Stampa questa pagina - Chiudi


Calcio

Reggio Emilia, Società soddisfatte delle nuove indicazioni sul Protocollo

23/09/2020


Reggio Emilia, Società soddisfatte delle  nuove indicazioni sul Protocollo

       

 

Seguici su Facebook: DILETTANTI REGGIO

 

 

 

Alla riunione che il CRER ha tenuto ieri sera presso il Classic Hotel, i rappresentanti dei 63 Club intervenuti (su 85) hanno manifestato unità di intenti e voglia di ripartire nel rispetto di una normativa anti Covid ora meglio applicabile. Seconda e Terza Categoria cominceranno l'11 ottobre, gli Juniores Provinciali il 10. Premiate le Società vincitrici della Coppa Disciplina

 

 

E' un fronte unito e compatto quello delle Società reggiane che ieri sera si sono riunite presso il Classic Hotel in occasione dell'assemblea indetta dai vertici del CRER e della Delegazione locale con i Club del territorio. Un appuntamento partecipato, che ha fatto registrare 63 presenze su 85 aventi diritto.

 

A rappresentare il Comitato Regionale sono intervenuti al tavolo il Presidente Paolo Braiati, il Vicepresidente Vicario Dorindo Sanguanini e il Vicepresidente Celso Menozzi, accanto al Presidente della Sezione AIA di Reggio Emilia, Alessandro Ruini, e al Delegato reggiano Emore Manfredi, che ha fatto gli onori di casa. In prima fila nell'assemblea presenti anche il Consigliere Regionale Alberto Zucchi con il Delegato di Piacenza, Luigi Pelò, e il Delegato di Parma, Romano Martini, oltre al Segretario della Delegazione reggiana Ivano Pioppi e il Giudice Sportivo Daniele Sampietro.

 

ORGANIZZAZIONE. Dopo che il Presidente Ruini ha illustrato alcuni comportamenti che gli arbitri dovranno necessariamente tenere in occasione delle partite (consegna dell'autocertificazione al DAP, verifica della sanificazione dello spogliatoio, ritiro dei documenti dei giocatori su un tavolino posto fuori dallo spogliatoio e appelli all'aperto), il Delegato Manfredi ha fatto il punto della situazione, ricordando il difficile periodo trascorso a causa della pandemia e i tanti sforzi prodotti per potere ricominciare a giocare. In questa stagione sportiva Reggio Emilia conta 22 Società di Seconda Categoria divise nel girone E (12 squadre), nel gruppo D (6) e nel girone F (4).

 

In Terza Categoria è stato costituito un unico girone da 14 selezioni. I campionati di Seconda e Terza Categoria cominceranno l'11 ottobre, quello Juniores provinciale il 10.

 

PROTOCOLLO. Come prevedibile il tema che ha suscitato maggiore interesse è stato quello relativo all'applicazione del Protocollo anti Covid. Un documento che di recente è stato oggetto di una nuova interpretazione da parte della Federazione, che ha snellito alcune parti del documento, rendendolo meglio applicabile da parte dei Club. Lo sforzo è stato apprezzato dai partecipanti alla riunione di ieri sera, che, assieme a domande specifiche a cui il Presidente Braiati ha fornito risposte esaurienti e precise, hanno manifestato la volontà di riprendere l'attività. Il CRER si sta impegnando quotidianamente per rendere la ripartenza sicura, nel rispetto delle regole vigenti e delle esigenze delle Società. Per questo a livello regionale è stato inviato un documento al dottor Giammaria Manghi, Sottosegretario alla Presidenza della Giunta della Regione Emilia Romagna, che ha fissato un appuntamento con i tecnici della Regione per lo Sport, per la Sanità e per la Prevenzione e con i vertici del Comitato Regionale per meglio affrontare i problemi in oggetto. Tra questi, la richiesta di istituzione di un fondo per il contributo alle Società per le spese sostenute in questo periodo per la sanificazione degli impianti sportivi, e la revisione delle linee guida relative alla presenza di pubblico agli eventi sportivi a carattere regionale e provinciale.

 

PREMIAZIONI. Durante la serata sono state premiate le Società vincitrici della Coppa Disciplina: lo Sporting Cavriago (Seconda Categoria), l'Invicta Gavasseto (Terza Categoria), il Boiardo Maer (Juniores Provinciali), l'Olimpia Regium (Calcio a 5 Under 21), la Polisportiva Cella (Eccellenza Calcio Femminile), il Guastalla Saturno (Allievi Provinciali) e la Virtus Bagnolo (Giovanissimi Provinciali).

 

 

Damiano Montanari

 

Ufficio Stampa e Comunicazione CRER FIGC LND