In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Valsanterno 2009, ritorna, in nuova veste, Iacopo Annese

16/05/2019


Valsanterno 2009, ritorna, in nuova veste, Iacopo Annese

Il tecnico della scalata in Promozione torna, dopo una parentesi biennale al Sanpaimola, nella famiglia valligiana. L’avvocato imolese assumerà il compito di coordinatore tecnico del settore giovanile e, nel medesimo ambito, curerà i rapporti con le altre società

 

Il fautore della promozione ritorna… in Promozione. Dopo il salto ottenuto dalla Prima Categoria nella stagione 2016/17 e i due anni successivi alla guida della Juniores del Sanpaimola, con tanto di vittoria del girone regionale – seguita, tuttavia, da una cocente sconfitta nella fase ad eliminazione diretta per mano del Faenza, adesso impegnata contro il Giorgione (Veneto) nei turni nazionali – Iacopo Annese ritorna alla Valsanterno 2009. Il tecnico classe ‘78, tuttavia, non siederà su alcuna panchina del sodalizio valligiano, assumendo la carica di coordinatore tecnico di tutte le categorie del settore giovanile, dalla Juniores ai Piccoli Amici.

 

È questo il primo, tangibile segnale degli obiettivi ai quali punta la Valsanterno 2009. Come ricordato dal presidente Gianluca Bittini in occasione dell’ultima intervista pubblicata sui canali societari, il settore giovanile assume un’importanza sempre maggiore, nell’ottica di poter crescere in casa un nugolo pronti a competere in chiave Prima Squadra. Al consolidamento della categoria, con la doppia salvezza ottenuta nelle prime due stagioni di Promozione, segue la necessità di strutturare un hub giovanile dal quale possano spiccare il volo i talenti locali. 

 

Il nuovo approdo di Annese in Vallata del Santerno va letto proprio in tale ottica: rafforzare la base piramidale delle attività calcistiche societarie, ponendo nuove pietre verso la cima della stessa. All’ultimo arrivato in casa Valsanterno sarà altresì affidata la gestione dei rapporti con le altre società, sempre in termini di settore giovanile, al fine di creare una solida rete di relazioni con le numerose realtà dell’hinterland imolese.

 

Yuri Barbieri – Claudio Leone / Ufficio Comunicazione Valsanterno 2009



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'