In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

Girone C-D-E-F

26/03/2019


Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

 

Primo match-ball fallito dai Villanova Tigers che, perdendo in casa contro l’ABC, non hanno potuto festeggiare l’aritmetico primo posto nel girone F. Soffre, ma vince, Russi che torna a -2, ma con lo svantaggio dello scontro diretto. In chiave play off, nel C, colpaccio del Crevalcore sul parquet di un Montevenere sazio, mentre nel D la Ghepard esce col referto rosa anche dall’ostica trasferta di Baricella. Chiudiamo col girone E, con Medicina 2007 sicura dei play off ed il Tatanka quasi.

 

 

GIRONE C

LIBERTAS SAN FELICE – CENTRO MB ARCOVEGGIO 92 – 54

(19-10; 46-31; 73-44)

Libertas San Felice: Stagnoli 8, Scapati 18, Lanfranchi 6, Calanchi 18, Vittuari 6, Toni 7, Agnoletti 16, Romano 5, Orlich 1, Monetti 7. All. Bellandi.

C.M.B.: De Paoli 11, Barbieri 4, Chirco 10, Caffagna 2, Maviglia 2, Grotti, Arletti 10, Cavallone 7, Favaloro 4, Nobili 4. All. Naldi.

 

PALL. TEAM MEDOLLA – SCHIOCCHI BALLERS 62 – 69

(19-32; 27-47; 46-61)

Medolla: Bergamini 23, Spinelli 10, Guarnieri 7, Maini 6, Scaravelli 6, Zanoli 4, Meschiari 4, Barbieri 2, Cresta, Galeotti, Panin, Ceretti ne. All. Cavicchioli.

S.B. Modena: Minarini 19, Petrella 13, Ragusa 12, Alessandrini 10, Guidetti 5, Pivetti 4, Macchelli 4, Sassi 2, Giannetti, Bertolini, Compostella. All. Bertani.

 

CSI SASSO MARCONI – OMEGA BASKET 50 – 77

(7-16; 27-35; 36-54)

CSI Sasso Marconi: Cancello 2, Davalli 9, Coralli 2, Versura 2, Cacciari 2, Vincenzi, Vanzini 7, Meluzzi 2, Vinerba 15, Torri 7, Zerbini 2. All. Bulgarelli.

Omega: Belleri, Aparo 5, Scalorbi 18, Dal Pozzo 7, Coccaro, Baraldi 2, D’Andola 20, Morales 17, D’Angelo, Bolelli 8. All. Tassi.

 

MONTEVENERE 2003 – PALL. FORTITUDO 55 – 60

(15-16; 31-33; 40-52)

Montevenere: Campeggi 2, Gironi 5, Testoni ne, Guerrato 5, Cruzat 16, Venturini, Succi 9, Cavana 8, Franchini 3, Moretto 1, Franzioni 6. All. Orefice.

Crevalcore: Guido 2, Gravinese 10, Filippetti 2, Terzi 4, Cremonini 7, Candini 10, Pedretti 2, Fregni 6, Morselli 5, Simoni 8, Lelli 3, Pederzini 1. All. Gobbo.

 

HORNETS BASKET – S. MAMOLO BASKET 67 – 57

(13-16; 32-25; 49-41)

Hornets: Caruso 3, Avduli 2, Florio 1, Capra 18, Orpelli 3, Gadani 4, Jelich, Bellodi 15, Brina 15, Marchesi 2, Fabulli 2, Lambertini 2. All. Rocco di Torrepadula.

San Mamolo: Serboni 4, Demattè ne, Tazzara 19, Quadri S., Gianninoni, Sterpi 13, Bartolini, Pradolin, Quadri A. 5, Paolucci 8, Bamania 8, Trotta ne. All. Nanetti

 

DIABLOS BASKET – ANZOLA BASKET 49 – 63

(15-8; 24-30; 35-51)

Sant’Agata Bolognese: Marchetti 6, Girotti 2, Belosi 6, Achilli 6, Gamberini 2, Serra An., Scagliarini, Pellacani 7, Stanzani 8, Vannini, Mattioli 6, Angelini, All. Serra Ad.
Anzola: Gandolfi, Lambertini 3, Violi 10, Gherardi, Busatto 7, Luppi 6, Franchini 10, Boldini 11, Venturi 14. All. Gambini.

