In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

Girone C-D-E-F

22/01/2019


Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

 

La netta vittoria del Navile sul campo della Ghepard (ribaltata anche la differenza canestri), è il risultato più importante della settimana. Nel girone C prosegue la risalita della Libertas san Felice che ha vinto, in rimonta, a Medolla. Nell’E rialzano la testa gli Airlines che hanno sconfitto una Pgs Bellaria sempre più enigmatica. Chiudiamo col girone romagnolo dove Villa Verucchio continua a comandare, anche se i due punti contro Cattolica sono arrivati dopo un match molto più impegnativo del previsto.

 

 

 

GIRONE C

 

DIABLOS BASKET – OMEGA BASKET 44 – 57

(16-15; 23-27; 30-42)

Sant’Agata Bolognese: Marchetti 2, Moruzzi 4, Girotti 2, Belosi 18, Ventura 4, Gamberini 2, Scagliarini 3, Pellacani 7, Mattioli, Angelini, Soverini, Verdoliva 2. All. Pavoni.

Omega: Bacocco 12, Aparo 6, Scalorbi 13, Dal Pozzo 7, Baraldi 2, D’Andola 11, D’Angelo, Bolelli 6, Carrettin. All. Tassi.

 

PALL. TEAM MEDOLLA – LIBERTAS SAN FELICE 61 – 65

(15-17; 33-35; 53-43)

Medolla: Galeotti 8, Maini, Guarnieri, Bergamini, Ceretti 4, Zanoli 7, Cresta 1, Barbieri 15, Panin 13, Spinelli 3, Scaravelli 2, Meschiari 9. All. Cavicchioli

Libertas San Felice: Stagnoli 9, Espiritu 5, Scapati 2, Calanchi 16, Carlotti 5, Agnoletti 17, Romano, Orlich 4, Bernardelli 7. All. Bellandi.

 

CSI SASSO MARCONI – CENTRO MB ARCOVEGGIO 63 – 60

(17-12; 32-35; 49-45)

Csi Sasso Marconi: Dubla 6, Cancello, Coralli 5, Versura 9, Previati 5, Rubini, Vanzini 11, Zucconi 7, Meluzzi 2, Borsari 2, Vinerba 16, Labanti. All. Cavazzoni.

C.M.B.: De Paoli 10, Barberi 11, Chirco 15, Dallacasa 1, Bergamaschi 2, Caffagna 4, Maviglia 5, Grotti, Arletti 6, Favaloro 6, Nobili. All. Naldi.

 

MONTEVENERE 2003 – VANINI 63 – 48

(20-8; 37-22; 47-37)

Montevenere: Gironi 11, Guerrato 2, Cruzat Je. 8, Venturini, Succi 7, Fiorentini 10, Pedron 9, Cavana 4, Franchini 8, Moretto, Franzioni 4. All. Orefice.

Vanini: Di Stefano 5, Turrini 3, Pasquali 4, Degli Esposti, Nasi 6, Tonti, Caverzon 6, Maldini 3, Varotto S. 2, Varotto M. 3, Grippo 16, Pace. All. Muscò.

 

HORNETS BASKET – PALL. FORTITUDO 54 – 62

(15-16; 31-31; 47-51)

Hornets: Caruso 14, Capra 10, Munno, Florio, Somma 5, Orpelli 5, Nannetti 10, Gadani, Brina 4, Marchesi 3, Fabulli 3. All. Rocco di Torrepadula.

Crevalcore: Fabbri, Guido 5, Gravinese 10, Filippetti 4, Terzi 8, Lelli 2, Pederzini 3, Candini 10, Pedretti 8, Floro 3, Simoni 9. All. Gobbo.

SCHIOCCHI BALLERS – S. MAMOLO BASKET 74 – 65

(15-17; 43-27; 51-46)

SchiocchiBallers Modena: Giannetti 6, Bertolini, Pivetti 19, Fossemò 1, Petrella 10, Alessandrini 16, Minarini 14, Galli 2, Tejeda 2, Sassi, Macchelli 4. All. Bertani.

