Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Dilettanti | Regionale

Magik Parma - Vis Basket Persiceto 81-68

03/04/2017


Magik Parma - Vis Basket Persiceto 81-68

 

Magik Parma - Vis Basket Persiceto 81-68

Tabellini:

- MAGIK PARMA: Bazzoni 7, Donadei 12, Malinverni N., Malinverni L. 26, Montagna, Aimi, Secli 9, Di Brino 3, Diemmi 14, Cavaglieri, Guidi 12, Berlinguer. All. Lopez e Padovani.

- VIS BASKET PERSICETO:  Genovese, Chiusoli 6, Cornale 10, Scagliarini (K.) 4, Chiapparini 2, Rusticelli 5, Papotti 9, Bartolozzi 6, Pasquini 18, Almeoni 8. All. Berselli.

Parziali: 29-17; 45-30; 60-47. 

Arbitri: Delrio Stefano e De Santis. 

No, non è un pesce d'aprile. La Vis Basket Persiceto cade in trasferta a Parma dopo che, la settimana scorsa, aveva conquistato matematicamente la promozione in serie C Silver. Si interrompe dunque la striscia di 17 vittorie consecutive da parte dei persicetani, grazie alla partenza sprint dei ragazzi della Magik. Parma infatti parte subito forte grazie ad ottime percentuali al tiro da tre punti di Donadei e Diemmi. La Vis non è concentrata e coach Berselli è costretto a chiamare time-out dopo pochi minuti di gioco. Tuttavia l'inerzia non cambia e i primi dieci minuti si concludono sul 29-17. Veramente tanti i punti segnati da Parma, visto che Persiceto si presentava come la miglior difesa del campionato con 54 punti subiti di media. 

Nel secondo periodo gli ospiti cercano di reagire e a tratti ci riescono grazie ai canestri di Pasquini, unico giocatore bianco-blu capace di segnare con continuità. I padroni di casa rispondono con Malinverni e volano sul +15 che sancisce la pausa lunga. 

Al rientro in campo la Vis apre con un parziale di 2-9 che intimidisce gli avversari, che ora non  hanno più la doppia cifra di sicurezza. Tuttavia Guidi, accompagnato dal solito Mlainverni, riesce ad allunare nuovamente e ridà serenità ai suoi. 

Nell'ultima frazione di gioco la Vis ci prova a più riprese, ma senza dare mai l'impressione di essere veramente in partita. Infatti ogni volta che i bolognesi sembravano tornare sotto, i parmiggiani rispondevano con canestri pesanti. Alla fine sarà 12/22 da tre punti e Parma vince meritatamente la sfida contro la capolista. 

La Vis sarà impegnata domenica in casa contro Voltone per cercare di tornare alla vittoria e di ottenere l'imbattibilità casalinga per tutta la stagione. Parma invece affronterà la Castellana in trasferta nel piacentino.

 

Articolo di Vittorio Scagliarini.