• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Fidenza vs Sport Service La Torre 42-55

Pagina 1 di 1

04/04/2017

Fidenza vs Sport Service La Torre 42-55

Alberto-Pezzarossa

 

In serie D, colpo a sorpresa della Sport Service Torre, che nel posticipo sbanca Fidenza, un campo dove era caduta anche la corazzata Persiceto. I padroni di casa, che di recente hanno sostituito Fiesolani con Olivieri in panchina, schierano una squadra assai giovane, ma non per questo timorosa, tanto da recuperare lo svantaggio delle prime battute (8-14), per chiudere il quarto a +2 (18-16). La Sport Service cerca l’allungo nel secondo periodo e, dopo un tentativo andato a vuoto, complice l’espulsione di Bertolini sul 19-23 di metà frazione, piazza il break di 5-0 che vale il 25-30 dell’intervallo.

Fidenza esce meglio dagli spogliatoi, ribaltando subito il punteggio (31-30), ma poi si blocca completamente in attacco. La Torre trova nella difesa e nella distribuzione delle responsabilità offensive la chiave per ovviare a una serata negativa dalla lunetta (13/27 il totale ai liberi). Infatti, i padroni di casa restano a secco per quasi 10’ e, dietro ai due top-scorer Pezzarossa e Margaria, coach Spadacini alla fine avrà punti da tutti gli effettivi. Il terzo periodo termina, quindi, sul 31-41, poi i reggiani trovano subito il canestro del +12 (31-43), che, di fatto, chiude con largo anticipo la contesa, nonostante gli infortuni nel finale di Orlandini e Filippo Mazzi (da valutare l’entità del primo, nulla di grave il secondo).

Con questo successo, a tre giornate dal termine, la Torre compie un passo decisivo per evitare la retrocessione diretta e centrare, quantomeno, il terzultimo posto, che consente di disputare in casa la bella dei play-out. Resta viva anche una piccola speranza di raggiungere la salvezza diretta, ma sarà complicatissimo superare il Castellana e per farlo i grigiorossi dovranno, prima di tutto, imporsi venerdì allo Scaruffi contro il Veni San Pietro. Quanto al Fidenza, la corsa play-off è ora tutta in salita e l’obiettivo è riprendersi già sabato nella trasferta di Carpi.

FIDENZA: Molinari 5, Parmigiani 15, Montanari 5, Ceci 4, Imeri 6, Galvani, Baratta 1, Gaudenzi, Sichel 2, Poggi, D’Esposito 4. All. Olivieri.

SPORT SERVICE LA TORRE: Davoli 8, Trivelloni 3, Mazzi G. 3, Bertolini 2, Pezzarossa 12, Mazzi F. 6, Mussini 6, Margaria 12, Orlandini F. 3. All. Spadacini.

Arbitri: Cascioli di Carpi e Imperatore di Salsomaggiore Terme.

Note – Parziali tempi 18-16, 25-30, 31-41. Espulso Bertolini nel secondo quarto.

Ufficio Stampa

Unione Sportiva La Torre

Reggio Emilia

Commenti

PUBBLICITA'