San Mamolo: Demattè 2, Tazzara 17, Quadri S., Sterpi 11, Mitri 8, Bartolini 6, Paolucci 2, Storchi, Ricci 9, Bamania 5, Gnan 5. All. Nannetti.

 

 

CLASSIFICA

Montevenere BO 24; Anzola, Omega BO 20; P.T. Medolla 18; Schiocchiballers MO*, Libertas San Felice 16; Hornets BO* 14; Fortitudo Crevalcore 12; Horizon BO*, Diablos Sant’Agata Bolognese* 10; San Mamolo BO 8; Csi Sasso Marconi** 6; C.M.B. BO 0.

 

 

 

 

 

GIRONE D

 

 

GHEPARD BASKET – NAVILE BASKET 64 – 78

(9-15; 19-33; 43-58)

Ghepard: Tullio 19, Bianchini 16, Rizzardi 11, Sanmarchi 7, Sanguettoli 6, Rossi P.L. 4, Aldieri P. 1, Aldieri A., Rossi Pieriluigi ne, Rossi P.F. ne, Guernelli L. ne. All Bonacorsi.

Navile: Martelli 19, Pasquali 15, Lombardo 10, Accorsi 10, Lazzari 7, Chiapparini 6, Castagna 5, Missoni 4, Magi 2, Riccobaldi, Grilli, Piccari. All. Corticelli.

NAVILE - Splendida vittoria per il Navile che, con una notevole prova di squadra, sbanca l’Academy Sport Village di Castel Maggiore, costringendo allo stop la capolista Ghepard. Partita molto solida dei biancorossi, capaci di procurare lo strappo nel secondo quarto, di accelerare ancora nel terzo e di portare a casa la partita nell’ultimo periodo, quando la Ghepard ha tentato l’ultimo disperato assalto.

Cronaca: quintetto Navile con Lazzari, Pasquali, Martelli, Missoni e Chiapparini, che devono fronteggiare Sanmarchi, Sanguettoli, Bianchini, Tullio e Alberto Aldieri. Spicca in casa Ghepard l’assenza del bomber Ghedini, infortunatosi alla caviglia nel match precedente. I primi punti della partita sono due tiri liberi di Tullio, ai quali replica Pasquali con un rimbalzo d’attacco. La difesa del Navile a uomo è molto aggressiva e produce due recuperi che Martelli e ancora Pasquali finalizzano in contropiede. I padroni di casa scelgono di difendere a zona 1-3-1, mossa che il Navile si aspettava dopo l’andata e che punisce subito con una tripla di Martelli. La Ghepard si affida a Tullio come go to guy e l’ala in maglia numero 10 produce un libero e un canestro su azione (l’unico del quarto per i padroni di casa). Dall’altra parte Accorsi in entrata spacca la difesa e deposita un ottimo lay up, imitato da Martelli e poi da Lazzari. La Ghepard sfrutta parzialmente il bonus raggiunto dal Navile e con 4 serie da 1/2 in lunetta conclude il primo quarto sotto 9-15. Il Navile può rammaricarsi per alcune palle perse di troppo. Nel secondo periodo Accorsi con un tiro libero e un canestro tiene avanti i propri colori, con la Ghepard ad affidarsi alla coppia Bianchini/Tullio. Il primo segna il secondo canestro su azione (e anche in questo periodo sarà l’unico) per la capolista, unitamente a 2 tiri liberi, mentre il secondo cerca, con le sue proverbiali entrate, di creare per sé e i compagni. Il Navile però si esalta in velocità e con Martelli colpisce da sotto, poi una magistrale circolazione di palla contro la zona 2-3 permette a Castagna di segnare la tripla. Galvanizzati dai successi difensivi i biancorossi colpiscono con Martelli 2 volte in fila da oltre l’arco, raggiungendo le 13 lunghezze di vantaggio. È ancora la charity line a tenere a galla la Ghepard, ma Pasquali con 4 punti consecutivi tiene il Navile a una distanza di discreta sicurezza, 19-33 all’intervallo lungo. Il terzo quarto si apre subito bene per gli ospiti, a segno con Chiapparini, ben imbeccato da Martelli, poi con lo stesso Martelli da 3 punti: la Ghepard è doppiata, 19-38. I padroni di casa, però, non sono primi per caso e reagiscono con un 5-0 firmato Rizzardi (bel palleggio arresto e tiro da 2) e dalla tripla dall’angolo di Sanguettoli, 24-38. Ancora Chiapparini fa la voce grossa sotto le plance e segna il 24-40, ma Rizzardi colpisce ancora, stavolta in rovesciata. Martelli con un libero monetizza un fallo tecnico fischiato a Tullio, Pasquali mette un libero e una stupenda penetrazione, Sanmarchi e Tullio 2 liberi a testa. Il vantaggio del Navile rimane sempre intorno ai 15 punti, la partita però è molto gradevole perchè ora si segna molto da ambo le parti. A 4’ dalla fine del terzo quarto avviene un episodio che potrebbe cambiare l’inerzia della partita: un passaggio di Martelli viene intercettato con un piede da un giocatore della Ghepard, gli arbitri però non sono della stessa idea, anzi sanzionano con un tecnico le pur

