In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie C/F

Per la Gut Chemical Bellaria il tie-break rimane un tabų!

GUT CHEMICAL BELLARIA (RN) - FLAMIGNI PANETTONE KELEMATICA (FC) 2-3 (25-23 25-17 18-25 18-25 18-20)

08/02/2017


Per la Gut Chemical Bellaria il tie-break rimane un tabų!

Ancora una volta la corsa della Gut Chemical Bellaria verso la vittoria si ferma al tie-break dopo essere stata in vantaggio per due set a zero. Grande č il rammarico in casa bellariese anche perché perdere 20-18 al quinto set la dice lunga sulla voglia che questa squadra ha, di cercare con tutte le sue forze di ritagliarsi un posto in questo campionato.

Coach Matteo Costanzi nel primo set schiera Fortunati al palleggio, opposta a Diaz, Scaricabarozzi e Ricci al centro, Deda e Tosi Brandi schiacciatrici, Zammarchi e Fioroni liberi. L'inizio della gara si vive all'insegna dell'equilibrio, con Bellaria che tenta la fuga sul 12-8. Forlė perō non molla, recupera ed opera il sorpasso sul 22-21, ma nel finale č la formazione di casa ad operare il classico colpo di coda e si impone 25/23.

Nel secondo parziale le ospiti entrano con un piglio diverso e provano l'allungo. Sull'8-11 Costanzi ci vuole parlare su, chiede time-out e la squadra reagisce cominciando a macinare gioco. Recupera e prima si porta sul 17/13 poi fugge 22/16 e chiude 25/17.

L'inerzia della gara č in mano alla Gut Chemical Bellaria che perō compie l'errore di farsi sorprendere nel terzo parziale dalla squadra forlivese. Forlė tenta il tutto per tutto e l'inizio per le padrone di casa č un incubo. Le ospiti fissano subito il risultato sul 7-1 ed il parziale per il resto del set rimarrā impossibile da recuperare, 18-25, 2 set a 1 e ci si tuffa nella quarta frazione.

La squadra bellariese sembra aver assorbito il colpo e ricomincia a giocare, ma qualche distrazione nel finale permette alle ospiti di impattare sul 2 a 2(25-18).

Nel tie-break Costanzi cerca l'intuizione che possa invertire la rotta ed inserisce Pironi in regia, Petrarca in quattro e sposta Fortunati in due. La sfida finale inizialmente č equilibrata tanto che si cambia campo con le ospiti avanti 8-7, ma proprio al rientro le forlivesi mettono a segno un tremendo break ed allungano fino al 14-10. Il tecnico di casa chiede tempo e quello che sembrava un timido e tardivo tentativo di allungare la gara invece scuote la Gut Chemical che al rientro in campo recupera e passa a condurre 15-14. Ad un passo dalla meta perō Bellaria spreca ben tre match-point e soccombe 18-20.

"Dopo due primi ottimi set siamo calati in ricezione e difesa. Da quel momento č stata una gara tutta in salita, al tiebreak abbiamo anche cambiato sestetto per avere pių pesantezza in attacco ed abbiamo lottato fino all'ultimo punto rimontando dal 10-14 fino ad avere le palle per chiudere la partita in nostro favore. Purtroppo non le abbiamo sfruttate!" il commento di coach Costanzi.

Prossimo appuntamento sabato 11 febbraio 2017 ore 21:00 in trasferta a Cattolica per una sfida dove i punti conquistati in chiave salvezza varranno sicuramente doppio in particolare per la Gut Chemical Bellaria alla ricerca di una nuova gioia stagionale a questo punto anche meritata.

Tabellino: Fortunati 10, Petrarca 5, Bernabč ne, Deda 4, Scaricabarozzi 13, Ricci 18, Diaz 10, Tosi Brandi 10, Fioroni lib., Zammarchi lib. Mazza ne, Pironi

1° All. Costanzi Matteo Vice Muccioli Daniele

Muri 10, Aces 4, Bs 9

Ufficio Stampa Idea Volley Bellaria



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'