• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie A2 Femminile

La Feba Civitanova Marche all'esame San Giovanni Valdarno

Di Matteo Valeri 09/04/2021

La Feba Civitanova Marche all'esame San Giovanni Valdarno

La Feba Civitanova Marche riceve la visita del Bruschi Galli San Giovanni Valdarno. Le momò, dopo la sconfitta al fotofinish contro l'Alma Patti, sono pronte a questo rush finale della regular season.

Il primo avversario è un avversario di livello come la compagine toscana: attualmente terza in classifica, la squadra di coach Andrea Franchini può contare su organico di assoluto livello, con diverse soluzioni dalla panchina, e completo in ogni reparto. Oltre all'ex di turno Ada De Pasquale occhio a Liliana Miccio, mentre ha avuto subito un buon impatto l'ultima arrivata ovvero l'ala olandese Isabella Slim.

Le biancoblu vogliono confermare l'ottima prestazione espressa in terra siciliana e sono pronte a giocarsela a viso aperto.

 

 

La Feba Civitanova Marche viene battuta a domicilio dal San Giovanni Valdarno

Di Matteo Valeri 11/04/2021

La Feba Civitanova Marche viene battuta a domicilio dal San Giovanni Valdarno

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

La Feba Civitanova Marche esce sconfitta dalla sfida contro il San Giovanni Valdarno per 39-67. In un match in cui le momò hanno patito diverse assenze, oltre a quella di Zanetti si sono aggiunte quelle di Bolognini e Rosellini tenute a riposo precauzionalmente, non era facile tenere testa ad una delle prime della classe del girone. Le ragazze di coach Donatella Melappioni e Gabriele Carmenati hanno anche pagato la serata no al tiro, chiusa con un 25% dal campo, che non ha agevolato le biancoblu nel tentativo di frenare la corsa delle toscane.

Primo quarto in cui la Feba, dopo un avvio a rilento, cerca di venire fuori alla distanza con Binci che mette il canestro del 6-11. Le toscane trovano diversi rimbalzi sotto il tabellone grazie a Slim, alla fine MVP per le ospiti, mentre Pelliccetti nel finale trova il canestro dell'8-16 con cui si chiude la frazione. Nel secondo periodo le momò non trovano la via del canestro e subiscono un parziale mortifero di 0-13 che indirizza il match a favore di San Giovanni Valdarno. Le biancoblu provano la reazione finale ma si va all'intervallo lungo sul 15-34.

 

 

 

Alla ripresa delle ostilità la Feba trova alcune soluzioni offensive interessanti e si chiude bene in difesa anche se la compagine di coach Franchini inizia a colpire da tre. Il periodo si chiude sul 29-51. Nell'ultimo quarto San Giovanni Valdarno allunga nuovamente e coach Donatella Melappioni decide di dare spazio a tutte le effettive, tra cui diverse giovani del vivaio che fanno così esperienza nella categoria. Finisce 39-67 a favore delle ospiti.

"Questa settimana ci siamo allenate a ranghi ridotti - commenta coach Gabriele Carmenati - Le ragazze hanno fatto quello che potevano contro un avversario di livello. Ovviamente se non facciamo il 25% al tiro qualcosa in più avremmo potuto fare, però non possiamo rimproverare nulla alle ragazze sotto l'aspetto dell'impegno, che non manca mai in allenamento. Comunque oggi abbiamo fatto fare esperienza alle nostre giovani e questo è un aspetto importante".

Feba Civitanova Marche, Infortunio al ginocchio per Lucrezia Zanetti

Di Matteo Valeri 09/04/2021

Feba Civitanova Marche, Infortunio al ginocchio per Lucrezia Zanetti

La Feba Civitanova Marche comunica che l’atleta Lucrezia Zanetti, dopo il trauma distorsivo avvenuto sul campo durante la partita contro il Jolly Acli Livorno, ha accusato una problematica al ginocchio già operato.

Agli accertamenti strumentali è risultata la frattura del menisco esterno e di seguito si è provveduto all’intervento, svolto il 6 Aprile, che è perfettamente riuscito. Auguriamo alla nostra Lucrezia una pronta guarigione con l’auspicio di rivederla presto in campo più forte di prima.

 

Area Comunicazione e Stampa

Feba Civitanova Marche

Matteo Valeri

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'