il vano tentativo di rimonta dei Baskèrs,  ovvero su quel tiro pesante di Brighi a 30” dal gong che poteva significare un solo possesso  di distanza fra le due squadre. Così il remake della serie finale di C Silver del giugno scorso questa volta sorride al quintetto  felsineo, cui voglia di riscatto ed il fatto di aver dovuto inserire due sole pedine nel mercato  estivo, al debutto, ha fatto la differenza. E dire che in avvio, con Rombaldoni e Ricci dalla panca e Torelli nello starting five, gli  artusiani sfoderano un antologico primo quarto sfociato nel 14-26 del 9’ sancito dal cesto  del positivo e gladiatorio Semprini. Il registro cambia quando Cavicchi getta il redivivo Folli nella mischia (8 punti nel secondo  parziale), capace in coabitazione con Almeoni di riportare in vantaggio i padroni di casa  prima della bomba di Benedetti che rimanda i contendenti al thè caldo. Il rientro dagli spogliatoi conferma un’inerzia decisamente in mano ai bolognesi: nei primi 6’  della terza frazione i Baskèrs restano a digiuno dal campo, vanno a referto solo tre liberi  subendo un perentorio 15-0 di parziale nei primi 3’ fino al massimo svantaggio del  26’ (57-41), con Giuliani in evidenza. Con le spalle al muro, i biancorossi hanno una veemente reazione d’orgoglio che li porta  nelle battute finali ad accarezzare ma solo a sfiorare una rimonta da circoletto rosso; vittoria  con pieno merito al Francesco Francia mentre gli ospiti devono recriminare sui black out  offensivi e soprattutto sul generale atteggiamento difensivo. In attesa dell ‘imminente debutto casalingo di sabato prossimo al cospetto di Molinella  (PalaVending ore 18).

 

Cristian Lega

area comunicazione e stampa Baskèrs Forlimpopoli

 

Presentazione Francesco Francia Zola Predosa - Baskérs Forlimpopoli

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

07/10/2021

Presentazione Francesco Francia Zola Predosa  - Baskérs  Forlimpopoli

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

 

Ironia della sorte il debutto dei Baskérs nel campionato di C Gold avviene proprio da dove era terminato nella passata stagione è lontano dalle tavole amiche del PalaVending.

Ovvero da quella storica gara 2 di finale che coincise col culmine del movimento cestistico cittadino e dalla memorabile festa del 12 giugno; da domani si comincia a fare sul serio, vedendo alzare la prima palla a due coi due punti in palio ed a testare il duro lavoro profuso nel precampionato.

Sulle tavole del PalaVenturi (inizio ore 21, arbitri Albertazzi e Culmone di Bologna) va in scena il remake della serie promozione della passata stagione fra la squadra di Cavicchi (unici volti nuovi il play Giuliani ed il pivot Errera) e la rinnovata compagine artusiana, ovviamente volenterosa ed animata da buoni propositi in questa nuova avventura.

Le altre gare in programma nell’ambito della prima giornata saranno:

Imola - Sg Fortitudo Bo

Castelnovo - Castel S.Pietro

Ferrara - Reggio Emilia

Fidenza - Montecchio

Riposa: Molinella

Per chi non potrà assistere all’evento dal vivo è prevista la diretta streaming dalle ore 21 sulla pagina Facebook di Francesco Francia Zola Predosa.

 

Cristian Lega

area comunicazione e stampa Baskérs Forlimpopoli

 

 

Commenti

PUBBLICITA'