In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

Siepelunga Bellaria-65 Futa 0-0

18/10/2020


Siepelunga Bellaria-65 Futa 0-0

Un'avversaria di tutto rispetto, questo pomeriggio, per il debutto casalingo del Siepelunga Bellaria al Bernardi.
Il 65 Futa è compagine tradizionalmente coriacea ed ambiziosa, venuta a Bologna per vendere cara la pelle e fare punti.
Ne nasce una partita combattuta e nervosa, non bella.
Il Futa, un gruppo giovane che fa della velocità il connotato più evidente, prende subito l'iniziativa, praticando un gioco arioso, con frequenti cambi di campo e con cursori di fascia molto propositivi.
I padroni di casa soffrono il dinamismo ospite, la pressione sui portatori di palla e non coprono a dovere tutte le zone di campo, aprendo, così, larghi spazi alla manovra avversaria che trova compagni smarcati con rapidi giri di palla.
Per fortuna del Siepelunga, al momento di concludere, gli attaccanti del Futa si fanno prendere dalla frenesia e vanificano la notevole mole di lavoro fatta dai centrocampisti e dai cursori laterali.
Nonostante soffra la supremazia ospite, è la squadra di casa che crea le occasioni più ghiotte per passare in vantaggio, occasioni che, purtroppo, gli attaccanti non concretizzano, anche se va dato loro merito di farsi trovare al punto giusto pur essendo provati dalla grossa mole di lavoro svolta a supporto del centrocampo.
In definitiva, per quello che si è visto in campo, il pari è risultato corretto: il Futa ha espresso la supremazia territoriale, il Siepelunga ha creato le occasioni da gol più importanti


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'