 

 

CLASSIFICA

Montevenere BO 36; Schiocchiballers MO, Anzola 30; Omega BO, Libertas San Felice, Hornets BO 28; P.T. Medolla 26; Fortitudo Crevalcore 20; San Mamolo BO 18; Horizon BO, Diablos Sant’Agata Bolognese 16; Csi Sasso Marconi 10; C.M.B. BO 2.

 

GIRONE D

 

LIONS BASKET – SPARTANS BASKET 61 – 53

(18-20; 30-32; 45-44)

Lions Cento: Fiocchi 6, Facchini, Mestieri, Guaraldi 16, Maini 2, Bonazzi 1, Bonora 1, Bonzagni, Malaguti 7, Guidi 6, Passarini 20, Ansaloni 2. All. Alberghini.

Spartans Ferrara: Virgili 11, Roversi, Dell’Uomo 10, Marabini 3, Merlo 6, Pandolfi, Molea 3, Ciliberti ne, Baruffa, Hinek 3, Villani 8, Santini 6.

 

P.G.S. CORTICELLA – VIS 2008 68 – 59

(26-17; 35-31; 53-42)

PGS Corticella: Ferri 21, Mengoli 15, Stojanov 10, Cevenini 6, Righetti 5, Sorghini 5, Natalini 3, Cerchiari 3, Boni, Montedoro, Cristiani, Nannuzzi. All. Zanarini.

Vis Ferrara: Caselli 18, Vaianella F. 11, Tamisari 9, Benetti 8, Gnani 5, Baraldi 3, Dioli 3, Ricci 2, Barcaro, Franchella, Gallo ne. All. Campi.

VIS 2008 - Purtroppo per coach Campi, la Pgs non ha fatto sconti, non si è fatta impietosire dall’assenza dei califfi di front line Zanchetta e Gallo e si è aggiudicato il match con pieno merito, avendo sempre condotto, tranne l’effimero 2-3 iniziale, giocando con la giusta intensità per tutti i 40′ e dominando il pitturato.

Il primo quarto, nelle luci soffuse della Vicuna, è di totale dominio Pgs, con la bellezza di 26 punti scaraventati nel canestro ed un Ferri dominante in area con 12 punti nel periodo e tutti i compagni pronti a sfruttare gli spazi creati dal loro totem. Vis non pervenuta in difesa, disastrosa vieppiù nella zona e così cosi anche in attacco, aggrappata alle due bombe di Vaianella e a Gnani, che però poi smetterà di fare punti. Il -9 del primo quarto è ricucito con la bella reazione del secondo quarto, col quintetto giovane ed agile: Caselli si mette all’opera ben supportato dal redivivo Dioli e sul canestro di Ricci è -1, sul 31-30. Pgs aggrappata alla vena di Stojanov e capace di rintuzzare lo sforzo vissino, all’intervallo è 35-31. Il micidiale parziale iniziale di 11-2, in avvio di terzo periodo, è quello decisivo: padroni di casa e padroni del campo, reattivi e decisi come giusto che sia con Mengoli, il solito Ferri, Righetti e Cevenini a trovare panieri, mentre la Vis ora fatica in attacco e si aggrappa alle sfuriate di Tamisari. Più undici dopo trenta minuti. Ultimo quarto con la Vis che vede frustrata la propria reazione difensiva e la verve di Caselli in attacco dalle chirurgiche bombe di Mengoli e Cerchiari. Corticella un po’a fatica in attacco, ma la Vis sbaglia tantissimo anche dalla lunetta e sul doppio rimbalzo regalato in attacco a Ferri si chiude la gara, con la truppa di coach Zanarini che può di fatto festeggiare la salvezza, mentre la Vis è chiamata al doppio miracolo finale, confidando nel rientro dei propri virgulti d’area e in una maggiore e più costante applicazione difensiva.

