• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Vis Basket Persiceto - Fulgor Fidenza 70-45

Pagina 1 di 1

06/03/2017

Vis Basket Persiceto - Fulgor Fidenza 70-45

foto Danilo Ferroni



Nella settima giornata di ritorno della Serie D emiliana la Vis Basket Persiceto ospita al Palasport delle Piscine la Fulgor di Fidenza. La partita è estremamente importante per le ambizioni, anche se diverse, delle due formazioni. Finora la Fulgor, assieme all'Atletico Borgo, è stata l'unica squadra capace di infliggere una sconfitta ai ragazzi di coach Berselli.
Il match ha inizio con Bartolozzi decisamente in partita e con tutta la Vis Basket abile a partire forte, soprattutto in difesa. Fidenza fa fatica a segnare e riesce a mandare a referto solo 8 punti nei primi 10 minuti di gioco. A continuare a spingere per i padroni di casa è Pasquini, autore di 6 punti consecutivi. Il quarto si conclude con il risultato di 16-8.
Nel secondo periodo è sempre Persiceto a dettare i ritmi, anche se la Fulgor inizia a trovare maggiore confidenza con il canestro. San Giovanni decide di iniziare a segnare anche da oltre l'arco grazie alla coppia Bartolozzi-Almeoni. Due triple in poco tempo di Parmigiani permettono però a Fidenza di ridurre il passivo e di andare negli spogliatoi con il risultato di 29-21 e quindi con la possibilità di giocarsela ancora nella ripresa.
Al rientro in campo Fidenza sembra avere maggiore fiducia e approfitta della sterilità offensiva dei bolognesi. Il duo Roma-Gelmini si alterna in fase realizzativa e la Fulgor esprime un discreto gioco offensivo. La Vis vede ancora Almeoni come principale finalizzatore ed allunga il margine sugli avversari. Il terzo periodo si conclude con i bianco-blu sul +12.
Nell'ultimo quarto coach Berselli decide di dare ampio spazio a chi solitamente gioca meno, sia per mantenere alta la concentrazione in campo, sia per far riposare i titolari. La risposta di chi scende in campo è positiva e Fidenza si scioglie definitivamente come neve al sole. In particolare da segnalare l'ottima prestazione di Chiusoli, che con due triple ed un tiro libero fissa a 7 punti il proprio season high. La partita si conclude sul 70-45.
Per la Fulgor questa è una sconfitta che non toglie le ambizioni di playoff, la cui corsa è ancora totalmente aperta. Per i persicetani si tratta invece di una vittoria pesantissima (la tredicesima consecutiva), sia per la caratura degli avversari che per la classifica. Infatti questo risultato, abbinato alla precedente sconfitta di F.Francia, consente alla Vis Persiceto di volare a +6 sulle inseguitrici. Nel prossimo turno di campionato, che ricordiamo sarà infrasettimanale, la Vis Persiceto giocherà in casa della Veni, mentre Fidenza ospiterà la Polisportiva Castellana.


Tabellini
-VIS BASKET PERSICETO:  Genovese, Chiusoli 7, Cornale 7, Scagliarini (K.) 1, Chiapparini 2, Rusticelli 8, Papotti 2, Bartolozzi 9, Pasquini 12, Almeoni 22. All. Berselli.
- FULGOR FIDENZA: D'esposito 2, Iacomino 2, Erickson (K.) 11, Montanari, Roma 10, Gelmini 10, Imeri 2, Parmigiani 6, Ceci 2. All. Fiesolani.
Parziali: 16-8; 29-21; 46-34.
Arbitri: Boccia Antonio di Sant'Ilario D'Enza (RE) e Rizzo Cosimo Damiano di Reggio Emilia.


Articolo di Vittorio Scagliarini - Immagini di Danilo Ferroni.

 

Commenti

PUBBLICITA'