In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

Girone C-D-E-F

13/02/2019


Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

Nessuna grossa sorpresa questa settimana, ma non sono mancati risultati interessanti. Nel girone C punti d’oro salvezza per Crevalcore sui Diablos. Lo stesso discorso vale, per il D, per la Vis 2008 che ha sbancato Argenta. Nel girone E il derby imolese è stato vinto dal Tatanka, a sorpresa, sul Giallonero, mentre in Romagna è arrivato dal recupero il dato più interessante, con i Tigers 2014 Forlì che hanno sconfitto l’Insegnare Basket Rimini.

 

 

GIRONE C

LIBERTAS SAN FELICE – HORNETS BASKET 74 – 82 dts

(17-15; 31-30; 53-42; 64-64)

Libertas San Felice: Stagnoli 1, Grassitelli 2, Espiritu 13, Scapati 3, Calanchi 17, Vittuari,

Colendi 2, Stignani 17, Agnoletti 17, Romano, Orlich 2. All. Colliva.

Hornets: Caruso 23, Florio, Capra 3, De Leo 5, Nannetti 3, Gadani 20, Belloni 13, Brina 8,

Marchesi, Carloni, Fabulli 5, Lambertini 2. All. Rocco di Torrepadula.

 

CENTRO MB ARCOVEGGIO – OMEGA BASKET 52 – 79

(16-21; 30-38; 43-57)

C.M.B: De Paoli 2, Barberi 7, Chirco 6, Dallacasa 3, Maviglia 9, Bergamaschi 8, Caffagna 8,

Grotti 2, Arletti 2, Favaloro 5. All. Naldi.

Omega: Belleri, Piccinini 15, Aparo 7, Scalorbi 11, Dal Pozzo 12, Coccaro 6, Baraldi 6, Pizzi ne,

D’Andola 8, Bolelli 6, Carrettin 8. All. Tassi.

 

MONTEVENERE 2003 – CSI SASSO 56 – 51

(10-16; 22-25; 40-35)

Montevenere: Campeggi 4, Testoni ne, Guerrato 4, Cruzat 11, Venturini 1, Succi, Fiorentini 11,

Palazzini, Pedron 4, Cavana 5, Franchini 7, Moretto 9. All. Orefice.

Csi Sasso Marconi: Dubla, Cancello, Davalli 8, Coralli 2, Labanti, Zerbini 11, Rubini, Vanzini 5,

Palmieri 6, Meluzzi 2, Vinerba 12, Versura 5. All. Bulgarelli.

 

SCHIOCCHI BALLERS – VANINI 65 – 50

(20-19; 34-26; 47-40)

S.B. Modena: Bertolini 16, Tejeda 11, Alessandrini 8, Minarini 7, Pivetti 5, Fossemò 5, Sassi 5,

Macchelli 4, Ragusa 4, Giannetti. All. Bertani.

Horizon: Varotto M. 10, Caverzan 9, Maldini 8, Grippo 6, Guidi 5, Turrini 5, Varotto S. 4, Pace

3, Distefano, Gobey, Roggi, Serrah. All. Muscò.

 

PALL. FORTITUDO – DIABLOS BASKET 52 – 41

(13-9; 26-16; 43-30)

Crevalcore: Guido 2, Gravinese 8, Filippetti, Terzi 4, Cremonini 4, Candini 7, Pedretti, Fregni 1,

Morselli 5, Simoni 7, Lelli 7, Pederzini 7. All. Gobbo.

Sant’Agata Bolognese: Marchetti, Moruzzi 2, Girotti, Belosi 17, Ventura 1, Gamberini, Serra

An. 3, Pellacani 7, Stanzani 2, Angelini 9, Soverini, Verdoliva. All. Serra Ad.

 

PALL. TEAM MEDOLLA – ANZOLA BASKET 81 – 51

(18-12; 39-23; 59-40)

PT Medolla: Spinelli 19, Barbieri 14, Cresta 10, Meschiari 8, Ceretti 6, Galeotti 6, Bergamini 5,

Panin 5, Zanoli 4, Guarnieri 4, Scaravelli, Maini. All. Cavicchioli.

Anzola: Gobbi 11, Gandolfi 11, Violi 8, Franchini 5, Venturi 5, Busatto 5, Luppi 4, Lambertini 2, Gherardi, Zanantoni. All. Gambini.

