In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNC

Gaetano Scirea Bertinoro vs Virtus Medicina 63 - 72

Di Ufficio Stampa Virtus Medicina 02/12/2019


Gaetano Scirea Bertinoro  vs Virtus Medicina  63 - 72

Campionato serie C Gold
Decima giornata di andata
Partita del 30/11/2019
Bertinoro - Virtus Medicina : 63-72
Tabellino Virtus Medicina: Galassi 16, Curione 6, Poluzzi 22, Dall'Osso 0, Polverelli 6, Casagrande 8, Stellino ne, Lorenzini 0, Agriesti 0, Casadei 14, all Curti

Commento: Virtus Medicina impegnata nella difficile trasferta di Bertinoro, medicinesi privi di Allodi causa influenza, padroni di casa orfani dall'inizio del campionato di Montaguti. Si parte e coach Curti ridisegna il quintetto base inserendo Agriesti, avvio gradevole, Poluzzi inizia a dettare i ritmi, Casagrande e Casadei a bersaglio, Galassi propizia il primo vantaggio, sirena e tabellone dice 24 a 26. Secondo periodo e Bertinoro con buona circolazione di palla e secondi tiri, è molto pimpante e tonica, Virtus arranca tra palle perse e tiri scentrati, Casadei e Curione tengono a contatto i medicinesi, all'intervallo si insegue sul 40 a 37. Negli spogliatoi coach Curti sistema alcune cose in difesa e richiama la squadra ad una maggiore attenzione a rimbalzo. Terzo periodo e 2 bombe incredibili di Poluzzi e una di Curione e la Virtus decolla, Bertinoro risponde, Casadei efficace e Galassi chirurgico e Virtus che allunga anche a + 12, il quarto vede la Virtus in vantaggio sul 53 a 61. Quarto e decisivo periodo e l'attacco giallo nero si inceppa, Bertinoro si riavvicina pericolosamente, ma Polverelli, Poluzzi e Casagrande mantengono la Virtus in vantaggio, vantaggio che si costruisce con una solida difesa guidata da un super Casadei e grazie al grande lavoro del duo Polverelli-Curione che toccano tutti i palloni. Menzione particolare per Poluzzi autore di una prestazione eccellente, e per Galassi che spacca la partita in due occasioni dando alla Virtus i due vantaggi su cui poi si è costruita la vittoria. Vittoria meritata con sacrificio e lavoro, in una serata di errori offensivi anche generati da un tonico Bertinoro, i giallo neri trovano la miglior difesa dell'anno e intorno al totem Casadei blindano l'area. Virtus che incamera 2 punti importantissimi. Adesso testa e cuore per la partita di sabato 7 dicembre, a Medicina arriva Anzola, è derby... almeno per me che ormai da anni risiedo nel comune bolognese.... altra partita tosta, altra partita importante, altra sera in cui energia e sacrificio devono essere parole chiave.... tutti a palazzo a Tifare per la Virtus Medicina !!!

Ufficio Stampa
Virtus Medicina




Gaetano Scirea Bertinoro vs Virtus Medicina 63 - 72

Di Cristian Lega 01/12/2019


Gaetano Scirea Bertinoro  vs  Virtus Medicina 63 - 72

10a giornata d’andata Serie C Gold Emilia Romagna

GAETANO SCIREA BERTINORO – VIRTUS MEDICINA  63-72
(24-26; 40-37; 53-61)

GAETANO SCIREA: En. Solfrizzi 7 , Rossi 14, Cinti 6, Piazza n,e, Zambianchi 3, Ravaioli, Angeletti n.e., Ricci 8, Farabegoli 2, Bessan n.e., Bracci 19, Em. Solfrizzi 4. All.: Tumidei

VIRTUS MEDICINA: Galassi 16, Curione 6, Poluzzi 22, Dall’Osso, Polverelli 6, Casagrande 8, Stellinon.e., Lorenzini, Agriesti, Casadei 14. All.: Curti

Arbitri: Fiocchi e Barigazzi.

Usciti per 5 falli: Rossi. Due falli tecnici alla panchina Scirea ed uno a Polverelli. Spettatori: 200 circa

