In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

XXIII edizione Memorial Marconi

10/06/2019


XXIII edizione Memorial Marconi

 Si chiude con un solo successo reggiano, ma con il solito trionfo dello sport, la XXIII edizione del Memorial Marconi, l’importante torneo di pallavolo giovanile promosso dal Gruppo sportivo Vigili del fuoco di Reggio Emilia per ricordare il collega morto in servizio il 30 maggio 1995. La vittoria arriva, al solito, dalla Giovolley, che scrive il proprio nell’Albo d’oro del Marconi per l’undicesima volta, battendo per 2 a 0 il CVR nel derby tutto reggiano della finale Under 18 femminile. I Vigili del fuoco, padroni di casa, centrano il comunque prestigioso obbiettivo di conquistare le finali in tutte e tre le categorie maschili, perdendole però, purtroppo, tutte.

 

Alla fine è un Marconi che parla lombardo quello che va in archivio quest’anno, con ben tre titoli che finiscono oltre Po, a partire da quello conquistato dall’Olimpia Buccinasco al termine di una finale Under 18 maschile tiratissima, vinta ai vantaggi al tie-break per 16 a 14, ovviamente contro i Vigili del fuoco, bravi ad aggiudicarsi il secondo set 25-22 dopo aver ceduto il primo 18-25. Più netto il successo, nell’Under 16 maschile, della Selezione Fipav Milano-Monza-Lecco sempre sui Vigili (25/17, 25/20), mentre nell’Under 16 femminile è stato il Volley Brianza Est a prevalere sulla Selezione Milano-Monza-Lecco per 2 a 1 (23/25, 25/17, 15/8). Nella finale Under 14 maschile, infine, vittoria del Sassuolo (25/19, 25/20) sui Vigili del fuoco.

 

I premi ai migliori giocatori delle rispettive categorie sono andati ad Alessio Tancredi (Vigili del fuoco), Andrea Franchini (Selezione Milano-Monza-Lecco) e Christian Di Trani (Olimpia Buccinasco), a Martina Bondavalli (CVR) e Sofia Landini (Volley Brianza Est) tra le ragazze. Alle premiazioni, hanno preso parte come sempre i genitori di Maurizio Marconi, Rosanna e Achille, insieme al comandante provinciale dei Vigili del fuoco Francesco Martino e ai presidenti della Fipav regionale e provinciale, Silvano Brusori e Julie Vollersten. Premiato anche Roberto Ronzoni, lo studente del Chierici vincitore del concorso che da ben sette anni vede i ragazzi del liceo artistico disegnare il logo del Memorial Marconi.

 

Perfetta come sempre l’organizzazione di Gs Vigili del fuoco e Amici Vvf Volley di due giorni di sport e divertimento che hanno visto lo scorso fine-settimana susseguirsi in 10 palestre ben 70 partite, coinvolgendo atleti e famiglie di ben 23 squadre di tre regioni. 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'