 

CLASSIFICA

Montevenere BO 30; Omega BO, Schiocchiballers MO 24; P.T. Medolla 22; Anzola, Libertas San Felice 20; Hornets BO* 18; Fortitudo Crevalcore 14; Diablos Sant’Agata Bolognese*, Horizon BO*, San Mamolo BO 12; Csi Sasso Marconi* 6; C.M.B. BO 0.

 

 

 

GIRONE D

SPARTANS BASKET – GHEPARD BASKET 67 – 75

(23-19; 39-44; 52-59)

Spartans Ferrara: Roversi 8, Fusetti 4, Dell’Uomo 7, Virgili 17, Marabini 9, Merlo, Molea 6, Hinek 2, Baruffa ne, Marzola, Villani 3, Santini 11. All. Ciliberti.

Ghepard: Romagnoli 3, Sanmarchi 4, Rossi P.Luigi ne, Aldieri P. 4, Brunello 3, Aldieri A. 1, Bianchini 16, Rizzardi 5, Ghedini 35, Giorgi ne, Sanguettoli 4, Rossi P. All. Bonacorsi.

 

METEOR – BIANCONERIBA 77 – 82

(14-24; 37-49; 57-64)

Renazzo: Bonfiglioli 10, Angelini 8, Govoni 5, Contri 11, Grotto, Poluzzi, Ramponi 10, Draben 4, Rinaldi 16, Gentili 13. All. Annunziata.

Baricella: Cuoghi 4, Ballarin ne, Barbieri 6, Frazzoni 15, Sitta 26, Lenzi 2, Villani 3, Mantovani, Furlanetto, Donati 15, Minozzi 11. All. Calandriello.

 

FARO – VIS 2008 52 – 65

(12-11; 16-29; 38-47)

Faro Argenta: Pasetti, Taglioli 9, Cesari R. 5, Cesari F. 6, Dalpozzo 2, Fuschini, Porcellini 3, Tundo 4, Zanetti 6, Mortara 3, Checcoli 14. All. Bolognesi.

Vis Ferrara: Castaldini, Vaianella F. 15, Tamisari 3, Ricci 4, Benetti 3, Dioli ne, Barcaro ne, Baraldi 4, Gnani 17, Gallo 5, Zanchetta 14. All. Campi.

VIS 2008 - Primo quarto di totale riposo per le retine: il misero 12-11 di parziale è frutto di micidiale ciapanò e di strisciate: allo 0-5 iniziale degli ospiti, marcati tutti dal figliuol prodigo Zanchetta (ottimo rientro per il virgulto di Conegliano), fa da contraltare il parzialone di 10-0 di Faro con i bomber Checcoli e Taglioli a trovare i panieri anche di fronte alla zona imposta da coach Campi. Certamente lo stretto campo del palasport aiuta questo tipo di difesa, essendo gli angoli sostanzialmente inibiti al tiro da tre (salvo portare un 38 di piede). Il secondo quarto è quello che indirizza la gara: forte nell’esecuzione della zonaccia, la Vis si carica a molla e piazza un parzialone di 0-12: Gallo, poi Vaianella (anche con la bomba), Gnani e Zanchetta portano punti alla causa, giocando molto bene sui tagli e sugli scarichi. Faro è spento e in attacco è notte fonda: solo dopo più di otto minuti è Taglioli a fare gol, ma la Vis ormai è scappata: 16-29 all’intervallo. Il folto pubblico accorso si attende la riscossa dei propri beniamini ed in effetti il rientro è incoraggiante con la freschezza di Francesco Cesari a dare il la alla rimonta che, però, non va mai oltre il -6 del 29-35 di metà periodo, perchè stasera la Vis c’è, non perde mai la testa e trova sempre il canestro per ricacciare dietro gli avversari. Tundo e Zanetti danno la carica, ma la doppia bomba finale di Zanchetta e Gnani mantiene la Vis ad un buon margine di vantaggio. Dopo trenta minuti di battaglia è 38-47. Ultimo quarto di chiara marca ospite: coach Campi non deve neppure sgolarsi troppo perchè l’inizio è veemente, con altro mini break di 0-8 con Gnani sugli scudi e la bomba frontale di Benetti. Il Faro prova a reagire affidandosi al tiro da tre: Riccardo Cesari prima, Checcoli e Zanetti poi, tentano l’ultimo sussulto per la truppa di coach Bolognesi, ma con il bonus ormai speso i viaggi in lunetta della Vis si moltiplicano (bene la freddezza del giovane Vaianella). Per la Vis è il trionfo, nonostante qualche palla persa di troppo ed il primo successo dopo mesi di astinenza per di più su un campo tradizionalmente impossibile, sin dai tempi della Prima Divisione.

