In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie D/F

Riccione Volley vs Acerboli 2-3

finisce 2-3 per l’Acerboli

19/12/2017


Riccione Volley vs Acerboli 2-3

 

 

Match delicato e  importante al Pala Nicoletti tra Riccione Volley e Acerboli Volley: dopo 2 ore e 25 minuti di gioco la spuntano le ospiti al tiebreak (2-3). I primi due parziali sono condotti rispettivamente da Riccione e dalle avversarie, poi la gara si accende ed è lotta equilibratissima. Le biancoblu vincono il terzo, l’Acerboli pareggia i conti nel quarto, con la formazione di Cardone che forse avrebbe potuto essere più cinica e fare suo il match. Da tre punti e vittoria a un punto e sconfitta in pochi minuti: c’è rammarico per non aver conquistato bottino pieno contro una formazione alla portata. Riccione ha costruito il suo gioco, ha attaccato efficacemente e difeso, mentre le avversarie non hanno mai attaccato palle impossibili, ma merito loro per non aver sbagliato nei momenti decisivi. Gruppo giovane quello riccionese, che sicuramente da inizio campionato ha fatto grandi passi in avanti e di cui la società è fiduciosa. Prossimo appuntamento per Agostini e compagne, giovedì 21 dicembre ore 21 a Bologna, contro il Pontevecchio.

LA PARTITA:

1°set: Parte benissimo Riccione, spinge al servizio e manda subito in crisi la ricezione avversaria (7-4). Le avversarie non demordono e impattano le padroni di casa (8-8). Si prosegue con sostanziale equilibrio fino all´ (11-11) quando Riccione prende il largo. Trascinate da Pasquini, Agostini e Giavolucci le biancoblu volano alla conquista del primo set, chiudendolo con il punteggio di (25-16).

2°set: Ora a partire bene è l´Acerboli, che in un batter d´occhio è avanti (6-12). Sempre avanti le avversarie in questo parziale, che sembra oramai compromesso. Finale di set da cardiopalma, Riccione impatta le avversarie sul (24-24), che però grazie ad un errore Riccionese, chiudono il secondo set a proprio favore (25-27).

3°set: Subito avanti Riccione (8-5), Serafini bene in difesa, da una grande mano sia al palleggiatore Armellini, sempre ben ispirata, che alla ricostruzione del gioco biancoblu. Le padroni di casa volano a +5 sulle avversarie e sembra che il set abbia preso una certa piega in favore di Agostini e compagne (20-15). Riccione cala di concentrazione e le avversarie ne approfittano (23-17/24-24). Ora però Riccione non cala mentalmente e con autorità chiude il terzo set (26-24). Da sottileneare la buonissima prestazione della schiacciatrice Casadei, dal suo ingresso in campo fino alla fine del match.

4°set: Inizio set equilibrato, Riccione vuole chiudere la partita regalandosi i 3 punti. Le santarcangiolesi provano a mettere avanti la testa sul (18-19). Si arriva sul (24-23), Riccione ci crede ma non tanto da ribaltare le sorti del set, Acerboli chiude il quarto set (23-25).

5°set: Al cambio campo è l´Acerboli a condurre (7-8). Riccione impatta le avversarie sull´ (11-11). Ancora equilibrio fino al (16-16), poi l´Acerboli approfitta di un errore riccionese e con un muro mette la parola fine a set e partita.

Riccione Volley - Acerboli Volley 2-3 (25-26/ 25-27/ 26-24/ 23-25/ 16-18)

 

Lorenzo Paglierani - Addetto stampa Riccione Volley

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'