• Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Wimore, un derby epico per la rinascita

19/02/2021

Wimore, un derby epico per la rinascita

 

Nell’ultima giornata del girone d’andata della prima fase si affrontano al PalaRaschi Parma e Modena, entrambe reduci da due sconfitte consecutive e in cerca di rilancio

Interrompere la mini striscia negativa e riprendere la corsa ai piani alti della classifica. E’ il duplice intento della WiMORE Energy Parma che domani pomeriggio alle 18 ospita al Palazzetto dello Sport “Bruno Raschi” di Parma il Modena Volley nell’ultima giornata del girone d’andata della prima fase del campionato nazionale di Serie B maschile. Una sfida epica e leggendaria tra due piazze “storiche” della pallavolo italiana e non solo che, però, non lascerà spazio ai ricordi del passato: entrambe le squadre, dopo un avvio brillante, sono incappate in due sconfitte consecutive subendo il sorpasso da parte della Canottieri Ongina e perdendo terreno prezioso dalla capolista Stadium Mirandola, in testa ancora a punteggio pieno. Il pesante ko nello scontro diretto di una settimana fa e le sei lunghezze di distanza dalla vetta impongono una reazione immediata alla truppa di coach Raho, dove vorranno mettersi in mostra gli ex Magnani e Miselli, cresciuti nel fertile vivaio del club modenese. Dall’altra parte della rete daranno battaglia i due “figli d’arte” Lorenzo Sala, opposto, e Marco Cantagalli nel ruolo di schiacciatore, assieme all’altra banda Gollini e al talentuoso palleggiatore Lusetti, che ha già debuttato in Superlega, alcuni dei prospetti più interessanti di un roster costituito interamente da Millennials, che funge da serbatoio per i “fratelli” maggiori di Modena Volley in A1. Il tecnico Alberto Raho chiede ai suoi un deciso riscatto. “Abbiamo voluto mettere un po’ d’ordine su muro e difesa che non aveva funzionato bene nella scorsa partita e, di conseguenza, ci dovevamo dare delle regole più precise e stringenti. Dal punto di vista mentale ci siamo concentrati sul recupero dalle situazioni di difficoltà quindi partendo sempre da un punteggio sfavorevole per poter poi provare a vincere in rimonta i vari set del sei contro sei. Abbiamo cercato di lavorare, soprattutto, sulle nostre lacune”. In un appuntamento chiave, possibilmente, da non sbagliare. “E’ una partita decisiva perché chiude il girone d’andata in cui ci sono stati risultati alterni. Soltanto Mirandola è a punteggio pieno ma tutte le squadre vogliono ben figurare e nel giro di pochi giorni (mercoledì c’è la trasferta di San Martino) ci attendono due sfide molto importanti”. La prima rievoca i tempi d’oro del volley ducale. “E’ un’emozione che si fa sentire, nelle giovanili del Modena Volley ci sono ragazzi che vedremo farsi le ossa sia in Serie B che magari anche più in alto. Sarà un bello  spettacolo da ammirare ma non ci deve distrarre: noi abbiamo un obiettivo ben preciso e non possiamo essere troppo romantici in questo momento. Bisogna badare al concreto”. La partita, che si giocherà a porte chiuse, sarà visibile in diretta streaming Full Hd sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della WiMORE Energy Volley Parma e in differita sul sito www.energyvolleyparma.it.

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'