 

BIANCONERIBA – GHEPARD BASKET 66 – 71

(16-23; 34-39; 45-55)

Baricella: Cuoghi 4, Ballarin, Barbieri 10, Frazzoni, Sita 14, Lenzi 4, Villani 7, Mantovani 2, Furlanetto, Donati 6, Samorè, Minozzi 19. All. Calandriello.

Ghepard: Romagnoli 11, Sanmarchi 10, Rossi P.Luigi ne, Rossi P., Aldieri 8, Brunello 7, Rizzardi 9, Ghedini 21, Giorgi ne, Sanguettoli 5, Rossi Pier Ludovico. All. Bonacorsi.

 

METEOR – BASKET DELTA 82 – 78

(22-29; 49-40; 63-58)

Renazzo: Angelini 14, Bonfiglioli 16, Govoni 12, Contri 6, Meola 4, Poluzzi 3, Ramponi 8, Rinaldi 6, Gentili 13. All. Annunziata.

Comacchio: Carli 2, Boccaccini 8, Cavalieri N. 5, Ferroni 9, Gregori 12, Iannello 10, Cavalieri S. 9, Tralli 23. All. Brandani.

 

GALLO BASKET – PEPERONCINO LIBERTAS BK 48 – 74

(9-20; 27-35; 32-57)

Gallo: Arisaldi, Da Bellonio 8, Calzolari, Corbucci 11, Di Biase 4, Tartari 2, Cara 17, Amal 6, Ramponi. All. De Simone.

Mascarino: Vinci 8, Ghidoni 14, Sgarzi, Bartolozzi 4, Tosarelli 4, Musto 8, Monari M. 5, Guccini 4, Monari A. 10, Bianchini 13, Brochetto D., Bernardini 4. All. Brochetto L.

 

STARS BASKET – NAVILE BASKET 84 – 89

(34-25; 56-48; 73-70)

Stars: Sandrolini, Somma 2, Ballandi 19, Maldarelli ne, Barbieri 15, Pomentale, Ostapyuk 8, Branchini, Fiori 14, Benfenati 20, Pistacchio 4, Baruzzi 2. All. Iattoni.

Navile: Lombardo, Bordonaro, Pasquali 30, Castagna 3, Lazzari 2, Missoni 7, Accorsi 7, Chiapparini 5, Magi 4, Martelli 31, Piccari. All. Corticelli.

NAVILE - Diciottesima vittoria stagionale per il Navile Basket che, al termine di un match combattutissimo, vince anche il secondo “derby di Via Verne”, sconfiggendo i giovanissimi terribili degli Stars, autori di una partita sensazionale.

