Stampa questa pagina - Chiudi


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

Carpena-Tre Martiri 3-1

15/04/2019


Carpena-Tre Martiri 3-1

Carpena Forlì A.S.D. 2018-2019

Cronaca:
La capolista Carpena batte 3-1 la Tre Martiri. Sebbene i punti in palio non fossero fondamentali per nessuna delle due compagini, il derby della spensieratezza se lo aggiudica il Carpena. Premiati prima della partita da un esponente della Figc davanti a una bella coreografia offerta dai tifosi di casa, i biancorossi di Mister Gardini partono meglio e sfiorano il gol con Lucarelli ma sono gli ospiti a passare in vantaggio al 20’: Ruscelli crossa da destra a sinistra, raccoglie Scuderi in area che trafigge Fiorini per il più classico ‘gol dell’ex’: 0-1. Il Carpena non ci sta e dopo una serie di calci d’angolo in area ospite pareggia i conti con Forlivesi che al 30’, dopo un’azione partita dalla destra, elude con una finta Viola e El Maataoui e fora Bravi: 1-1. Nel secondo tempo la partita vive di fiammate e capovolgimenti di fronte, fino alla girandola dei cambi: l’applausometro di Villa Selva va in tilt ai minuti 52’, 54’ e 60’ quando lasciano il campo per il Carpena in sequenza Rossi, Mariani e Romualdi, prossimi all’addio alla maglia biancorossa e probabilmente anche al calcio giocato. Per il Carpena l’emozione lascia presto spazio alla voglia di chiudere con una vittoria davanti al proprio pubblico questo campionato trionfante, all’80’ arriva il vantaggio per i padroni di casa: calcio d’angolo di Pretolani, Lucarelli impatta di testa e la palla finisce nel sette per il gol che risulterà decisivo anche per la vittoria della classifica cannonieri del girone, 2-1. Gli ospiti dopo una buona gara perdono lucidità e il Carpena ne approfitta: all’87’ chiude la gara Bubani che, dopo aver saltato con una finta un difensore avversario, fa partire un tiro-cross ad effetto che batte Bravi, 3-1. Dopo l’espulsione per somma di ammonizioni di Scuderi al 93’, l’arbitro Incelli di Cesena sancisce l’inizio di una nuova festa in casa Carpena.

Formazioni:
Carpena:
Fiorini, Nisi, Romualdi (60’ Bubani), Frassineti, Mariani (54’ Corbelli), Bombardi, Zanrè (25’ Pretolani), Mambelli (65’ Andreini), Rossi (52’ Ravaioli), Lucarelli, Forlivesi. A disposizione: Gardini, Lepori, Brandinelli, Nicolini.
All. Gardini

Tre Martiri:
Bravi, Bucci (78’ Tassi), Valli, Satanassi (49’ Ricci), Viola, El Maataoui, Bisceglia, Scuderi, S. Fabbri (40’ Gorini), Ruscelli, Gjonpalaj (46’ Santone).
All. Cardelli

Marcatori:
20’ Scuderi (T), 30’ Forlivesi, 80’ Lucarelli, 87’ Bubani.

Arbitro Sig. Incelli di Cesena

Note:
Ammonizioni: Bubani, Ravaioli, Andreini (C), Satanassi, Scuderi (T)
Espulsioni: Scuderi (T) per somma di ammonizioni
Recupero: 0’, 4’.