• Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Una cinica Gas Sales Bluenergy volley Piacenza vince gara 1 contro Padova

21/02/2021

Una cinica Gas Sales Bluenergy volley Piacenza vince gara 1 contro Padova

 

Va a Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza il primo round del Turno Preliminare di SuperLega Credem Banca: i biancorossi conquistano la vittoria per 3-1 contro una combattiva Kioene Padova che lotta con le unghie e con i denti.  

 

I biancorossi riescono ad avere la meglio sui veneti, trascinati dalle giocate di Grozer, Mvp del match con 19 punti di cui 4 ace e da capitan Clevenot che mette a referto 15 punti e con il 64% in attacco. Piacenza, dunque, si porta avanti nella serie 1-0, ora il prossimo appuntamento è domenica 28 febbraio in Veneto. 

 

Per l’occasione coach Lorenzo Bernardi si affida al sestetto formato da Baranowicz al palleggio, Grozer opposto, Polo e Mousavi al centro, Russell e Clevenot in banda e Scanferla libero. 

 

L’equilibrio iniziale è subito rotto dalla serie positiva di Grozer al servizio: il tedesco porta avanti i suoi sul 4-2  Cuttini perde Stern per un problema alla caviglia ma Padova riesce comunque a trovare la parità. Piacenza torna a spingere al servizio e guadagna terreno (11-6). Volpato e compagni non si scompongono e riescono ad accorciare il distacco, fino a passare avanti con un attacco out di Grozer (14-15). Nel finale i patavini trovano un break e chiudono il set a loro favore complice l’errore al servizio di Grozer (22-25).

 

Nel secondo parziale è ancora una volta Grozer con due attacchi consecutivi a trovare il break che porta avanti Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza (9-7). I patavini non fanno scappare i padroni di casa e si riportano in parità con un bel colpo Bottolo che pizzica la linea (12-12). Con Russell e Grozer i biancorossi vanno 16-14 e Cuttini chiama time out. Piacenza è in fiducia e allunga ancora (21-17) ma Padova non molla e resta vicina. La pipe ben giocata da Baranowicz per Russell chiude la frazione di gioco a favore dei biancorossi (25-22).

 

In avvio di terzo set partenza sprint per Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza che grazie alla serie vincente di Grozer al servizio vola sul 5-1. Coach Cuttini richiama i suoi con un time out e manda in campo Ferrato per Tusch. Nel campo di Piacenza invece Candellaro ha preso il posto di Mousavi. I biancorossi procedono spediti, scappando via (17-10), mentre Padova tenta la risalita ma rimane distante. Un potente colpo di Grozer chiude il set e porta i padroni di casa avanti (25-19).

 

Meglio Kioene Padova a inizio del quarto parziale con Clevenot e compagni costretti a inseguire (3-6). I biancorossi rimangono in scia e con la coppia Russell-Clevenot vanno sul 6-6; Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza mette la freccia e con la pipe di Russell allunga 10-8. Il set si accende nelle fasi finali: Padova accorcia con l’ace di Milan (20-19) e poi la parità con l’errore di Russell (20-20). I padroni di casa tengono ma si va ai vantaggi. Le squadre rispondono colpo su colpo e alla fine è Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza a spuntarla, complice l’attacco out di Bottolo dopo la decisione al videocheck (32-30). 

 

 

 

 

A fine match è Alberto Polo, centrale Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza a commentare la vittoria: 

 

“C'è un po' di rammarico per non essere riusciti a portare a casa il primo set dopo un buon inizio, Eravamo avanti 12-6 ma non siamo stati bravi a gestire il vantaggio. Situazioni come questa le abbiamo vissute durante la stagione. Quella di oggi non è stata di certo la nostra migliore prestazione, è però la nostra quinta vittoria di fila. Ora bisogna pensare subito alla sfida in programma domenica prossima. Il nostro obiettivo è quello di chiudere la serie già alla prossima occasione” 

 

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Kioene Padova 3-1 (22-25, 25-22, 25-19, 32-30)

 

Gas Sales Bluenergy Piacenza: Polo 6, Russell 15, Grozer 19, Clevenot 15, Mousavi 4, Baranowicz1, Scanferla (L); Candellaro 4, Tondo, Antonov 2, Botto. N.E.: Izzo, Fanuli (L) Coach: Lorenzo Bernardi.

Kioene Padova: Stern, Vitelli 5, Volpato, Bottolo 21, Tusch 1, Wlodarczyk 12, Danani (L); Ferrato 1, Casaro 10, Canella 4, Merlo. N.E: Fusaro, Gottardo (L). Coach: Jacopo Cuttini.

Arbitri: Lot-Zavater.

Durata: 29’, 29’, 24’, 44’. Tot. 2H 06’

MVP: Georg Jr Grozer 

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'