garbate proteste dell’ala biancorossa. Quando tutto sembra calmo, arriva invece immediato un altro tecnico a Martelli, che deve quindi abbandonare il terreno di gioco. Privi del loro giocatore di riferimento, i ragazzi del Navile reagiscono alla grande, con Castagna a firmare in arresto e tiro dalla media il 35-49, spegnendo sul nascere il tentativo della Ghepard. Lazzari e Missoni fanno 4/4 ai liberi e poi lo stesso Lazzari insacca la tripla del 39-56. Ora è Tullio l’anima della Ghepard: 8 punti consecutivi tengono i giocatori in giallonero a -15, complici un paio di passaggi superficiali del Navile: 43-58 al 30’. Ultimo quarto, si inizia anche a pensare al doppio confronto (all’andata finì 70-79 in favore della Ghepard) e il Navile trova 5 punti che valgono oro da parte di Lombardo (entrata e tripla), mentre per la Ghepard vanno a segno il solito Tullio, PierLudovico Rossi e il grande ex Sanmarchi. È il momento di Magi, che segna una sospensione dal gomito della lunetta, poi è ancora Pasquali a punire in entrata. Il Navile sembra poter controllare agevolmente, la seconda tripla di Lombardo fa toccare quota 70 ai biancorossi, ma per la Ghepard si accende Bianchini, che segna 2 triple in rapida successione, 58-70. Accorsi in entrata regala il +14 al Navile, 58-72, un libero di Bianchini fa 59-72, un canestro di Chiapparini 59-74. Sanguettoli in entrata realizza il -13, 61-74, ma ancora Accorsi, dall’angolo, segna la sospensione del 61-76. Tripla di Bianchini e 64-76, ultimi 10”, si gioca solo per la differenza canestri. Lazzari subisce fallo e fa 0/2 ai liberi, ma Pasquali è diabolico e cattura il rimbalzo, subisce fallo e segna entrambi i liberi, per il 64-78 che suggella una grande vittoria del Navile.

 

P.G.S. CORTICELLA – LIONS BASKET 45 – 55

(4-14; 16-35; 31-42)

PGS Corticella: Boni, Montedoro, Vallerin, Cristiani 2, Righetti 7, Mengoli 7, Sorghini 9, Nannuzzi 6, Della Gala 4, Cevenini 2, Cerchiari 8. All. Zanarini.

Lions Cento: Fiocchi 6, Pritoni, Facchini 7, Mestieri, Guaraldi 8, Maini 2, Bonazzi 2, Bonzagni 1, Malaguti 8, Guidi 4, Passarini 11, Ansaloni 6. All. Alberghini.

 

BIANCONERIBA – SPARTANS 96 – 58

(30-20; 48-34; 70-42)

Baricella: Cuoghi 15, Ballarin 5, Barbieri 14, Frazzoni 8, Sitta 20, Lenzi 4, Villani P. 5, Mantovani 3, Donati 14, Minozzi 8. All. Calandriello

Spartans Ferrara: Roversi 5, Dell’Uomo 6, Virgili 15, Marabini 7, Merlo, Molea 4, Soriani 2, Baruffa, Ciliberti ne, Marzola, Villani F. 14, Santini 5.