Cronaca: quintetto Navile con Roberto Lazzari, Matteo Pasquali, Simone Martelli, Gianluca Magi e Alessandro Chiapparini, mentre Coach Paolo Iattoni schiera Ballandi, Barbieri, Fiori, Benfenati e Ostapyuk. L’inizio degli Stars è tremendo: Fiori e Benfenati segnano due triple ed è subito 6- 0. Il Navile si sblocca con un 2/2 ai liberi di Chiapparini, ma Barbieri insacca un’altra tripla, subito imitato da Pasquali, 9-5. Benfenati è in un’altra dimensione, segna la quarta tripla (su 4) per la sua squadra, poi fa un gioco da 3 punti (canestro e fallo), poi addirittura uno da 4, con tripla cadendo per terra. Per fortuna il Navile non crolla, segnando punti preziosi con Chiapparini, Martelli, Pasquali e ancora Martelli, per il 19-13 Stars. Qualche segnale di ripresa difensiva e con i canestri di Magi e Martelli gli ospiti arrivano anche a -2, 19-17. Ostapiuk e Fiori con un canestro a testa ridanno il +6 agli Stars, prima che Ballandi, colpevolmente lasciato solo, infili la tripla del 26-17. Pasquali con due entrate sfrutta la mancanza di aiuti difensivi da parte dei padroni di casa e grazie al pick and roll arriva al ferro, seguito da un bel canestro in avvicinamento di Missoni, 26-23. È il turno di Fiori a insaccare la tripla, seguito da 2 liberi dello stesso Fiori, 31-23. Il quarto si chiude con un canestro di Pasquali in entrata e un’altra tripla pazzesca di Benfenati: 8 triple a segno per gli Stars e 34 punti a referto, il Navile vacilla, ma è poco più indietro, staccato di nove lunghezze a quota 25, dopo 10’. Nel secondo periodo ancora Pasquali assoluto protagonista del match: la guardia biancorossa segna 6 punti consecutivi, che riavvicinano il Navile. Un libero di Fiori e un canestro di Ballandi portano a 37 i punti degli Stars, ma adesso il Navile è carico e con Martelli e l’onnipresente Pasquali agguanta il pareggio a quota 37. Galvanizzati da questa situazione i biancorossi giocano finalmente con intensità: Martelli sorpassa con un canestro a centro area, 37-39, Castagna allunga con la tripla (37-42), Barbieri accorcia (39-42) e poi converte un libero per un tecnico alla panchina del Navile che protestava per un evidente (e non è stato l’unico…) fallo su Martelli. Il Navile sbaglia un paio di buonissimi tiri e ancora Barbieri pareggia a quota 42. Baruzzi con un 2/2 ai liberi, ancora lo scatenato Barbieri e un 2/2 ai liberi di Ballandi portano gli Stars a quota 48, con il Navile che viene tenuto su da un immenso Martelli, il quale segna 6 punti consecutivi. Peccato che, però, la difesa torni a fare acqua, perché Ballandi infila la tripla, Benfenati segna in taglio e a 7” dalla fine del secondo quarto Barbieri, forse pensando di essere a fil di sirena, si alza tutto storto e in controtempo, ma la sua tripla balla due volte sul ferro ed entra. Punteggio all’intervallo lungo: Stars 56-Navile 48, con i padroni di casa capaci di segnare 10 (dieci!) triple in metà partita. Il terzo periodo vede in campo per il Navile Lazzari, Pasquali, Accorsi, Martelli e Missoni, che subito fanno capire di aver recepito il messaggio: canestro di Martelli dopo recupero, canestro di Lazzari dopo un altro recupero, canestro di Missoni e tripla di Accorsi: break di 0-9 e vantaggio sul 56-57. Ostapyuk trova una tripla centrale, 59-57, ma Accorsi

 

replica con un bellissimo canestro a centro area, 59 pari. L’intensità della partita sale ancora, Somma, Ostapyuk e Benfenati replicano ai 6 punti firmati Magi e Martelli. È il turno di Ballandi prendere in mano le sorti della propria squadra, con 6 punti consecutivi, che valgono un altro +6 Stars, 71-65. Missoni dal mezzo angolo, un 2/2 ai liberi di Accorsi e un libero di Missoni ricuciono lo strappo, con Barbieri a tenere ancora avanti gli Stars, 73-70, dopo 30’. Ultimo quarto che comincia con 2 canestri di Pasquali, che riportano il Navile avanti sul 73-74. Gli Stars fanno un inopinato 0/3 ai liberi, il Navile non concretizza l’attacco e Fiori segna il 75-74. Gli Stars però vengono puniti ancora da Pasquali, infermabile, 75-76. Pistacchio fa 2/2 ai liberi, Chiapparini 1/2, ultimi 5’ che cominciano sul 77 pari. Martelli spezza l’equilibrio con una gran tripla, 77-80, Ostapyuk fa 1/2 dalla charity line, 78-80, ma una forzatura del Navile permette a Benfenati di segnare in transizione il layup del nuovo pareggio a quota 80. Pasquali fa 1/2 ai liberi, 80-81, ma adesso la difesa del Navile è un muro insuperabile e gli Stars sono totalmente bloccati in attacco: altro canestro di Pasquali, 80-83, altra grande difesa di squadra del Navile, altra iniziativa di Pasquali che sfiora il gioco da 3 punti, ma converte entrambi i liberi, 80-85 a 1’30”. Ancora insuperabile la difesa del Navile, Martelli in contropiede segna il suo trentunesimo (!) punto di una partita fantastica, 80-87. Fiori fa 1/2 ai liberi e Pasquali mette il punto esclamativo alla sua superba performance insaccando il canestro che vale anche per lui il trentello e per il Navile l’81-89. Negli ultimi 15” i giocatori si salutano e Ballandi realizza la tripla allo scadere: finisce 84-89.

