In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie D/F

Pallavolo Faenza–Rubicone In Volley 3 - 2

01/12/2014


Pallavolo Faenza–Rubicone In Volley 3 - 2


Ancora una trasferta amara per le ragazze di serie D del Rubicone In Volley che tornano a casa da Faenza con un solo punto conquistato. Tema dominante della sconfitta, così come mostrato a San Martino, è la mancanza del giusto approccio alla partita e del carattere necessario a controllare la partita evitando gli errori banali.
Eppure al partita sembrava iniziata bene con le giocatrici ospiti che sono in grado di mettere su punti importanti e conquistare un vantaggio che permette di vincere il primo set con un bel 25 a 18. Una partenza lanciata che doveva essere di aiuto per poter affrontare con maggior coraggio e attitudine il resto del match.
Nel secondo set sono le padrone di casa del Faenza che invece mostrano di essere in partita e mettono insieme una buona difesa unita a un attacco preciso e sicuro. Questo buon mix porta subito risultati e il Faenza vince con un sonante 25 a 15. La stricia positiva si ripete nel terzo set dove le ragazze del Rubicone In Volley continuano ad accusare il colpo e non riescono a ritrovare lo spirito giusto per reagire. Questo permette quindi al Faenza di portarsi sul 2-1 con un risultato ancora pesante di 25 a 18.
Il quarto set si mostra più combattuto, i segnali delle potenzialità delle giocatrici del Rubicone In Volley tornano a farsi vedere e il set termina a 24-26, portando quindi l’incontro a tie-break.
Nell’ultimo parziale però si torna recitare il copione del secondo e terzo, con la squadra ospite che non riesce a concentrarsi in maniera corretta permettendo al Faenza di fare suo il set per 15-8. Vittoria per la squadra di casa e delusione per il Rubicone In Volley che insieme al solo punticino porta a casa importanti problemi da risolvere.
Esattamente come la precedente trasferta di San Martino la squadra sembra pensare troppo alla fase di attacco senza partire da un buon fondamentale quale la difesa. La dimostrazione è l’enorme quantità di punti messi a terra combinati alle tante imprecisioni in fase di ricezione, spesso molto banali e dettate da una cattiva concentrazione, cercando talvolta alibi ai propri errori. Occorre quindi trovare subito il bandolo della matassa e lavorare sodo in palestra per allenare prima di tutto la mente e non perdere altro terreno dalla testa della classifica e rischiare di compromettere la stagione. Deve essere ritrovato lo spirito di  gruppo, la voglia di aiutarsi per aiutare tutta la squadra e lavorare insieme per la vittoria. La potenzialità della squadra c’è e chi rappresenta la continuità con la formazione degli anni passati ne è la dimostrazione. Ma serve mettere la voglia, la concentrazione e la giusta motivazione per scendere in campo e dare il massimo.
La prossima partita sarà già un altro banco di prova che vedrà il Rubicone In Volley fronteggiarsi con il Fantini Club Cervia, nel derby delle due società di Romagna In Volley. La formazione cervese occupa attualmente il secondo posto e non arriverà al PalaSidermec con l’intenzione di lasciare punti alle padrone di casa. Appuntamento fissato per venerdì 5 dicembre ore 21.00, per un match che si preannuncia molto “caldo” e ricco di spunti interessanti per una bella partita.


Tabellino partita
Pallavolo Faenza–Rubicone In Volley 3 - 2
Parziali: 18-25, 25-15, 25-18, 24-26, 15-8
Pallavolo Faenza: Corrente 4, Emiliani 12, Gorini 7, Guardigli 10, Pondi 6, Francesconi 7, Pasini 14, Gregori (L) N.E. Goni, Guerrini, Zama, Martelli (L2) . Allenatore Polo
Rubicone In Volley: Massa, Saccani 11, Battistini 5, Lappi 3, Lanci 11, Russo 23, Pasini, Balzoni 10, Mauri, Incerpi 1, Lasagni (L). N.E. Venturi. Allenatore Piraccini.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'