 

METEOR – FARO 63 – 54

(23-13; 31-27; 43-43)

Renazzo: Bonfiglioli 2, Govoni 14, Balboni 4, Contri 11, Campanile 14, Grotto 5, Poluzzi 6, Ramponi ne, Draben 5, Rinaldi, Gentili 2. All. Annunziata.

Faro Argenta: Baldi, Pasetti 2, Taglioli 14, Cesari R., Cesari F. 2, Dalpozzo 4, Fuschini ne, Porcellini 6, Zanetti 12, Mortara 6, Checcoli 8. All. Bolognesi.

 

GALLO BASKET – BASKET DELTA 68 – 63

(15-11; 33-38; 48-50)

Gallo: Degli Esposti, Gardenale 24, Da Bellonio 8, Schincaglia 16, Di Biase, Tartari, Cara 13, Ramponi N. 7, Amal, Ramponi P. All. De Simone.

Comacchio: Carli ne, Stella 2, Peretti 14, Boccaccini Cavalieri N. 2, Ferroni 5, Gregori 4, Iannello 18, Della Morte 4, Cavalieri S. 6, Tralli 8. All. Brandani.

 

PEPERONCINO LIBERTAS BK – VIS 2008 65 – 40

(18-13; 35-29; 50-31)

Mascarino: Bellodi 4, Vinci 8, Ghidoni 8, Sgarzi, Bartolozzi 9, Tosarelli 4, Conti, Monari M. 4, Guccini 5, Monari A. 15, Bianchini, Brochetto D. 8. All. Brochetto L.

Vis Ferrara: Castaldi 2, Franchella, Tamisari, Ricci, Benetti, Barcaro, Baraldi 6, Gnani 10, Gallo 10, Zanchetta 12. All. Campi.

 

 

CLASSIFICA

Ghepard BO 24; Navile BO* 22; Peperoncino Mascarino* 20; Bianconeriba Baricella, Lions Cento 18; Faro Argenta, Stars BO, Delta Comacchio 12; Spartans FE*, PGS Corticella BO 10; Meteor Renazzo* 8; Gallo 6; Vis 2008 FE 4.

 

 

 

 

GIRONE E

BASKET PROJECT – MEDICINA BASKET 2007 84 – 69

(27-24; 47-45; 60-54)

Faenza: Santo 16, Boero 17, De Lorenzi, Dal Monte 3. Zambrini 23, Santandrea 5, Morsiani 14, Russo 6. All. Alfieri.

Medicina 2007: Buresti 12, Bacci 6, Lenzarini 16, Zambelli 3, Ugulini 3, Magli, Buscaroli 2, Castellari 4, Kolaj 4, Martelli 11, Dall’Olio, Soldi 8. All. Randazzo.

 

PARTY&SPORT – BASKET GARDINI 2001 58 – 62

(17-15; 33-32; 46-38)

P&S Ozzano: Carelli Mar. 3, Carelli Mat. 5, Margelli 4, Fabbri 2, Marcato 15, Avallone 4, Malossi, Zerbini 3, Lazzari 6, Passatempi 4, Martelli 12, Bertarelli. All. Simeone.

 

Fusignano: Lugaresi 4, Montanari 22, Scardovi 5, Dalla Malva 2, Capucci, Berardinelli 10, Nigro, Vecchi 6, Pelliccia 4, Zanzi 9. All. Ortasi.

BOLOGNA AIRLINES – PGS BELLARIA 69 – 49

(26-11; 48-16; 59-30)

Airlines Castenaso: Urzino, Magagnoli 9, Lombardo 13, Ceresa 10, Leone 10, D’Angelo, Consolo 8, Tonelli 11, Bernardoni 3, Vignudelli 4, Brusa 1. All. Munzio.

 

Pgs Bellaria: Pirazzoli 12, Ascari 3, Scarenzi 12, Fontana 5, Sabatini 2, Galli 8, Gianasi 2, Benfenati 3, Foresti 2. All. Bertuzzi.

