In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Vis Nova Elevators Persiceto - Artusiana Basket Forlimpopoli 72-57

La vis persiceto infila la quinta vittoria consecutiva

10/12/2018


Vis Nova Elevators Persiceto - Artusiana Basket Forlimpopoli  72-57

 

Campionato di Pallacanestro Maschile - Serie C Silver 2018/19

Dom 9 Dicembre 2018 – ore 18.00

 Palasport Comunale, S.G.Persiceto (BO)

Vis Nova Elevators Persiceto - Artusiana Basket Forlimpopoli  72-57

Parziali: 16-22; 34-32; 61-48.

Tabellini 

-NOVA ELEVATORS: Tomesani 21, Coslovi 2, Guidi ne, Vaccari 2, Gamberini ne, Papotti 6, Achilli ne, Alvisi 3, Mancin 16, Lorusso 10, Albertini 12, Pedretti ne. All Berselli, Vice Oca. 

-FORLIMPOPOLI: Stella ne, Nervegna 4, Del Zozzo, Valgimigli 7, Biondi, Agatensi 9, Grassi 7, Piazza 13, Battistini ne, Servadei 1, Ravaioli 16. All Agnoletti, Vice Gardelli.

Arbitri: Ronda Pierluigi di Fiorenzuola D'Arda (PC) - Bersani Michele di Castell'Arquato (PC).

 

Metti un LIKE sulla pagina facebook Basket EmiliaRomagna

 

Undicesima giornata di campionato che vede la Vis Persiceto ospitare l'Artusiana Forlimpopoli in un intrigante match di centro classifica. I padroni si trovano ancora orfani di Cornale e Rusticelli a causa di due infortuni e presentano anche qualche acciacco nei giocatori che scenderanno in campo.

La Vis Persiceto parte lentissima e con tante palle perse, che permettono agli ospiti di partire fortissimo con un parziale di 2-11 grazie alla coppia Grassi-Piazza. Coach Berselli è dunque costretto a chiamare timeout dopo 5 minuti per bloccare l'inerzia del match. La Nova Elevators inizia finalmente a segnare, ma dietro continua a subire troppo e così il primo periodo si chiude sul 16-22.

Tomesani inizia il secondo quarto con una tripla per rinvigorire i suoi, ma Forlimpopoli prosegue la propria marcia trovando canestri importanti. Un'altra tripla del solito Tomesani vale il 24-26, con conseguente timeout ospite. A pareggiare e andare in vantaggio ci pensa Albertini che con 8 punti nel quarto si prende la squadra sulle spalle. All'intervallo il tabellone dice 34-32 per i padroni di casa che quindi conducono seppur di poco.

Il terzo periodo ha inizio all'insegna dell'equilibrio. A cercare di scappare è la Vis che si ritrova a +7 grazie alla coppia Mancin-Papotti. I forlivesi non stanno a guardare e con Ravaioli si rifanno sotto, approfittando di qualche errore di troppo della Nova Elevators. La tripla allo scadere di Agatensi serve per arrivare fino al 51-48 di fine periodo.

L'ultimo quarto si apre con Valgimigli che subito pareggia con una tripla. Per Persiceto la sorpresa è un ottimo Lorusso che con il suo decimo punto costringe il coach ospite al timeout sul +7 Vis. I padroni di casa stringono in difesa e questo permette di ottenere tiri facili che portano fino al vantaggio di 65-51. La Nova Elevators amministra senza grosse difficoltà il finale e mantiene sempre almeno la doppia cifra di vantaggio fino al 72-57 di fine gara.

I padroni di casa ottengono così la quinta vittoria consecutiva, nonostante il periodo di tanti infortuni e questo non può che far sperare in un'ulteriore crescita della squadra quando finalmente coach Berselli avrà il roster completo a disposizione. Per gli ospiti invece sconfitta fin troppo larga nel parziale, ma meritata. Le possibilità per reagire saranno tante, partendo dagli ottimi 2 quarti iniziali disputati oggi. Nel prossimo turno la Vis Persiceto sarà impegnata contro l'Atletico Borgo, mentre Artusiana ospiterà la Dulca di Sant'Arcangelo.

Articolo di Vittorio Scagliarini.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'