• Romagna Sport
  • Marche Sport

Futsal

Una cinquina per la Mernap Faenza, è il primo passo verso la C2

05/08/2021

Una cinquina per la Mernap Faenza, è il primo passo verso la C2

Seguici su Facebook: FUTSAL EMILIAROMAGNA

Piovono conferme in casa Mernap Faenza. La società di calcio a cinque manfreda dopo settimane di lunghi corteggiamenti ha incassato le conferme di ben cinque giocatori, già tesserati lo scorso anno. Si tratta di Nicola Venturelli, Claudio Moustadrif, Nico Leonardi (in foto), Yassine Maski  Andrea Zaniboni. Ad eccezione di quest’ultimo sono tutti giocatori con una grande propensione offensiva che si alterneranno sul rettangolo di gioco seguendo le disposizioni del tecnico Francesco Ghera.

La conferma del fatto che la società faentina non abbia lesinato sul roster arriva proprio dai sopracitati rinnovi, dichiarati dal DS Federico Mazzoni come “strategici e fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi prefissati”.

Venturelli, è esperto un pivot classe ’94 che fa della velocità di esecuzione in area di rigore la sua arma vincente. Moustadrif invece è un laterale offensivo classe ’94 con un passato da pivot che tra le proprie abilità annovera il dribbling ed i passaggi filtranti.

«Sono molto felice di aver ricevuto la chiamata della Mernap anche se avevo giocato solo una partita con questa maglia prima. Spero di poter ripagare la fiducia che mi è stata accordata» ha dichiarato il giocatore nato in Svizzera e cresciuto nel ravennate. Anche il classe ’99 Leonardi è un laterale offensivo, e delle sue spiccate doti realizzative la Mernap ne avrebbe proprio un gran bisogno. Lui dal canto suo auspica di poter dare il contributo alla squadra secondo le aspettative.

Infine Maski, laterale offensivo molto utilizzato nelle scorse stagioni da mister Ghera, e prevedibilmente il giocatore classe ’88 sarà nuovamente al centro del progetto «Sono felice di essere di nuovo qui in questo gruppo - ha specificato -. In questa società molto ambiziosa e sono sicuro che se il periodo storico che stiamo attraversando ce lo permetterà daremo tutti il massimo fino alla fine per fare una grande stagione. Abbiamo un grande gruppo e se saremo in grado di dimostrarlo potremo puntare anche alla promozione». Per quanto riguarda invece la retroguardia la società è ancora al lavoro. La conferma di Zaniboni, stoico laterale difensivo classe ’87 è infatti da intendersi come un piccolo passo verso la costruzione completa della squadra che in autunno prenderà parte al campionato di serie C2.

Commenti

PUBBLICITA'