 

CLASSIFICA

Ghepard BO 40; Peperoncino Mascarino 38; Navile BO 36; Bianconeriba Baricella 30; Lions Cento 28; Faro Argenta 20; Stars BO, Meteor Renazzo 18; PGS Corticella BO 16; Spartans FE 14; Delta Comacchio, Vis 2008 FE 12; Gallo 6.

 

 

GIRONE E

 

TATANKA BALONCESTO – PALL. CASTEL S.PIETRO T. 2010 68 – 65

(17-12; 29-30; 56-41)

Tatanka Imola: Castagnetti 24, La Ferla 14, Ciampone 2, Giudici 6, Selva 6, Guadagnini 4, Franceschelli 2, Conti 6, Manaresi, Costantino 4. All. Lanzi.

Castel San Pietro: Zuffa 13, Chiluzzi 2, Conti, Bonetti, Galloni, Curti 15, Cavina, Zambon, Migliori 9, Mondanelli 7, Cilfone 8, Albertazzi 11. All. Morigi.

 

289 ACADEMY – BASKET PROJECT 60 – 82

(18-19; 30-35; 46-61)

289 Budrio: Sarti 2, Guidi 10, Maccaferri 3, Veseli 6, La Cascia 5, Vacchi 8, Bonetti 4, Lucchi 22. All. Poluzzi.

Faenza: Melandri 3, Boero 19, De Lorenzi, Dal Monte, Picone 12, Santandrea 7, Ragazzi 10, Pantani 8, Morsiani 13, Russo 10.

 

PARTY & SPORT – PGS BELLARIA 72 – 57

(18-18; 39-26; 42-43)

P&S Ozzano: Carelli Mar. 4, Carelli Mat. 12, Margelli, Fabbri 3, Marcato 10, Avallone 21, Marchi 2, Malossi 3, Fierro 10, Lazzari 2, Passatempi, Bertarelli 5. All. Simeone.

PGS Bellaria: Ascari 8, Sudano 4, Gianasi, Ottani 14, Scarenzi 3, Benfenati ne, Foresti, Lenzi 4, Pirazzoli 10, Galli 2, Fontana 12. All. Bertuzzi.

 

BOLOGNA AIRLINES – POL. PONTEVECCHIO 73 – 70

(19-16; 37-37; 52-50)

Airlines Castenaso: Giordani 2, Magagnoli 5, Lombardo 16, Ceresa 9, Leone 13, Consolo 5, Tonelli 10, Guasina, Vignudelli 2, Brusa 5, Bernardoni F. 2, Fiolo 4. All. Munzio.

Pontevecchio: Ricci 16, Golinelli, Di Pasquale 6, Nicosia 4, Premoli 2, Bertini 6, Trombetta, Brini 13, Angeletti 7, Cremonini 6, Bianchini 10, Canino. All. Bonfiglioli.

BASKET GIALLONERO – MEDICINA BASKET 2007 53 – 64 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO

 

(14-22; 25-35; 35-45)

Giallonero Imola: Sassi 20, Murati 10, Dall’Osso 2, Spoglianti 2, Grandolfi 11, Laaboudi, Brusa 2, Vannini 2, Zaccherini, Passarelli 2, Vignoli 2. All. Creti.

