In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

san Marino Academy vs Vicenza 2-3

26/03/2018


san Marino Academy vs Vicenza 2-3

San Marino Academy 2017-2018


 

Passo falso interno pesante della San Marino Academy, che cede di misura al Vicenza e vede allontanarsi il trio di testa. La sfida dell’ “Ezio Conti” di Dogana doveva dare conferme dopo le due convincenti vittorie consecutive, invece già dai primi minuti di gioco arrivano le avvisaglie di una giornata no.

Al 6’ le biancorosse ospiti si portano avanti con Pomi che approfitta di una disattenzione difensiva e supera Giorgi in uscita. La reazione delle Titane è veemente: in due minuti Cimatti chiama alla difficile parata Dalla Via. Sull’altro fronte, però, ancora Pomi di testa sfiora il raddoppio (13’).

Il pareggio arriva sugli sviluppi di un corner: Cimatti appoggia per l’accorrente Canini; cross del capitano biancoazzuro che diventa un tiro, con la sfera che passa tra una selva di gambe prima di insaccarsi (16’). Il Vicenza risponde con una conclusione di Maddalena respinta da Giorgi (21’), quindi Venturini tira a botta sicura su azione da calcio d’angolo trovando il salvataggio sulla linea di porta della difesa veneta.

Cimatti calcia fuori da buona posizione al 33’, poi ecco la doccia fredda per le padrone di casa, con Ferrati che sigla l’1-2 dopo un concitato batti e ribatti nell’area di rigore biancoazzurra. Dopo l’intervallo la San Marino Academy spinge alla ricerca del pari: Cimatti coglie un clamoroso incrocio dei pali con una staffilata dalla sinistra (11’); poi a sorpresa, su un’azione di rimessa, il Vicenza cala il tris con Missaggia, abile a scattare sul filo del fuorigioco e a battere Giorgi in uscita con un preciso pallonetto.

Da quel momento comincia l’assedio delle biancoazzurre di Baschetti che creano occasioni a ripetizione: al 24’ Cimatti sciupa una ghiotta opportunità da pochi passi, poi si riscatta due minuti più tardi insaccando una corta respinta di Dalla Via. Il pareggio sembra maturo al 37’ ma il cross di Cimatti, sporcato da un’avversaria, si infrange sulla traversa. La porta vicentina pare stregata e nemmeno lo spostamento in avanti di Venturini produce i frutti sperati dal tecnico Baschetti: le sue due conclusioni nel finale di gara finiscono a lato.

 

SAN MARINO ACADEMY [4-3-1-2]

Giorgi; Micciarelli, Montalti, Venturini, Paganelli; Mainardi, Canini, Costantini; Prenga (dal 46’ Rossi), Mastrovincenzo, Cimatti

A disposizione: Gasperoni, Innocenti, Nicolini, Fratti, Bianchi, Casali.

Allenatore: Fabio Baschetti.

 

VICENZA [4-4-2]

Dalla Via; Frighetto, Missiaggia, Pegoraro, Balestro; Maddalena, Pomi R., Ferrati, Rigon; Calandra, Novello (dall’ 83’ Passuello)

A disposizione: Calderaro, Lazzari

All. Cristian Dori

 

Arbitro: Lorenzo Maccarini di Arezzo

Assistenti: Mattia Medri e Marco De Paoli di Cesena

Marcatori:  6’ Pomi, 16’, Canini, 42’ Ferrati, 67’ Missiaggia, 71’ Cimatti

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'