Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Professionisti | Serie A

Coach Aza Petrovic presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Bertram Derthona Tortona

17/10/2021


Coach Aza Petrovic presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Bertram Derthona Tortona

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

 

Presso lo showroom Aster Cucine in Piazzale Garibaldi il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Aza Petrovic ha presentato il match casalingo della 4^ giornata del campionato di Serie A che domani alle 16:30 alla Vitrifrigo Arena vedrà i biancorossi sfidare la Bertram Derthona Tortona (diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+, radiocronaca diretta su Radio Incontro Pesaro – FM 91.9 per Pesaro, 103 per Urbino e zone interne e in replica su TVRS – canale 11 del digitale terrestre – alle 22 di lunedì 18 ottobre).

“Veniamo da una settimana intensa in palestra dopo la brutta prestazione di domenica scorsa a Bologna contro la Fortitudo. Abbiamo analizzato la sconfitta e poi ci siamo proiettati sulla partita di domani contro Tortona. Ci siamo guardati negli occhi e da martedì abbiamo fatto tutto il possibile per ritrovare serenità in vista della sfida importante che ci attende. La brutta prestazione di domenica è stata una sorpresa anche per noi dello staff tecnico dato che venivamo da tre settimane in crescendo. Non avevamo segnali che ciò potesse succedere, abbiamo perso troppi palloni banalmente e sbagliato conclusioni facili. Non so perché domenica sera siamo entrati in partita nel modo che abbiamo visto”.

“Tortona è una neopromossa – ha proseguito coach Petrovic – ma in base ai giocatori scelti nel mercato estivo e alle prestazioni offerte in Supercoppa e in queste prime giornate possiamo dire senza dubbio che si tratta di una squadra con tanta esperienza. Vanta dieci giocatori di grande solidità, domani ci attende un match difficile. Servirà approcciare il match con la giusta intensità. Abbiamo analizzato nel dettaglio i nostri avversari, troveremo tre giocatori che a Pesaro i tifosi conoscono bene, ovvero Wright, Cain e Filloy. Dovremo fare attenzione a tutti, tra cui Macura che è un tiratore micidiale oltre al grande tatticismo di Daum. Camara sta continuando a crescere e ad apportare un importante contributo anche in termini di intensità e di etica del lavoro. Sono sicuro che arriveremo alla partita di domani con l’approccio giusto”, ha concluso l’allenatore della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani