• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Lega 2

Per il Basket Ravenna OraSì allenamento ad Acquasparta sulla strada per Roma. Il prepartita della gara contro Eurobasket

Di Matteo Papi 20/02/2021

Per il Basket Ravenna OraSì allenamento ad Acquasparta sulla strada per Roma. Il prepartita della gara contro Eurobasket

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Per il Basket Ravenna OraSì allenamento ad Acquasparta sulla strada per Roma. Il prepartita della gara contro Eurobasket

 

Seconda delle quattro trasferte consecutive per l’OraSì Ravenna, che questa mattina è partita per Roma dove domani affronterà l’Eurobasket nella sfida valida per la 20ma giornata (settima di ritorno) del girone rosso di Serie A2. Anche in questa occasione era prevista una sosta sul percorso, ad Acquasparta in Umbria, dove la truppa giallorossa ha svolto un allenamento ospite della Union Basket Terni. L’associazione dilettantistica guidata dal presidente Pierpaolo Pasqualini è nata nel 2011 dall’unione di tre realtà sportive ternane con l’obiettivo di tenere insieme e formare i bambini che hanno la passione per il basket e oggi conta quasi 250 tesserati dai 5 ai 30 anni, con undici squadre che vanno dal minibasket alla prima squadra, impegnata nel campionato di serie D. In serata poi l’arrivo a Roma, dove domani alle 18 è in programma il match al Pala Avenali, arbitrato da Pazzaglia di Pesaro, De Biase di Udine, Capurro di Reggio Calabria. 

Il prepartita nelle parole di coach Massimo Cancellieri e di Davide Denegri.

“Non è semplice per nessuna squadra di A2 affrontare una serie di partite ad un ritmo così serrato – commenta il coach giallorosso – Per quanto ci riguarda la gestione del recupero delle energie fisiche è stata fatta al meglio, ma se avremo smaltito o meno le tossine della gara di mercoledì lo vedremo solo domani in campo. Mi piacerebbe che l’importante vittoria di Scafati servisse alla squadra per prendere ulteriore consapevolezza nei propri mezzi: mercoledì il successo è arrivato grazie soprattutto al contributo di Cinciarini, ma se da domani tutti gli altri avessero la tranquillità di contribuire e partecipare credo potremmo riuscire a vincere più partite. Eurobasket può contare su giocatori molto fisici, all’andata abbiamo sofferto il loro atletismo e per questo dobbiamo giocare pareggiando quell’intensità. È una squadra rodata e abbastanza imprevedibile, che ha dei punti fermi ma dove tutti mettono qualcosa per arrivare alla vittoria. Noi dobbiamo riuscire a produrre una prestazione di squadra che prima di tutto convinca noi stessi di poter essere competitivi in una partita del genere dopo tre giorni”.

“A Scafati è arrivata una bella vittoria, a cui tenevamo tanto, ma dobbiamo subito liberare la testa e pensare alla prossima partita, ancora in trasferta – aggiunge Denegri – Incontreremo una squadra forte, che sta disputando un ottimo campionato e a cui dobbiamo prestare molta attenzione. Come all’andata sarà una sfida dura e stiamo lavorando per farci trovare pronti”.

La gara sarà tramessa in diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

Il programma della 20ma giornata di serie A2 girone rosso:

Stella Azzurra Roma-Top Secret Ferrara 86-70 (già disputata)

Giorgio Tesi Group Pistoia-Givova Scafati (domenica ore 17)

Atlante Eurobasket Roma-OraSì Ravenna (domenica ore 18)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo-Tramec Cento (domenica ore 18)

Unieuro Forlì-Kienergia Rieti (3 marzo, ore 17)

Lux Chieti Basket 1974-Benacquista Assicurazioni Latina (10 marzo, ore 18)

Riposa: GeVi Napoli

 

Classifica

Forlì 26 (13-2), Napoli 26 (13-4), Scafati 22 (11-4), Eurobasket 20 (10-6),  Ferrara 18 (9-6), Cento 14( (7-7), Pistoia 14 (7-8), Chieti 14 (7-9), Rieti 12 (6-10), RAVENNA 10 (5-9), San Severo 8 (4-10), Latina 8 (4-11), Stella Azzurra 4 (2-12)

 

Matteo Papi

Ufficio Stampa e Comunicazione OraSì Basket Ravenna 

Eurobasket Roma-OraSì Ravenna 71-61

Di Matteo Papi 21/02/2021

Eurobasket Roma-OraSì Ravenna 71-61

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Eurobasket Roma-OraSì Ravenna 71-61

L’OraSì Ravenna perde sul campo dell’Atlante Eurobasket Roma, che si conferma quarta forza del campionato. Al Pala Avenali va in scena una gara agonisticamente molto accesa, a lungo dominata dalle difese, che finisce 71-61. Ai giallorossi, alla seconda partita in quattro giorni, non bastano i 17 punti di Givens, i 15 di Cinciarini e i 10 di Simioni.

