In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Airone - Zola Predosa 1-6

17/11/2014


Airone - Zola Predosa 1-6

AIRONE F.C. – ZOLA PREDOSA 1 – 6

AIRONE : 1 Fasolo – 2 Ballestrazzi – 3 Tedeschi – 4 Mazzoni – 5 Graziani – 6 Mina – 7 Molinati – 8 Traficante – 9 Cinti – 10 Adami – 11 Di Salvo – 13 Moudrika – 14 Fattorusso – 16 Malpighi – 17 Solimando – 18 Dolce. Allenatore : Graziano

ZOLA : 1 Marzaduri – 2 Marinelli – 3 Manfredini – 4 Tagliavini – 5 Minelli – 6 Sala – 7 Minardi – 8 Afriyie – 9 Rabbi – 10 Boninsegna – 11 Caiazzo – 12 Castagnini – 13 Fofie – 14 Battilani – 15 Alessi – 16 Giubaldo – 18 Rubini . Allenatore : Veronesi

Campo in erba, allentato per le piogge recenti, che ha consigliato alcuni calciatori all’utilizzo dei 6 tacchetti. Giornata di sole con velature. 50 spettatori circa. Con la direzione del sig. Chiappelli alle 10.30 si inizia. Le squadre si affrontano con disposizioni diverse : ZOLA 4-4-2 , AIRONE 3-5-2. Calderara: Parte forte lo ZOLA che aggredisce gli avversari e al 1’Minardi scaglia un tiro di sinistra che passa alto sopra la traversa. Minelli ferma un tentativo di Di Salvo , passa a Tagliavini che serve con precisione Boninsegna lanciato sulla sinistra in area, tiro in corsa : GOL 1 a 0 ZOLA. Il ritmo è alto . Caiazzo ruba palla al 5’ , verticalizza per un taglio di Minardi che senza indugio batte a rete di sinistra all’incrocio dei pali : GOL 2 a 0 ZOLA. Al 9’ bella combinazione sulla sinistraMatyas-Tagliavini-Boninsegna con Fasolo che esce coraggiosamente sui piedi e ferma il pericolo. Al 10’ sostituzione AIRONE esce Mazzoni entra Solimando. All’11 Tagliavini anticipa il diretto avversario serve Rabbi , sponda a Boninsegna cross immediato e Graziani si rifugia in angolo. L’AIRONE non stà a guardare . Lancio di Traficante su Di Salvo al 12’ , Marinelli chiude con tempismo perfetto. Al 16’ combinazione palla a terra Caiazzo-Rabbi-Tagliavini , tiro al volo, alto di poco. Chiusura di Sala al 18’ su Adani. Punizione a schema per l’AIRONE al 20’con passaggio finale rasoterra in area : Matyas intuisce e sventa. Al 24’ Adami tenta di servire in profondità Mina , Marzaduri esce in anticipo e fà sua la sfera. Passano 3 minuti e Tagliavini serve Rabbi, passaggio a Boninsegna in corsa , leggero sguardo verso la porta e di destra calibra un pallonetto che supera Fasolo : GOL 3 a 0 ZOLA . Segnaliamo il pregevole gesto tecnico. Al 28’ reazione AIRONE che con tira al volo di sinistra con Adami, fuori bersaglio di poco. Matyas , al 30’,ferma azione AIRONE, riparte, scambio in corsa con Boninsegna, cross che attraversa tutta la porta e Tedeschi devia in angolo. Batte Afriyie una parabola perfetta sulla testa di Caiazzo : GOL 4 a 0 ZOLA. Al 33’ azione corale, di prima, del ZOLA , palla a Rabbi , botta che sfiora il palo di Fasolo. Al 35’ Tagliavini si produce in un doppio intervento di chiusura con una determinazione e ”rabbia” agonistica degna di nota: molto bravo. Finisce il primo tempo. Ci permettiamo di commentare che lo ZOLA ha dato la sensazione di avere sempre il controllo della gara, contro un avversario mai domo e soprattutto che ha giocato al calcio. La ripresa comincia con Alessi al posto di Afriyie (ZOLA). Al 41’ errato disimpegno della difesa ZOLA, Di Salvo lancia Mina che a tu per tu con Marzaduri non sbaglia : GOL 4 a 1 ZOLA. L’AIRONE ci crede. Al 42’ cross su punizione di Di Salvo, colpo di testa di Traficante che passa a lato del palo destra di Marzaduri. Occasione gol al 43’con Cinti che entra in area su lancio di Graziani , Marzaduri para in uscita, Tagliavini spazza la deviazione. Lo ZOLA si riprende e una combinazione Alessi-Caiazzo-Boninsegna mettono quest’ultimo in condizione di battere a rete , Fasolo para in uscita. Al 46’ azione Matyas-Tagliavini-Boninsegna fermato in angolo da una chiusura di Graziani. Batte Matyas, colpo di testa di Minardi che lambisce il palo. Tagliavini recupera palla al 50’, serve Rabbi che si scatena in una azione personale e da fuori area tira una fucilata delle sue : GOL 5 a 1 ZOLA. Al 52’ entra Fofie per Minardi. Un minuto dopo chiusura elegante di Minelli su Cinti lanciato. Al 55’azione in velocità Marinelli-Fofie-Rabbi cross immediato e tiro di Boninsegna, para plasticamente Fasolo. Al 60’ scambio in velocità tra Marinelli-Fofie che volano sulla fascia destra , cross basso ,Boninsegna batte a rete : GOL 6 a 1 ZOLA. Tra il 61’ e il 67’ girandola di sostituzioni. Nello ZOLA entrano Giubaldo, Battilani, Castagnini , escono Rabbi, Boninsegna, Marzaduri. AIRONE fa entrare Moudrika, Dolce, Fattoruso, Malpighi , al posto di Adami, Tedeschi, Cinti, Solimando. La partita per alcuni minuti è più confusa. Al 71’ Di Salvo impegna Castagnini in una parata a terra. Passa un minuto e Alessi serve Tagliavini , sponda a Giubaldo che tira e Fasolo para con sicurezza. Al 74’scambio in velocità tra Matyas e Caiazzo fermato in angolo da Ballestrazzi. Altra bella chiusura di Marinelli al 37’su Di Salvo (molto vivace). Al 78’ Sala anticipa l’avversario e parte dritto per dritto verso la linea oltre la quale c’è un mondo sconosciuto : supera la metà campo e passa a Tagliavini (onnipresente), scambio con Alessi ,cross in area e Graziani devia in angolo. La partita praticamente finisce qui. Complimenti all’AIRONE per avere sempre giocato con correttezza e, non scontato, apprezzamento al suo pubblico rimasto sportivo fino alla fine.

Mirko Manfredini 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'