 

BASKET DELTA – NAVILE BASKET 72 – 95

 (18-32; 40-49; 54-70)

Comacchio: Peretti 23, Iannello 19, Tralli 17, Dellamorte 5, Stella 4, Gregori 4, Carli, Boccaccini, Cavalieri, Ferroni. All. Brandani.

Navile: Accorsi 21, Pasquali 21, Martelli 14, Chiapparini 12, Lazzari 11, Magi 8, Bordonaro 6, Lombardo 2, Missoni, Bonvicini. All. Corticelli.

NAVILE - Ottima partita del Navile Basket che, nella lunga trasferta di Comacchio, sfodera una convincente prestazione di squadra, imponendosi contro i sempre ostici padroni di casa del Basket Delta. Vittoria molto importante, perché permette di proseguire il braccio di ferro con la Ghepard.

Cronaca: in un PalaFattibello con buona cornice di pubblico, il Navile parte con Roberto Lazzari, Matteo Pasquali, Federico Accorsi, Simone Martelli e Alessandro Chiapparini, mentre Coach Marco Brandani schiera Iannello, Ferroni, Boccaccini, Stella e Peretti. Inizio di partita favorevole ai padroni di casa, che vanno a segno con Peretti, Iannello in entrata e, dopo un canestro di Martelli, ancora con Iannello da 3 punti, 7-2. Il Navile si riorganizza e arrivano il canestro di Accorsi, i liberi di Chiapparini e il canestro di Martelli, per il controbreak che vale il sorpasso, 7-8. I bolognesi sono bravi a creare spazi in attacco per Chiapparini, che sotto canestro concretizza l’ottimo lavoro dei compagni. Quando si mettono a segnare anche Lazzari e Pasquali il vantaggio del Navile inizia ad aumentare, 14-23, nonostante i canestri di Stella, Gregori e Tralli per Comacchio. Accorsi continua a dilatare il vantaggio per il Navile segnando una gran tripla, coadiuvato da Martelli e Pasquali, incontenibili: due canestri del solito Peretti tengono in qualche modo Comacchio in gara, nel festival offensivo del Navile nel primo quarto: 18-32 dopo 10’. Nel secondo quarto il Basket Delta si presenta molto aggressivo, attaccando con continuità il ferro e procurandosi molti tiri liberi, che segna con continuità. Iannello e Peretti si caricano sulle spalle l’attacco dei padroni di casa, segnando rispettivamente 7 e 11 punti nel quarto sui 22 del Basket Delta. Il Navile, un po’ distratto in difesa sulle penetrazioni degli esterni e sugli aiuti, si affida a Magi, Chiapparini e a Pasquali, che sul finale di quarto si carica la squadra sulle spalle, segnando 5 punti consecutivi, tra cui la splendida entrata sulla sirena che fissa il punteggio sul 40-49 per il Navile all’intervallo lungo. L’inizio del terzo quarto inizia ancora sotto il segno di Pasquali e Accorsi per il Navile, mentre per Comacchio sono Stella e Iannello, con una grande entrata, a muovere il tabellone. Sul 44-52 il Navile riesce a innestare le marce alte: Lazzari ruba palla e va a segnare indisturbato, Accorsi indiavolato segna in tutte le maniere, mettendo a referto 7 punti consecutivi (saranno 21 con 7/8 da 2 al termine della partita), Martelli e Chiapparini si procurano liberi che mettono dentro con precisione: arriva il break, stordente, che viene mitigato solo da 3 triple del Basket Delta (due a firma Tralli, una Peretti, dopo il pick and pop). Dopo 30’ la partita è indirizzata, il punteggio recita 54-70 Navile. Ultimi dieci minuti: Comacchio è sulle gambe a causa delle assenze e il Navile continua a macinare gioco, con Lombardo a mettere tanta pressione in difesa, Magi a proporre buone soluzioni in attacco e Pasquali a segnare la tripla della staffa allo scadere dei 24”. Negli ultimi minuti in casa Navile si vedono ottime cose da Gigi Bordonaro (6 punti e 2 asssit) e da Pasquali, che segna gli ultimi punti del Navile. Per Comacchio gli ultimi a mollare sono Tralli e Iannello, anche se il divario è costantemente oltre i 20 punti. Finisce 72-95, il Navile può festeggiare la vittoria numero 14 in campionato.

