• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Navile Basket - Pianoro 69-52 (21-17; 47-25; 54-39)

Di Mario Corticelli

Pagina 1 di 1

20/02/2022

Navile Basket  - Pianoro  69-52 (21-17; 47-25; 54-39)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

Navile Basket  - Pianoro  69-52 (21-17; 47-25; 54-39)

NAVILE: Pasquali M. (Cap.) 16, Romagnoli A. 16, Righi G. 14, Sgarzi D. 12, Billi M. 7, Mazzoli R. 3, Soresi R. 1, Perrotta T., Credi R. All.re: Corticelli M., Vice All.re: Zanarini R.

TL: 17/31, T2P: 20/46, T3P: 4/20

PIANORO: Brusa M. 14, Vaccari G. 9, Bacocco M. 9, Nicoletti M. (Cap.) 4, Bonetti A. 4, Lemmi Gigli E. 4, Chili F. 3, Consolo S. 2, Sermenghi T. 2, Colendi M. 1, Ceccardi N., Fenderico S. All.re: Munzio M.

Arbitri: Asaro e Bigotto

COMMENTO NAVILE: Seconda vittoria consecutiva del Navile Basket, che per 15’ gioca forse la migliore pallacanestro della stagione e nonostante un calo finale batte Pianoro, vendicando la vergognosa sconfitta dell’andata.

La strada è ancora molto lunga, serviranno imprese per rimediare a un paio di inopinate sconfitte, ma oggi i biancorossi sono stati fantastici per impegno e abnegazione: per una maggiore continuità durante la partita bisognerà proseguire ad allenarsi duramente.

Cronaca: quintetto Navile con Tommy Perrotta, Jack Righi, Riccardo Soresi, Davide Sgarzi e Riccardo Mazzoli, mentre Coach Munzio schiera Nicoletti, Bonetti, Brusa, Vaccari e Bacocco.

Proprio l’ex Omega inizia la partita con un bel canestro in entrata, ma Sgarzi replica.

Nicoletti fa 2-4 e Righi in transizione mette la tripla del 5-4.

Parte sostanzialmente meglio Pianoro, che trova 2 liberi con Bacocco e un canestro a testa di Bonetti, Vaccari e Brusa.

Il Navile si tiene in scia con i canestri di Sgarzi e Billi, oltre a un libero di Soresi.

Pasquali porta a 12 i punti del Navile, ma Bonetti e Vaccari con uno splendido canestro danno il +4 a Pianoro, 12-16.

Segnarsi questo punteggio, perché per i successivi 13’ arriva la tempesta del Navile: Billi mette un libero, Romagnoli il primo canestro della sua partita, Pasquali 4 liberi e Romagnoli 2, mentre per Pianoro va a segno solo Colendi con un libero: 21-17 Navile al termine del primo quarto.

Il secondo periodo inizia con due canestri di Pasquali e uno di Romagnoli, così per la prima volta i biancorossi padroni di casa hanno un vantaggio in doppia cifra, 27-17.

Pianoro prova a reagire con Brusa, ma Romagnoli pescato in back door da un grande passaggio di Soresi segna, subisce il fallo e converte l’aggiuntivo, 30-19.

Pasquali segna 6 punti di fila, Mazzoli mette un libero e Righi un bellissimo jumper dall’angolo, per il 39-19 Navile.

Gli ospiti, tramortiti, provano a rifarsi con Bacocco e Consolo, ma Romagnoli e Mazzoli mettono altri 4 punti sul tabellone per il Navile, che gioca un basket pazzesco.

Righi scatenato mette la tripla, Lemmi Gigli e Bacocco un libero a testa, ancora Righi converte il libero per un tecnico fischiato agli ospiti: 47-25 Navile all’intervallo di metà partita.

Nel terzo quarto arriva la prevedibile reazione di Pianoro, che parte bene con un libero e un canestro di Vaccari, oltre a una tripla di Brusa, il migliore degli ospiti, 47-31.

Serve allora un provvidenziale Righi, che mette un canestro dalla media e una tripla dall’angolo che vale il 52-33.

Pianoro ora attacca il ferro con disperazione, si procura tanti liberi e ne mette a segno 6 su 8, con Sermenghi, Vaccari e Nicoletti.

Per il Navile arriva un canestro da sotto di Billi, ma in generale le percentuali e la qualità di gioco si sono abbassate, complice anche la box and one chiamata da Coach Munzio e alcuni tiri molto facili sbagliati dai biancorossi.

Il terzo periodo va in archivio sul 54-39.

Ultimo quarto e le difese hanno nettamente la meglio sugli attacchi: bene il Navile nella propria metà campo difensiva, che però non viene capitalizzata per colpa di uno sciagurato 0/6 ai liberi e da un paio di facili canestri da sotto sbagliati.

Pianoro prova a ricucire, grazie alla tripla di Brusa, a quella di Lemmi Gigli e a un canestro e un tiro libero di Consolo, ai quali il Navile replica con Romagnoli e Billi.

Un libero di Sgarzi porta il punteggio sul 59-48, il Navile perde ritmo affrettando i tiri e Brusa riporta sotto la doppia cifra Pianoro.

Mancano 4’ alla fine, errore del Navile, Bacocco va in entrata, ma sbaglia un comodo layup, dall’altra parte Sgarzi punisce dai 4 metri, 61-50.

È la svolta finale del match, Pianoro troverà ancora 2 punti da Brusa, ma il Navile va a segno con altri 5 punti a firma Sgarzi e con la tripla da 8 metri sulla sirena di Romagnoli.

Finisce 69-52, un importante successo per il Navile, che conferma la bontà del lavoro svolto in questo inizio di 2022.

Nel prossimo turno i biancorossi affronteranno la Vis Trebbo Horizon, sabato 26 febbraio alle 21 in casa, palestra “Deborah Alutto”.

 

Mario Corticelli

Commenti

PUBBLICITA'