BERTINORO – Un copione già visto, con finale avverso. Ancora una volta, almeno la quarta in questo avvio di torneo, il Gaetano Scirea getta nel cestino non la palla del successo ma il referto rosa e deve alzare bandiera bianca contro una solida e più quadrata Virtus Medicina. Un vero peccato, perché fino all’intervallo i padroni di casa avevano saputo tener testa ai bolognesi comunque saliti sul Colle privi di Allodi febbricitante ma capaci comunque di stampare un’incredibile 6/8 da tre nel primo quarto e catturare 12 offensivi al  rientro negli spogliatoi. I bianconeri, aggrappati alla verve offensiva dei soliti Rossi e Bracci (siglano 24 dei 40 di squadra), ben supportati da un Ricci autore di due triple, vantano ottime percentuali di tiro e ricalcano il valido piano partita, chiudendo gli accessi in area e i giochi spalle dei piccoli. Al rientro si capisce che la Virtus non scherza: con due missili dell’ottimo ex Poluzzi e uno di Curione, poi tre liberi di Casadei per il fallo e tecnico alla panchina sanciscono il 45-49 del 23’. Bertinoro si disunisce in attacco, si aggrappa alle energie difensive e quando il redivivo Galassi lancia dai 6,75 il 47-59 del 29’ che sa di sonnifero arrivano sei punti di puro talento di Cinti a rimandare il verdetto. Solo l’immenso orgoglio di capitan Solfrizzi ed un Bracci da colonna dell’Ospitalità tengono in linea di galleggiamento la squadra ed il punteggio s’inchioda sul 59-62 dal 33’ al 35’ nel regno del caos. Poi, quando conta, prima Polverelli poi il solito ex Pollo infilano le zampate vincenti mentre nulla di positivo riesce sull’altro versante, con uno scarto finale ovviamente ecessivo per quanto visto sul rettangolo. Si schiude in un novembre nero il quarto passo falso consecutivo, si proverà a raccogliere i cocci e ripartire di slancio già dal derby del PalaRuggi ad Imola di domenica prossima.


Cristian Lega
Area Comunicazione e Stampa Gaetano Scirea



Pre - gara : Gaetano Scirea Bertinoro vs Virtus Medicina

Di Cristian Lega 28/11/2019


Pre - gara : Gaetano Scirea Bertinoro vs Virtus Medicina

10a giornata -  sabato 30 novembre 2019 ore 18,30 –  PalaColombarone Bertinoro

GAETANO SCIREA BERTINORO – VIRTUS MEDICINA
gara n° 70 C Gold Emilia Romagna girone unico prima fase
COSI’ IN CAMPO
GAETANO SCIREA: 5 En. Solfrizzi (K), 6 Rossi, 7 Cinti, 8 Piazza, 9 Zambianchi, 10 Ravaioli, 11
Angeletti, 13 Ricci, 14 Farabegoli, 15 Bessan, 19 Bracci, 20 Em. Solfrizzi. All.: Tumidei
VIRTUS MEDICINA: 2 Galassi, 4 Curione, 5 Poluzzi, 6 Dall’Osso, 7 Polverelli, 12 Casagrande, 14
Allodi, 16 Stellino, 18 Lorenzini, 21 Poli, 24 Agriesti, 34 Casadei. All.: Curti
Arbitri: Fiocchi Leonardo di Cento (FE) e Barigazzi Stefano di Carpi (MO)

BERTINORO – Medicina per il Gaetano Scirea. Dopo le tre sconfitte consecutive arrivate a
novembre Rossi e compagni si leccano le ferite, proveranno a giovarsi del campo e ferri amici per
cercare d’uscire dal delicato momento. Sul fronte infermeria finalmente locale sgombro: tutti a
disposizione anche se il totem Bracci ha ancora dolore alla caviglia e non è ovviamente al 100%
mentre il play under Cinti è riuscito ad allenarsi con regolarità convivendo al meglio i noti acciacchi
alla pianta del piede. Coach Tumidei ha predicato il verbo del gioco corale, al PalaColombarone i
bianconeri del resto hanno sfoderato ottime prestazioni e buona lucidità nelle battute finali.
L’avversario di turno è davvero un brutto cliente, raccogliere i cocci nella battaglia per ripartire di
slancio l’imperativo.
GLI AVVERSARI –  Medicina corona un valido percorso di crescita con la promzione in C Gold
ottenuta a metà giugno proprio a Bertinoro nello spareggio con gli Angels. Alla base del progetto
ancora coach Max Curti in guida tecnica, con le importanti riconferme sul rettangolo del 2-3 titolare
Stefano Casagrande (scuola Virtus) e l’esterno Curione diventato uomo delle missioni dalla panca.
Per lo starting five è giunto via Bologna Basket l’asse play-pivot Poluzzi (ex Scirea per 2 stagioni
dal 2013 con oltre 600 pt realizzati) ed l’esplosivo Polverelli (top scorer a quasi 14 di media).
Casadei esordiva in A nell 1999 con Andrea Costa Imola ed ora da 4 garantisce eperienza e solidità;
Allodi è forse il giocatore dal maggior talento e Galassi (20enne da Bellaria) esce dalla panca per
far rifiatare il regista. Da segnalare l’ottimo 33% nel tiro da tre, quasi 78 punti segnati di media ma
non troppa profondità dalla panca.

Cristian Lega
Area Comunicazione e Stampa Gaetano Scirea



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'