Medicina 2007: Buresti 14, Bacci 7, Lenzarini 7, Zambelli 17, Finessi 3, Ugulini 3, Magli 2, Buscaroli 3, Kolaj 2, Soldi 6. All. Randazzo.

FRESK’O – MASSA BASKET 2010 (26/03 – 21:15) - PALAYURI – SAN LAZZARO (BO)

 

CLASSIFICA

Faenza Project 40; Giallonero Imola 32; Party&Sport Ozzano 28; Pgs Bellaria, Bologna Airlines 24; Castel San Pietro 2010, Tatanka Baloncesto Imola, Medicina 2007 22; Fresk’o San Lazzaro*, Gardini Fusignano 18; Massa 2010* 16; 289 Academy Budrio* 14; Pontevecchio* 4.

 

 

GIRONE F

 

EAGLES – AICS JUNIOR BASKET 60 – 83

(22-18; 32-44; 46-65)

Morciano: Tonti 5, Bigini ne, Guastafierro 11, Bertuccioli, D’Aurizio 5, Palazzi 3, Cevoli 3, Tagliaferri 2, Staccoli, Bacchini 18, Rossi 8, Farizi 5. All. Ricci.

Aics Forlì: Valpiani 2, Naldi 5, Zanotti 2, Melandri, Perugini 10, Attanasio 2, Imperadori 15, Ruffilli 5, Raggi, Bessan 2, Liverani 28, Caccamo 12. All. Sanzani.

 

BASKET 2000 – FERMATA EST 58 – 79

(7-23; 24-42; 47-65)

BK 2000 San Marino: Giovannini 11, Pasolini 6, Zafferani, Terenzi 2, Guida 3, Francini 4, Fiorani 19, Botteghi 8, Coralli 5, Mazza, Campajola. All. Morri.

Insegnare Basket Rimini: Rossi 10, Bombini 3, Ottogalli 4, Borello 9, Briganti 2, Stabile ne, Magnani 8, Ferrini 27, Accardo 6, Golfieri 4, Tamburini 6, Missiroli ne. All. Migani.

 

LIBERTAS GREEN BK – PIRATES 71 – 41

(13-5; 31-16; 56-36)

Libertas Green Forlì: Gnini 12, Bourkadi 2, Brunetti 11, Gavelli 1, Morabito, Ricci 15, Calboli 7, Arfelli 11, Brunetti 6, Pinza 6. All. La Penta.

Misano: Fantini 10, Merli Benedetti 5, Ganucci, Scattolari 1, Ferri 9, Siboni, Del Prete 8, Andreini, Bordini, Galvani, Cevoli 8. All. Chiadini.

 

ROSE&CROWN – A.B.C. SANTARCANGELO 57 – 63

(10-15; 25-25; 40-44)

Villanova Tigers: Bronzetti, Di Giacomo 9, Panzeri 10, Rossi M. 5, Buo A. 4, Ambrassa 2, Semprini 2, Guiducci F., Guiducci T. 2, Serpieri 13, Saccani 10, Bollini. All. Rustignoli.

Santarcangelo: Carasso 11, Mussoni Mi. 3, Rossi, Chiari 6, Zaghini 2, Bugli 6, Vandi 14, Guziur 6, Mussoni Ma. 11, Dellarosa ne, Tomasi 2, Albertazzi 2. All. Badioli.

TIGERS - Niente da fare per i Rose&Crown che, nel derby della Valmarecchia, cadono per 57-63 contro l’ABC Santarcangelo, sciupando così la prima opportunità per conquistare il matematico primo posto in classifica.