 

P.G.S. CORTICELLA – STARS BASKET 45 – 62

(14-14; 31-30; 39-44)

PGS Corticella: Boni 3, Montedoro, Vallerin, Righetti, Mengoli 13, Sorghini 5, Natalini 7, Fenderico 8, Varignana 7, Nannuzzi, Cevenini, Cerchiari 2. All. Zanarini.

Stars: Forcione 11, Somma 5, Ballandi 3, Barbieri 5, Pomentale 2, Musolesi 10, Ostapyuk 4, Branchini 4, Fiori 1, Benfenati 9, Pistacchio 8, Baruzzi ne. All. Iattoni.

 

LIONS BASKET – GALLO BK (19/02 – 21:30) – Pal. IST. COMPRENSIVO 4 – CORPORENO (FE)

 

CLASSIFICA

Ghepard BO 30; Navile BO* 28; Peperoncino Mascarino* 24; Bianconeriba Baricella 22; Lions Cento* 20; Stars BO 16; Faro Argenta, Delta Comacchio, Spartans FE, Meteor Renazzo, PGS Corticella BO 12; Gallo*, Vis 2008 FE 6.

 

 

 

GIRONE E

BOLOGNA AIRLINES – FRESK’O 51 – 63

(21-12; 24-30; 29-45)

Airlines Castenaso: Lombardo 14, Vignudelli 6, Magagnoli 6, Bernardoni 5, Urzino 5, Tonelli 5, Leone 4, Ceresa 3, Consolo 3, Guasina, Brusa ne, D’Angelo ne. All. Munzio.

Fresk’o San Lazzaro: Lollini 14, Tradii 13, Zanaroli 12, Fiordalisi 9, Guidetti 5, Calegari 4, Venturoli 3, Corradini 3, Fornasari. All. Pavarelli.

 

MASSA BASKET 2010 – BASKET PROJECT 48 – 83

(8-17; 22-45; 36-69)

Massa Lombarda: Montanari 12, Orselli 2, Gaddoni 2, Berardi L. 3, Brignani 6, Guardigli 3, Asioli 13, Pinardi 2, Rivola 2, Valenti 2, Pongolini 1, Linguerri. All. Bertini.

Faenza: Santo 17, Boero 11, De Lorenzi 2, Dal Monte, Zambrini 12, Picone 8, Santandrea 5, Ragazzi 8, Pantani 9, Morsiani 2, Russo 9. All. Alfieri.

MASSA - Niente da fare per i ragazzi di Massa contro la capolista Faenza Basket Project. I padroni di casa segnano il primo canestro, prima che gli ospiti facciano valere la legge della prima della classe; i “fuori categoria” Zambrini e Boero, ben coadiuvati da Santo, imprimono il ritmo iniziale alla squadra faentina, chiudendo il primo quarto a +9, ma il break decisivo è frutto della panchina manfreda che, nel secondo quarto, mette a segno 25 dei 28 punti che portano Faenza all’intervallo a +23, con Massa che fatica a trovare tiri puliti sbattendo a più riprese contro la difesa ospite. Di fatto la seconda parte della gara non dice più molto: Faenza ruota tutti gli effettivi e controlla la partita, Massa mostra comunque orgoglio e desiderio di ben figurare, ma le basse percentuali di tiro e la mancanza di continuità di azione giocano ancora a favore di Faenza. Alla fine, il tabellone segna 48 a 83 per gli ospiti, che così mantengono la propria imbattibilità, mentre per Massa saranno decisive le prossime partite per delineare la posizione in classifica.

