In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie D/F

Top Motor Santarcangelo - Riccione Volley 3-2 (25-23/25-21/23-25/19-25/15-12)

30/10/2017


Top Motor Santarcangelo - Riccione Volley 3-2 (25-23/25-21/23-25/19-25/15-12)

 

Partita fantastica, equilibrata e combattuta dall’inizio alla fine, ma che vede Riccione cedere alle rivali padrone di casa (3-2), rimontando il 2-0 iniziale. Poteva essere una partita scontata e noiosa per come si erano messe le cose nei primi due set, che hanno visto Santarcangelo portarsi subito avanti. Riccione non ha mollato, è rimasto sempre in partita e con grande cuore ha rimontato e portato al tie-break una partita che oramai sembrava persa. Pubblico delle grandi occasioni, alla “Franchini” di Santarcangelo, maggioranza riccionese, che ha sempre sostenuto la squadra, riuscendo a trascinarla nella rimonta fino al tie-break. Guardando il bicchiere mezzo pieno, le ragazze di coach Cardone hanno portato a casa un punto prezioso per la classifica, salendo così a quota 4 punti. Prossimo appuntamento per Agostini e compagne è sabato 4 novembre ore 17 al pala Nicoletti contro il Volley Cesenatico.

LA PARTITA:

1°set: Avanti Santarcangelo, spinge subito al servizio e trova Riccione non al 100% in rice. Le ragazze di coach Cardone non demordono e rimangono sempre aggrappate alle avversarie. Al centro le padroni di casa fanno male alle riccionesi, che non contengono gli attacchi efficaci e potenti delle padroni di casa. Giavolucci e Agostini ai lati, Gasperini al centro tengono a galla Riccione (23-21 Santarcangelo). Le padroni di casa non perdono concentrazione e conquistano il primo set con il punteggio di (25-23).

2°set: Riccione sembra aver subito il colpo. Al centro le locali non lasciano scampo e continuano a martellare. Non benissimo in ricezione Riccione, che non facilita il lavoro di Armellini al palleggio costretta a giocate prevedibili per il muro e difesa avversaria. Santarcangelo comincia atirare su ogni pallone, difende e contro attacca e per le riccionesi ora diventa difficile recuperare. Le avversarie chiudono anche il secondo set a proprio favore con il punteggio di (25-21).

3°set: Partono bene Agostini e compagne, spingono in battuta e colgono impreparata la ricezione locale. Si prosegue a braccetto fra le due formazioni fino alla fine del set. Il pubblico spinge, la tensione  sale e  gioca un brutto scherzo alla compagine locale. Riccione è galla conquistando il terzo set con il punteggio di (25-23).

4°set: Riccione ci crede e vuole il tie-break. Tanta grinta e cuore fra le fila riccionesi permettono di partire con il piede giusto il quarto set. Dentro Casadei per Agostini (causa piccolo infortunio). C'è spazio anche per la giovane Salgado, che dimostrerà grande talento e grinta nel corso della partita e al palleggio Gozi. Le ragazze di coach Cardone mantengono a debita distanza di diversi punti le avversarie, per tutto il quarto parziale. Riccione vola alla conquista del quarto set chiudendolo con il punteggio di (19-25). 

5°set: Il quinto set vede partire molto bene Santarcangelo, avanti al cambio campo (8-4). Ma ancora una volta Riccione non molla e rimane agganciato alle locali (9-11). Purtroppo qualche errore di troppo nega il successo e la rimonta completa a Riccione (15-12).

Top Motor Santarcangelo - Riccione Volley 3-2 (25-23/25-21/23-25/19-25/15-12)

Riccione Volley: Agostini 18, Giavolucci 15, Salgado 5, Ricci 5, Armellini 5, Gozi 2, Casadei 3, Gasperini 3, Morri 5, Pivi 3, Bianchi 0, Vandi L1, Serafini L2. | 1°ALL.: Cardone.

Lorenzo Paglierani - Addetto Stampa Riccione Volley

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'