In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Valsanterno 2009 – Virtus Faenza 1-0

22/10/2020


Valsanterno 2009 – Virtus Faenza 1-0

Valsanterno 2009 Juniores, una rete di Gurioli porta i valligiani in vetta alla classifica

Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi guidati da mister Lobello. Una rete di Gurioli nella ripresa schianta la Virtus Faenza, grande favorita per la vittoria del campionato. Sabato 24 trasferta a Meldola.

 

Valsanterno 2009 – Virtus Faenza 1-0

 

Valsanterno 2009: Bazzano, Rontini, Poli, Libertone, Pasquali, Baroncini, Columbu, Di Florio, Campanella, Gurioli, Giovannini. A disp.: Lombini, Visentini, Capelli, Rotolo, Stema, Dilevrano, Ferretti, Caravetta, Sanna. All.: Stefano Lobello.

 

Marcatori: 53’ Gurioli (V).

 

 

Nella seconda giornata del Girone G campionato Juniores Regionale è calendarizzato subito lo scontro con una delle candidate ai primi posti della graduatoria. La Virtus Faenza fa infatti visita al “Comunale” di Borgo Tossignano e, nella prima uscita tra le mura amiche, i ragazzi di mister Lobello conquistano tre punti pesanti grazie alla rete di Gurioli nella ripresa. I valligiani, con questo risultato, guadagnano la testa solitaria della classifica a punteggio pieno. Confermata la disputa della terza giornata che prevede l’impegno esterno sul campo sintetico del Meldola, fanalino di coda con zero punti.

 

Il primo squillo del match è dei locali, con Gurioli che trasmette a Pasquali, cross per Libertone il quale conclude debolmente. Primi venti minuti di grande equilibrio sul terreno di gioco; al 20’ Gurioli si libera di un avversario e mette al centro per Columbu che spara alto. Trascorrono sette minuti ed è ancora Gurioli ad andare alla conclusione dopo un magnifico contropiede, il suo tiro colpisce il palo a portiere battuto. La Valsanterno ci crede e spinge la Virtus nella sua metà campo,.Si rende pericoloso Giovannini da posizione defilata, il tentativo esce di poco. Al 35’ Pasquali non riesce a colpire al meglio e da buona posizione calcia fuori. Sul finale della prima frazione c’è un’occasione per parte: i verdi faentini si fanno vedere dalle parti di Bazzano ma il tentativo del centravanti ospite termina alto. Subito dopo è ancora Giovannini a rendersi pericoloso con un’azione personale ma non centra lo specchio della porta.

 

Il secondo tempo si apre con Di Florio che spreca da buona posizione. I ragazzi di Stefano Lobello ci credono e all’8’ della ripresa vedono premiati i loro sforzi. Grande azione sulla fascia sinistra sull’asse Campanella-Columbu, che salta un uomo e dal fondo converge verso il centro prima di scaricare il pallone verso Guiroli che è lesto approfittare di una  respinta e sblocca il risultato (1-0). Gli ospiti accusano il colpo e si innervosiscono, ne fa le spese il numero 8 che, probabilmente per una parola di troppo, viene allontanato anzitempo dal terreno di gioco. Pur con un uomo in meno la Virtus mette all'angolo i locali spingendo disperatamente alla ricerca del pari, la difesa locale è abile a contenere gli attacchi degli ospiti. La Valsanterno non riesce a chiudere la partita e, negli ultimi minuti, la formazione manfreda sfiora il pareggio con la conclusione che termina sul palo.

 

 

 

Yuri Barbieri – Claudio Leone / Ufficio Comunicazione Valsanterno 2009



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'