POL. PONTEVECCHIO – PALL. CASTEL S.PIETRO T. 2010 48 – 68

(11-14; 14-36; 35-49)

Pontevecchio: Giorgio 2, Bonetti 1, Ricci 8, Di Pasquale, Nicosia, Premoli, Bertini 12, Trombetta 2, Brini 3, Pavirani 15, Angeletti, Cremonini 5. All. Bonfiglioli.

Castel San Pietro: Landini, Conti 10, Dal Pozzo 8, Bonetti 4, Trivisonno 2, Galloni 1, Cavina 5, Zamboni 5, Migliori 22, Albertazzi 5, Curti 6. All. Morigi.

 

FRESK’O – TATANKA BALONCESTO (22/01 – 21:15) - PALAYURI – SAN LAZZARO (BO)

 

289 ACADEMY – MASSA BASKET 2010 (23/01 – 21:35) - Palestra COMUNALE – BUDRIO (BO)

 

 

CLASSIFICA

Faenza Project 28; Giallonero Imola 20; Party&Sport Ozzano, Bologna Airlines, Castel San Pietro 2010 16; Pgs Bellaria, Gardini Fusignano 14; Medicina 2007 12; Fresk’o San Lazzaro*, Massa 2010* 10; Tatanka Baloncesto Imola*, 289 Academy Budrio* 8; Pontevecchio 4.

 

 

 

 

GIRONE F

 

 

MISANO PIRATES – LA FIORITA BASKET 2011 45 – 63

(11-15; 23-36; 36-51)

Misano: Fantini 8, Merli Bedetti, Di Gruttola, Gamucci, Ferri 5, Siboni 14, Bastianini, Bordini, Palomba 2, Galvani 5, Cevoli 11, Poggi ne. All. Chiadini.

La Fiorita San Marino: Paccagnella, Pulvirenti 2, Papini 4, Dall’Olmo 4, Liberti Lo. 11, Liberti Le., Barisic ne, Agostinelli 9, Bollini 9, Carlini 7, Giancecchi 12, Giannotti 5. All. Liberti Lu.

 

BASKET 2000 – EAGLES 76 – 65

(18-19; 35-33; 59-46)

BK 2000 San Marino: Giovannini 4, O. Fabbri 6, Piva, Guida 3, L. Fabbri, Francini 6, Fiorani 7, Botteghi 12, Mazza 3, Coralli, Sorbini 14, Campajola 21. All. Morri.

Morciano: Tonti, Guastafierro 8, Masia 4, Palazzi 9, Ciotti 16, Fabrizi 4, Bacchini 22, Rossi 2. All. Filippucci.

BASKET 2000 - È decisamente una bella vittoria quella ottenuta dal Basket 2000 nell’ultimo match interno contro Morciano. Tutti gli obiettivi sono stati ottenuti. Innanzitutto, il referto rosa, che aiuta a colorare di luce splendente tutto il resto. Poi la differenza canestri, col +5 delle Eagles nel girone d’andata che è stato ribaltato grazie a questo +11. Infine, il gioco espresso in campo, brillante e continuo nell’arco della partita, con quasi 80 punti segnati e con pochissime distrazioni nei 40’.

C’è tanto equilibrio nel primo tempo, col Basket 2000 che ha un Campajola da 15 punti e chiude all’intervallo sul +2 (35-33). Di ritorno dagli spogliatoi la sensazione è che il break per chi gioca in casa possa arrivare ed in effetti succede proprio questo. San Marino allunga possesso dopo possesso, trova ancora grande fluidità in attacco e va in doppia cifra di vantaggio sulla tripla di Guida al 27’ (53-41). Nel terzo periodo si segnano 24 punti e si scollina il 30’ sul +13 (59-46), col quarto periodo che a quel punto presenta un duplice obiettivo: assicurarsi al più presto la vittoria e provare a stare sopra i 5 punti, il distacco dell’andata a favore di Morciano. Centrati entrambi: Botteghi di tabella fa +15, col massimo vantaggio che arriva sul 69-51 grazie a una tripla di Omar Fabbri. Morciano negli ultimi minuti rosicchia qualcosa, ma il finale è, in ogni caso, in totale controllo.

