In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

Venerdì positivo a Termas: Rodrigo subito 4º, Rossi in progressione

30/03/2019


Venerdì positivo a Termas: Rodrigo subito 4º, Rossi in progressione

 

 

Il ritorno in pista a tre settimane dall’esordio in Qatar è stato sicuramente positivo per il Team Kömmerling Gresini Moto3 che nella prima giornata di prove libere sul tracciato di Termas di Rio Hondo “ritrova” Gabriel Rodrigo pienamente recuperato dopo l’infortunio alla clavicola destra.

 

Il pilota di casa, praticamente al 100% della forma fisica per sua stessa ammissione, non si fa attendere sulla tabella dei tempi trovando subito il quarto crono di giornata (1’50.080s) e chiudendo a meno di due decimi dal miglior crono del venerdì registrato da McPhee. 22 giri per Gabriel Rodrigo che aveva bisogno di mettere a referto chilometri e ritrovare poco a poco il feeling con la Honda che era ovviamente mancato a Losail.

 

Venerdì importante anche per Riccardo Rossi, partito con cautela questa mattina dove aveva chiuso con il tempo di 1’54.260s. Nel pomeriggio il rookie italiano è stato molto incisivo registrando un miglioramento di quasi 3 secondi e trovando così una buona 23ª posizione, considerando soprattutto che era alla prima presa di contatto con la pista argentina.

 

Si riparte domani con le ultime libere del fine settimana (13:00 ora italiana) dove Rossi potrebbe addirittura provare a raggiungere il compagno di squadra Rodrigo con l’ingresso diretto in Q2 (ore 17:00) lontano poco più di mezzo secondo.

4º - GABRI RODRIGO #19

 

“Come prima giornata è andata molto bene. Nelle fp1 non abbiamo mai cambiato gomme mentre nelle fp2, con pista più pulita mi sono trovato subito benissimo. Mi sono quasi sopreso perché con gomma usata anteriore e posteriore dura, girando in solitaria, ero molto veloce e competitivo. Il ritmo di gara è buono, e poi con la gomma nuova siamo stati altrettanto performanti. Una buona base per ripartire bene domani”.

 

23º - RICCARDO ROSSI #54

 

“La pista devo ammettere che mi piace tantissimo. È veloce, ci sono delle staccate molto dure e un rettilineo lunghissimo. Come primo giorno devo dire che sono molto contento: abbiamo lavorato molto bene e abbiamo fatto un bello step in avanti rispetto al Qatar. C’è da migliorare nell’ultimo settore soprattutto in staccata dove c’è da frenare già inclinati e non ho ancora il riferimento corretto. Lì perdo ancora tantissimo”.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'