• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Calcio Femminile

Union Sammartinese - ASD Gatteo Mare Femminile 0- 15

25 ottobre 2020, San Martino in Strada

27/10/2020

Union Sammartinese - ASD Gatteo Mare Femminile 0- 15
Dopo la falsa partenza contro il Riccione, il Gatteo Mare prova a riscattarsi nella trasferta contro la Union Sammartinese.
Mister Lisi schiera: Brighi tra i pali, Battaglia, Balzi, Iannotti e Lazzaretti in difesa, Angeli, Succi, Borghesi e Melosu a centrocampo, davanti Novembrini e Calandrini.
Le ospiti partono subito forte e al 3° minuto Melosu offre un filtrante a Calandrini che accelera e batte Vandi. Appena 5 minuti, Succi riceve da Iannotti, vede l’inserimento di Melosu che taglia la linea difensiva e mette a segno il gol del 2 a 0.
La Union Sammartinese prende coraggio, supera la metà campo con un’ottima Maltoni che lancia prima Gharbi, alla quale si oppone Battaglia e poi Angelini, bloccata da un’attenta Iannotti. Al 14° il Gatteo si risveglia e su recupero di Balzi viene servita Borghesi che vede Calandrini libera e la serve. La numero 9 rossoblù riceve palla e serve Angeli che, a tu per tu con il portiere, non sbaglia. Un minuto dopo un pasticcio difensivo sfavorisce Cappelli, la quale non si intende con la compagna di reparto e la palla carambola in porta.
Al 19° minuto il Gatteo batte un calcio d’angolo dalla destra: la palla viene respinta da Vandi ma Angeli la recupera, salta un’avversaria e calcia in porta per il 5 a 0.
Tre minuti dopo, la difesa della Sammartinese esce bene dalla propria metà campo e serve Morgagni, la quale viene atterrata da Borghesi; il duro intervento costa un giallo alla numero 6.
Alla mezz’ora è la volta del neo acquisto Novembrini che riceve palla da Succi e si spinge verso l’area avversaria; viene contrastata da Mengozzi ma vince il rimpallo e batte un’incolpevole Vandi. Nei minuti finali del primo tempo, Calandrini trova la gioia della doppietta, seguita solo un minuto dopo da Novembrini che sembra essere entrata perfettamente nei meccanismi della sua squadra.
Nella ripresa mister Lisi effettua subito due cambi: Borghesi esce per Cerioni e Mezzapesa sostituisce Battaglia. La formazione ospite parte di nuovo forte e sfrutta la velocità di Lazzaretti che prova l’azione personale: recupera palla al limite dell’area, lascia un’avversaria sul posto e fa partire un fendente che si infrange sul palo, negando al terzino il primo gol stagionale. Qualche minuto dopo, però, Angeli scambia con Succi, si infila in area da destra e piazza il pallone sul palo opposto dove il portiere non può arrivare. Al 55° Novembrini esce per Morelli che si posiziona sulla fascia sinistra e il Gatteo passa ad un 4-3-3. I ripetuti tentativi di Melosu e Calandrini vengono bloccati da un’attenta Vandi.
Il Gatteo Mare insiste sulla fascia destra dove Mezzapesa si sovrappone più volte ad Angeli e arriva a crossare dove, però, nessuna compagna riesce a concludere l’azione.
Al 59° Balzi lascia il posto a Bastoni che va a fare l’esterno alto d’attacco, mentre Melosu si abbassa al centro della difesa accanto a Iannotti. Un minuto dopo, Cerioni raccoglie un pallone dal rinvio del portiere avversario e serve Angeli, la quale si libera di due avversarie e batte per l’ennesima volta l’estremo difensore.
L’Union Sammartinese emerge timidamente con la neo entrata Buica ma, prima Mezzapesa e poi Melosu, allontanano il pericolo. Sul fronte opposto, Calandrini è instancabile e attraversa la difesa in velocità realizzando il quarto centro personale. Anche Morelli si trova più volte in area di rigore ma non riesce a inquadrare lo specchio della porta fino all’83° quando riceve da Lazzaretti, si libera dell’avversaria e angola il tiro che finisce in rete. Un minuto dopo capitan Succi viene servita da Cerioni e, da posizione defilata, prova il tiro ma Vandi si supera con un colpo di reni e mette il pallone in corner.
Negli ultimi cinque minuti Morelli è scatenata e segna all’84° e all’88°, la seconda volta su errore del portiere che, dopo un ottimo anticipo, si lascia scivolare il pallone dalle mani e la numero 13 rossoblù deve solo appoggiarlo in porta.
Il Gatteo Mare conquista i primi tre punti: un risultato importante in vista dello scontro con la formazione dell’Aurora Femminile, previsto per domenica 1° Novembre. L’effettiva prosecuzione del campionato di Eccellenza femminile è in attesa del responso della Lega Nazionale Dilettanti, dopo la pubblicazione dell’ultimo Dpcm, in vigore dal 26 ottobre.

Gatteo Mare Femminile: Brighi (74° Ceki), Lazzaretti, Iannotti, Battaglia (45° Mezzapesa), Balzi (59° Bastoni), Borghesi (45° Cerioni), Melosu, Succi, Calandrini, Novembrini (55° Morelli), Angeli.
A disposizione: Villucci.
Allenatrice: Lisi Erika.

Union Sammartinese: Vandi, Mengozzi (65° Moujib), D’Amelio, Seri, Cappelli (45° Scarpa), Guerrini (45° Ciani; 67° Riceputi), Gharbi, Maltoni, Venturi (45° Buica), Morgagni, Angelini.
A disposizione: Borzani.
Allenatore: Mengozzi Matteo.

Commenti

PUBBLICITA'