 

PARTY & SPORT – 289 ACADEMY 81 – 59

(22-17; 41-28; 64-48)

P&S Ozzano: Carelli Mar. 6, Carelli Mat. 4, Margelli 10, Fabbri, Marcato 7, Avallone 19, Marchi 10, Lazzari, Passatempi, Martelli 19, Bertarelli 2, Tondi 4. All. Simeone.

Budrio: Veseli 4, Maccaferri 7, Sarti 7, Boccardo 15, Vacchi 22, Lucchi, Fiacchi 4, Generali, Bonaga. All. Poluzzi.

 

BASKET GARDINI 2001 – PALL. CASTEL S.PIETRO T. 2010 46 – 54

(13-12; 30-26; 39-34)

Fusignano: Lugaresi, Montanari 15, Baldini, Scardovi 16, Dalla Malva 2, Capucci ne, Berardinelli, Nigro 2, Bucchi ne, Vecchi 5, Pelliccia, Zanzi 6. All. Ortasi.

Castel San Pietro: Landini, Conti 10, Bonetti, Trivisonno 2, Galloni 6, Curti 6, Zaniboni 11, Migliori 7, Mondanelli 3, Cilfone 7, Albertazzi 2. All. Morigi.

 

PGS BELLARIA – MEDICINA BASKET 2007 65 – 74

(19-16; 29-37; 49-54)

PGS Bellaria: Sudano, Gianasi, Ottani 12, Scarenzi, Benfenati, Foresti, Pirazzoli 23, Galli 7, Sabatini 8, Fontana 15. All. Bertuzzi.

Medicina 2007: Buresti 25, Bacci 7, Finessi, Zambelli 1, Ugulini 7, Magli 1, Buscaroli 3, Kolaj 6, Martelli 12, Dall’Olio 2, Soldi 10. All. Randazzo.

 

TATANKA BALONCESTO – BASKET GIALLONERO 68 – 58

(13-25; 31-39; 56-46)

Tatanka Imola: Ciampone 8, Pederzoli, 8, Giudici 18, Castagnetti 7, Costantino 6, Selva 2, Guadagnini 2, La Ferla 7, Tabellini 9, Franceschelli 1, Conti. All. Lanzi.

Giallonero Imola: Bertoncello 4, Dall’Osso 2, Spoglianti 8, Grandolfi 6, Laaboudi 2, Sassi 13, Brusa 3, Zaccherini 6, Passarelli 11, Vignoli, Castelli 3. All. Creti.

 

CLASSIFICA

Faenza Project 34; Giallonero Imola 24; Party&Sport Ozzano, Castel San Pietro 2010 20; Bologna Airlines 18; Pgs Bellaria, Gardini Fusignano 16; Medicina 2007, Tatanka Baloncesto Imola 14; Massa 2010, 289 Academy Budrio, Fresk’o San Lazzaro 12; Pontevecchio 4.

 

 

 

GIRONE F

EAGLES – NUOVA PERLA 51 – 46

(10-10; 21-21; 39-31)

Morciano: Tonti 2, Guastafierro 2, Masia 2, D’Aurizio 11, Palazzi, Ciotti 10, Cevoli ne, Farizi 12, Tagliaferri, Bigini 3, Bacchini 9, Rossi. All. Ricci.

Nuova Perla Riccione: Casadei 2, Maioli 13, Cupioli 2, Cenci 4, Salucci, Baldacci 2, Antonioli, Morelli 4, Ricci 13, Del Bianco 6. All. Villa.

 

AICS JUNIOR BASKET – PIRATES 79 – 45

(26-11; 50-20; 68-31)

Aics Forlì: Valpiani 5, Naldi 4, Zanotti 5, Melandri 4, Perugini 9, Attanasio 3, Imperadori 12, Sali 3, Ruffilli 20, Raggi, Carururcan, Caccamo 14. All. Sanzani.

Misano: Bordini 7, Cevoli 16, Del Prete 4, Di Gruttola, Fantini 12, Galvani 4, Gamucci, Merli Bedetti, Sabatini, Scattolari 2, Siboni. All. Chiadini.

 

LIBERTAS GREEN BK – ROSE&CROWN 59 – 63

(12-19; 26-34; 42-48)

Libertas Green Forlì: Gnini 13, Bourkadi 2, Gavelli 2, Dal Seno 2, Morabito 2, Vittori ne, Ricci, Calboli 4, Palazzi 10, Brunetti 2, Pinza 22, Graziani. All. Lapenta.