Sin dall’avvio sono gli ospiti a fare la partita, con Vandi che trova autostrade nella difesa biancoverde, mentre dall’altra parte è un volitivo Saccani a tenere a galla i suoi. Nel secondo quarto, i clementini provano a mantenere in mano il match grazie ad un buon Mussoni, ma pronta arriva la reazione dei padroni di casa: è Michele Rossi a suonare la carica, poi un ficcante Serpieri riporta il punteggio in parità all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi, l’equilibrio non sembra rompersi: Mussoni e Vandi continuano a martellare, mentre dall’altra parte è Saccani, dall’arco, a rispondere presente. Quando alla festa si iscrive anche Chiari, Santarcangelo allunga, ma è ancora Serpieri a tenere i suoi ad un’incollatura. Nell’ultimo quarto, si decide il match: i Tigers provano prima ad allungare sull’asse Di Giacomo-Saccani,

 

ma l’ABC non si lascia sorprendere. A 90” dal gong, Carasso, da dietro un blocco, spara la tripla del +4, mentre sul possesso successivo uccella la difesa, siglando, in entrata, il canestro della vittoria, rendendo vani i disperati tentativi di rimonta della squadra di casa.

 

NUOVA PERLA – TIGERS BASKET 2014 61 – 65

(18-17; 35-33; 49-49)

Nuova Perla Riccione: Maioli 13, Casadei 2, Cupioli 6, Salucci 3, Baldacci 2, Menghini 14, Balducci 7, Antonioli, Morelli 8, Ricci 4, Giovanardi 2. All. Villa.

Tigers 2014 Forlì: Montanari 2, Marzolini 3, Milandri, Gasperini G. 2, Onofri, Pulvirenti 11, Galeotti 12, Gasperini A., Zammarchi 14, Plachesi 4, Puntolini 15, Quercioli 2. All. Villani.

 

BASKET CLUB RUSSI – LA FIORITA BASKET 2011 61 – 60

(19-12; 31-29; 47-43)

Russi: Morigi 9, Trerè 15, Bagioni, Bramante, Castellari 1, Beghi 5, Vistoli 2, Basaglia 16, Porcellini 9, Venturini, Cirillo 2, Bigazzi 2. All. Tesei.

La Fiorita San Marino: Bollini 5, Giacomini 6, Papini 2, Dall’Olmo 3, Liberti Lo. 16, Liberti Leo, Agostinelli 8, Bronzetti 2, Carlini 4, Giancecchi 14, Thiam, Giannotti. All. Liberti Lu.

 

RECUPERI

 

TIGERS BASKET 2014 – BASKET 2000 79 – 51

(25-15; 46-29; 59-40)

Tigers2014 Forlì: Marzolini 5, Milandri 3, Gasperini G. 2, Petri 2, Pulvirenti 10, Galeotti 10, Poggi, Gasperini A. 9, Zammarchi 12, Plachesi, Puntolini 22, Quercioli 4. All. Villani.

BK 2000 San Marino: Giovannini, Piva 2, Pasolini, Guida 3, Fiorani 6, Botteghi 12, Coralli 11, Mazza 11, Campajola 6. All. Morri.

 

SPORTING CLUB CATTOLICA – FERMATA EST 51 – 54

(12-11; 24-23; 33-45)

S.C. Cattolica: De Rosa, Lavanna 4, Cavoli 15, Malara ne, Pieraccini 2, Bacoli 3, Massanelli 4, Ciandrini 3, Salvadori 4, Adanti 16. All. Cotignoli.

Insegnare Basket Rimini: Rossi, Bombini 7, Ottogalli, Borello 9, Briganti 9, Stabile ne, Magnani 3, Galli 12, Ferrini 6, Accardo 8. All. Migani.

 

CLASSIFICA

Tigers Villa Verucchio 40; Russi 38; ABC Santarcangelo 36; I.B. Rimini 32; Libertas Green FO* 26; La Fiorita San Marino, Aics FO, Tigers Forlì* 24; Nuova Perla Riccione 14; Eagles Morciano 10; Basket 2000 San Marino 8; S.C. Cattolica 6; Pirates Misano 4.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'