In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Atletica | Podismo

Virgin Active Urban Obstacle Race - Sabato a Rimini la gara

28/05/2019


Virgin Active Urban Obstacle Race - Sabato a Rimini la gara

Rossella-Fiamingo-con-Andrea-Lo-Cicero


Milano, 28 maggio 2019 – Ancora pochissimi giorni e a Rimini avrà luogo la terza edizione della Virgin Active Urban Obstacle Race, la corsa a ostacoli dedicata all’allenamento funzionale, organizzata in Italia da RCS Sports & Events / RCS Active Team in collaborazione con Virgin Active.

 

L’evento ritorna nella località romagnola per il secondo anno consecutivo, dopo il successo del 2018, con quattro formidabili Ambassador che si cimenteranno in questa avventura dopo aver seguito un piano di allenamento specifico nei mesi precedenti all’interno degli stessi centri fitness Virgin Active dislocati in tutta Italia. Presenti in questo terzo appuntamento Rossella Fiamingo (alla sua seconda race), Federica Fontana, Vittorio Brumotti e Andrea Lo Cicero, da sempre entusiasta di questa manifestazione.

 

Si parte alle ore 18:00 dal bimillenario Ponte di Tiberio correndo per 7 chilometri e seguendo un percorso che attraverserà l’incantevole centro storico, toccherà Borgo San Giuliano e i due parchi cittadini, tra questi il Parco XXV Aprile. Venue della manifestazione l’alveo del Ponte di Tiberio che accoglierà i partecipanti sin dalle prime ore del mattino (ore 9) per il ritiro dei pettorali con i race kit. (Al Villaggio avranno luogo le varie attività a partire dalle ore 15 sino alle ore 21). Gli ostacoli saranno in totale 10, tutti collegati al functional training e ispirati al land scape urbano. Di seguito elencati: 1.RoadBlock, 2.Functional Training Rope, 3.Mad Ball Wod, 4.Tyre Flip, 5.Plyobox Grid, 6.Monkey Bar, 7.Weight Lift, 8.Hard Path, 9.The Active Net e 10.Hero Half Pipe.

 

I partecipanti, come anticipato nelle precedenti settimane, potranno scegliere tra due batterie: l’ATHLETIC, riservata a chi ricerca la performance sportiva (e cronometrica) correndo su un percorso completamente libero, affrontando gli ostacoli, ma limitando al minimo le code, e l’EXPERIENCE, dedicata a chi invece desidera vivere la pura esperienza della corsa con l'obiettivo di superare gli ostacoli, divertendosi con il proprio team. Il tempo viene cronometrato dalla partenza al traguardo e saranno inserite una serie di penalità per chi non riesce a superare gli stessi ostacoli. Quest’anno, in particolare, l’esercizio da compiere sul famigerato Penalty Grid sarà l’American Swing. 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'