In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie C/F

Riccione vs Banca di San Marino 0-3

09/11/2014


Riccione vs Banca di San Marino 0-3

Cristina Zucchini


Bella vittoria della BANCA DI SAN MARINO nel derby giocato sabato 8 novembre a Riccione. Le ragazze di Alessandro Zanchi si sono imposte per 3 a 0 (19, 10, 17) tenendo sempre in mano il pallino della partita. Il primo set è il più equilibrato, quando, dopo una partenza migliore delle titane (3/7 al primo time-out chiesto dal Riccione Volley), la squadra di casa si riprende e con un muro di Elisa Mangani raggiunge la parità sul 13 pari. Ma l’arma tattica che Zanchi aveva preparato con cura, ovvero la battuta, comincia a segnare la differenza fra le due compagini già dal primo set e continuerà a farlo negli altri due parziali. Alla fine, i punti segnati direttamente in battuta saranno 14. In più, la fast giocata da Laghi con Zucchini (13 punti) non trova contromisure e Elisa Parenti (13 punti anche per lei) perfora con sicurezza il muro della Perla Verde. Questa vittoria porta la BANCA DI SAN MARINO a 9 punti in classifica, in una zona di grande tranquillità ora che dovrà rinunciare per ben sei partite alla palleggiatrice titolare Mary Grace Laghi.

 

 

 

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Chiara Parenti 6, Zucchini 13, Laghi 4, Elisa Parenti 13, Magalotti 7, Vanucci 11, Antimi (L1). N. E.: Muraccini, Tomassucci Benvenuti, Agnese Conti, Ridolfi, Pedrella Moroni. All.: Alessandro Zanchi.

 

 

 




Riccione sconfitto nel derby col San Marino

10/11/2014


Riccione sconfitto nel derby col San Marino

 

 

Riccione – Il Riccione Volley esce sconfitto per 0 a 3 (19, 10, 17) dal derby che sabato 8 lo vedeva opposto alla Banca di San Marino sul parquet amico del Pala Nicoletti. Le sammarinesi sono riuscite a mettere in difficoltà le padrone di casa con una serie di battute davvero ficcanti, tese e precise (alla fine sono stati 14 i punti subiti direttamente a causa di questo fondamentale); per il resto la fast giocata dalla palleggiatrice Mary Grace  Laghi (4 ace per lei)ccon la centrale Zucchini (13 punti) ha dato parecchio fastidio al muro riccionese e gli attacchi di Elisa Parenti (13) hanno avuto buone percentuali realizzative. Per contro, Riccione ha potuto contare sui 9 punti di capitan Bacciocchi, l’ultima ad arrendersi.

 

Tuttavia Riccione ha giocato una partita senz’altro più volitiva rispetto all’ultima sconfitta registrata nell’altro derby, quello col Rimini. La ricezione e la difesa hanno rigiocato un numero di palle senz’altro superiore, pur di fronte a una squadra che, nell’occasione, ha battuto molto meglio di quanto non avesse fatto l’ex capolista Rimini due settimane fa. Da questo dato la truppa di Giannini deve ripartire per riacquistare fiducia nei propri mezzi e nel proprio gioco. Le prossime partite non sono tutte proibitive, a cominciare dalla trasferta di giovedì 13 novembre in casa del Pgs Bellaria Bologna.

 

TABELLINO RICCIONE VOLLEY: Colombo 2, Ugolini 2, Stimac 6, Mazza 3, Bacciocchi 9, Mangani 3, Pari (L1), Tagliati (L2), Orsi 1, Rinaldi 2, Bigucci, Maggiani. All.: Davide Giannini.

 

 #PolisportivaRiccione

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'