Stampa questa pagina - Chiudi


Calcio | Giovanili

Under 15: la Rappresentativa di Lega Pro passa di misura

08/02/2019


Under 15: la Rappresentativa di Lega Pro passa di misura

Buona prova per la Rappresentativa U15 di San Marino che – nella prima delle due amichevoli calendarizzate con i pari età di Lega Pro (la prossima coinvolgerà gli U17 e si disputerà tra due settimane esatte) – fa partita alla pari con i quotati avversari, prossimi agli impegni nella Lazio Cup e Cava de’ Tirreni, chiudendo a reti inviolate un primo tempo nel quale ci sono un paio di ottime opportunità di marca sammarinese.

 

Come la prima, confezionata sull’asse Gasperoni-Solito: quest’ultimo ingaggia un corpo a corpo in velocità con Comand, risultando vincitore nel duello col centrale del Pordenone. Pericolosa la seguente conclusione di destro che Bresolin respinge di piede; sullo sviluppo dell’azione di prova poi con scarsa convinzione Santi.

 

L’episodio scuote gli avversari che costruiscono la prima opportunità con un fraseggio perimetrale che porta al destro di Polli, parato da Battistini. L’estremo difensore sammarinese non è poi impeccabile su un traversone da destra, ma gli avanti tricolori non fanno pagare dazio alla retroguardia sammarinese. In casa biancoazzurra è sempre Solito a creare i principali grattacapi alla terza linea di Arrigoni: al 19’ – sempre su invito di Santi – l’attaccante di Gespi esplode un gran destro da posizione defilata che si infrange sul legno.

 

Nel finale di frazione è poi l’U15 Lega Pro a sfiorare il vantaggio, specie al 31’ con il contropiede avviato dal recupero palla ai danni di Berardi e concluso da capitan Mancini che scheggia la traversa davanti a Battistini. Un attimo prima dell’intervallo è ancora l’attaccante del Lane Rossi Vicenza a rendersi pericoloso, calciando col destro in fase di caduta dal cuore dell’area di rigore, chiamando all’intervento l’estremo sammarinese.

 

Nella ripresa l’Under 15 di San Marino parte addirittura meglio, procurandosi un calcio di rigore all’inizio del terzo minuto di gioco: merito di Policaro che anticipa Cocetta e scatena un contropiede potenzialmente letale e che Maset prova a tamponare con un intervento su Solito – non fosse altro che l’attaccante biancoazzurro è lesto a spostare il pallone e subire l’inevitabile contatto –. Dal dischetto lo stesso Solito che apre il piattone dovendosi però inchinare al grande balzo di Malivindi che devia in corner; dallo stesso si fa vedere Fabbri, la cui zuccata è salvata provvidenzialmente sulla linea di porta da Cocetta.

 

Scampato il grande pericolo, i ragazzi di Lega Pro tornano a farsi vedere dalle parti di Amici che al 45’ è impreciso in uscita, ma ancora una volta gli avversari non sono pronti a sfruttare l’opportunità. Perfettamente colta invece al quarto d’ora della ripresa da Pomponi che sblocca il risultato; tutto facile per l’attaccante della Viterbese che deve solo spingere in porta il pallone dopo lo straordinario intervento di Amici, in uscita disperata su Romei.

 

Gli ospiti provano a legittimare il vantaggio acquisito con un paio di incursioni a dieci minuti dalla fine, in particolar modo con Bonavita che chiude un’insistita azione alle porte dell’area sammarinese con un destro di poco fuori. Il centrocampista offensivo dell’Arezzo sfiora il raddoppio anche al 67’ con una conclusione di piatto destro che incoccia sul calcagno di Fabbri prima di uscire di poco alla destra di Amici.

 

Dopo tre minuti di recupero, assegnati da Avoni in considerazione dei campi effettuati nel corso del secondo tempo, termina la sfida che vede gli U15 Lega Pro imporsi di misura sui pari età di San Marino – cui va decisamente stretto il punteggio maturato quest’oggi allo Stadio di Acquaviva –.

________________________________________

 

Amichevole | Rappr. U15 di San Marino 0-1 Rappr. U15 di Lega Pro

 

SAN MARINO [4-1-4-1]

Battistini (dal 36’ Amici); Giannini (dal 56’ Zafferani), Vittori (dal 67’ Casali), Fabbri, Guerra (dal 56’ Morini); Berardi (dal 36’ L. Pelliccioni); Gasperoni (dal 36’ Policaro), Santi, E. Pelliccioni (dal 36’ Ancora), L. Ugolini (dal 36’ Balleroni); Solito (dal 50’ Lisi)

Allenatore: Antonio Gespi

 

LEGA PRO [4-2-3-1]

Bresolin (dal 36’ Malivindi); Eusebione, Inverardi (dal 36’ Bacher), Comand (dal 36’ Maset), Marcaccio (dal 36’ Cocetta); Nieddu (dal 36’ Pedretti), Gasparoni (dal 36’ Bonavita); Delle Donne (dal 43’ Andreani), Mancini, Pettinà (dal 36’ Romei); Polli (dal 36’ Pomponi)

Allenatore: Daniele Arrigoni

 

Arbitro: Marco Avoni

Assistenti: Alfonso Gallo e Laurentiu Ilie

Marcatori: 52’ Pomponi

________________________________________

FSGC | Ufficio Stampa