Prossimo impegno giovedì 25 a Chieti alle ore 20.45, con diretta tv su Ms Channel. 

La partita

OraSì in campo con Rebec, Denegri, Oxilia, Givens, Simioni; Eurobasket con Romeo, Gallinat, Cicchetti, Bucarelli, Olasewere. 

Tanta aggressività fin dal primo possesso, con Ravenna che inizia con buona intensità in difesa. Simioni due volte da sotto per lo 0-4 OraSì, poi il numero 27 commette due falli nel giro di pochi minuti e lascia il posto a Chiumenti. Il capitano giallorosso va a segno con il tap-in e poco dopo con la schiacciata che costringe coach Pilot al time-out (8-14). La seconda parte del quarto è favorevole ad Eurobasket che con Bucarelli e Gallinat trova il primo vantaggio di giornata (17-14).

In un secondo quarto dal punteggio molto basso l’OraSì pareggia con la tripla di Cinciarini (23-23) e si arriva a metà gara sul risultato di 30-26. 

I primi punti del terzo quarto sono di Givens, poi Simioni ha buon gioco in area e per due volte firma il nuovo pareggio OraSì (34-34). Roma si riporta avanti con Olasewere, Gallinat e la tripla di Bucarelli (46-36), allungando fino al massimo vantaggio alla terza sirena (53-39).

Eurobasket arriva a +16 e Ravenna prova a cambiare marcia per rimettere in piedi la partita. Dall’arco Oxilia e Denegri riavvicinano l’OraSì, ma i padroni di casa rispondono. Le speranze giallorosse sono ancora affidate a Cinciarini che mette 8 punti in un minuto riportando Ravenna a -7  a -1’24’ ma la tripla di Bucarelli chiude la contesa. Vince l’Eurobasket 71-61.  

Il commento

Coach Massimo Cancellieri: “È stato un match molto intenso come ci aspettavamo. Quando siamo riusciti a fare ciò che ci eravamo prefissati siamo rimasti in partita, quando invece non lo abbiamo fatto abbiamo sofferto la loro difesa molto fisica e aggressiva. I cinque minuti di black out nel terzo quarto ci sono costati la partita, sul resto non posso dire nulla, difensivamente abbiamo anche fatto cose buone ma in attacco dovevamo essere più bravi a rispettare il piano gara e andare a canestro con i lunghi piuttosto che cercare con insistenza il tiro da fuori. Questa è la seconda di quattro trasferte consecutive, giocare ogni tre giorni non è facile, i viaggi sono lunghi e si fanno certamente sentire. Noi lavoriamo al meglio per mantenere la migliore condizione fisica, ma oggi ci è mancata un po’ di lucidità in fase offensiva. L’unica cosa che dobbiamo fare è giocare di più insieme”. 

Il tabellino

Eurobasket Roma-OraSì Ravenna 71-61 (17-14, 30-26, 53-39)

Eurobasket Roma: Olasewere 19, Ludovici NE, Gallinat 16, Cepic, Fanti 7, Viglianisi, Cicchetti 4, Bischetti NE, Magro 10, Staffieri 3, Romeo, Bucarelli 12. All.: Pilot. Assitenti: Crosariol, Zanchi. 

OraSì Ravenna: Rebec 2, Cinciarini 15, Chiumenti 6, Guidi NE, Denegri 3, Vavoli, Venuto, Maspero, Oxilia 8, Simioni 10, Buscaroli NE, Givens 17. All.: Cancellieri. Assistenti: Savignani, Taccetti.

Arbitri: Pazzaglia, De Biase, Capurro. 

 

Foto credit: Marika Torcivia

 

Matteo Papi

Ufficio Stampa e Comunicazione OraSì Basket Ravenna 

 

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'