Villanova Tigers: Di Giacomo 5, Bronzetti 2, Giordani 5, Panzeri 14, Guiducci F. 4, Semprini 6, Guiducci T. 5, Rossi 4, Serpieri 14, Saccani 4, Fabbri. All. Rustignoli.

 

A.B.C. SANTARCANGELO – LA FIORITA BASKET 2011 76 – 68 dts

(11-7; 31-30; 45-50; 63-63)

A.B.C. Santarcangelo: Carasso 11, Rossi, Chiari 7, Zaghini 6, Bugli 4, Vandi 17, Andreani, Mussoni Ma. 22, Dellarosa, Mussoni Mi. 9. All. Badioli.

La Fiorita San Marino: Paccagnella, Giacomini 7, Dall’Olio 2, Liberti Lo. 14, Liberti Leo 2, Barisic ne, Agostinelli 12, Carlini 12, Giancecchi 14, Giannotti 4. All. Liberti Lu.

 

BASKET 2000 – BASKET CLUB RUSSI 58 – 75

(20-21; 34-43; 45-57)

BK 2000 San Marino: Giovannini 9, Pasolini, Zafferani, Guida, Lioi, Francini 2, Fiorani 8, Botteghi 5, Mazza 2, Sorbini 19, Campajola 13. All. Morri.

Russi: Morigi 15, Trerè 5, Bramante, Samorì 2, Beghi 5, Vistoli 6, Basaglia 11, Porcellini 25, Cirillo, Rosti 6. All. Tesei.

Scoglio durissimo, quello affrontato dal Basket 2000. I ragazzi di coach Morri si trovavano infatti di fronte Russi, in lotta per il primato e capace di battere tra l’altro la capolista Villanova nell’ultima giornata. Eppure, i sammarinesi ci hanno dato dentro. La triplissima di Sorbini è il sigillo di un primo quarto spumeggiante per le abitudini della Promo, chiuso sul 20-21. I due di Botteghi a metà secondo periodo tengono ancora tutto in gioco sul 28-31, poi Russi piazza un mini-parziale e riesce a tenere il vantaggio fino all’intervallo (34-43 al 20’). Nella ripresa, purtroppo, a scattare meglio dai blocchi sono ancora gli ospiti, col veterano Porcellini a guidare un attacco che ha molte armi e diversi modi per mettere in difficoltà gli avversari. Break di 10-0 per Russi, gara subito sul 38-53 e difficilmente recuperabile. Il Basket 2000 però non la lascia andar via e questo è un grande merito. A cavallo tra gli ultimi due quarti, infatti, si rosicchia punto su punto, col canestro di Fiorani e il contropiede di Giovannini che riportano il match a due possessi a 7′ dalla fine (53-59). Russi, però, tiene ben saldo il timone del comando e riprende a spingere chiudendo il match sul 58-75, con Porcellini che ne segna 14 nel quarto periodo.

 

SPORTING CLUB – INS. BK RN (20/03 – 21:30) - C.S. SALVO D’ACQUISTO - CATTOLICA (RN)

 

RECUPERO

TIGERS 2014 – INSEGNARE BASKET 63 – 62 dts

(15-11; 24-27; 40-41; 57-57)

Tigers Forlì: Marzolini 14, Milandri 5, Onofri 6, Petri 6, Poggi 2, Galeotti ne, Gasperini, Zammarchi, Plachesi 18, Puntolini ne, Quercioli 8, Fussi ne. All. Villani.

I.B. Rimini: Bombini 10, Borello 10 Briganti 12, Stabile, Magnani 2, Galli 6, Ferrini 6, Casadei, Acccardo 16. All. Migani.

 

CLASSIFICA

Tigers Villa Verucchio 30; Russi 28; ABC Santarcangelo 26; I.B. Rimini* 24;

Aics FO 20; La Fiorita San Marino*, Libertas Green FO 18; Tigers Forlì 16; Nuova Perla Riccione*, Eagles Morciano 10; Basket 2000 San Marino 6; S.C. Cattolica* 4; Pirates Misano 2.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'