 

LIBERTAS GREEN BK FORLI’ – AICS JUNIOR BASKET FORLI’ 63 – 49

(15-7; 29-21; 44-36)

Libertas Green Forlì: Arfelli 4, Bourkadi 10, Brunetti 15, Calboli 6, Gavelli 6, Gnini 3, Morabito, Palazzi 6, Pinza 13, Ravaioli, Ricci, Graziani ne. All. Lapenta.

Aics Forlì: Valpiani, Naldi 6, Zanotti 6, Melandri, Perugini 2, Attanasio 8, Imperadori 8, Ruffilli 7, Carururcan ne, Mariani 7, Bessan 2, Caccamo 3. All. Sanzani.

 

ROSE&CROWN – SPORTING CLUB CATTOLICA 71 – 65

(16-14; 37-33; 57-49)

Villanova Tigers: Bronzetti 5, Panzeri 6, Rossi M. 4, Ambrassa 7, Guiducci F., Semprini, Guiducci T. 7, Rossi A., Buo 8, Serpieri 8, Saccani 24, Bollini 2. All. Rustignoli.

Cattolica: D’Orazio 8, De Rosa, Crugnale, Cavoli 21, Pieraccini 1, Massanelli, Ciandrini 6, Siracusa 17, Simoncini Fuzzi, Adanti 12. All. Cotignoli.

TIGERS - Arriva un altro successo per i Rose&Crown (il 13esimo su 14 gare) che, nel testacoda contro lo Sporting Club Cattolica, vincono per 71-65, al termine di un match ben più in equilibrio di quanto la classifica lasciasse pensare.

Sin dall’avvio, infatti, i cattolichini si mostrano attivi e, trascinati da un buon Adanti, riescono addirittura a mettere il naso avanti. I padroni di casa ballano un po’ in difesa, ma in attacco è grazie ad un preciso Saccani che i Tigers chiudono sul +2 alla prima sirena. Nel secondo quarto, cambiano gli interpreti ma lo spartito resta identico: tanti liberi muovono l’attacco di casa, che hanno un buon impatto della panchina con Bronzetti e Tommaso Guiducci, mentre tra le fila ospiti è l’autentica intifada di Cavoli a tenere in scia Cattolica. Al rientro dagli spogliatoi, le percentuali non si abbassano: entrambe le formazioni tirano tanto e tirano bene soprattutto dall’arco, con Ciandrini che risponde al duo Saccani-Ambrassa. Un paio di sortite di Serpieri, però, scavano il primo solco, con il divario che, ad inizio ultimo quarto, supera anche la doppia cifra. Quando la partita sembra ormai indirizzata, grazie anche ai canestri di Buo, ecco la riscossa degli ospiti che, con Siragusa e D’Orazio, approfittano di alcune gravi amnesie difensive dei Tigers. Si arriva così, a sorpresa, ad un finale punto a punto: dalla lunetta Bronzetti e Panzeri fanno 1/4, ma il rimbalzo in attacco di Bollini è oro puro, dando la possibilità a Saccani di mettere, sempre dalla linea della carità, la parola fine su una gara tutt’altro che banale.

 

NUOVA PERLA – A.B.C. SANTARCANGELO 59 – 68

(9-29; 24-49; 36-58)

Riccione: Maioli 23, Casadei 4, Cupioli 3, Cenci, Salucci, Baldacci, Menghini, Balducci, Antonioli 4, Ricci 4, Tononi 19, Del Bianco 2. All. Villa.

A.B.C Santarcangelo: Carasso 9, Mussoni Mi. 10, Rossi 2, Chiari 13, Bugli 4, Vandi 5, Guziur 6, Mussoni Ma. 19, Dellarosa, Giovanardi. All. Badioli.

TIGERS BASKET 2014 – INSEGNARE BK (06/02 – 20:50) – VILLA ROMITI – FORLI’

 

 

CLASSIFICA

Tigers Villa Verucchio 26; Russi 22; I.B. Rimini*, ABC Santarcangelo 20; La Fiorita San Marino**, Libertas Green FO* 16; Tigers Forlì* 14; Aics FO* 12; Nuova Perla Riccione* 10; Eagles Morciano 6; S.C. Cattolica, Basket 2000 San Marino* 4; Pirates Misano 2.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'