In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Tutto sula 3a giornata del campionato di promozione

Girone C-D-E-F

19/03/2019


Tutto sula 3a giornata del campionato di promozione

 

Cadono due capoliste, ma sono sconfitte che non fanno rumore. Nel girone C il Montevenere, aritmeticamente già primo, è stato travolto a Modena dagli SchiocchiBallers, formazione motivata in chiave secondo posto. Nell’E, invece, il Giallonero ha fatto ancora meglio, sbancando Faenza, ma la prima della classe ha salvato la differenza canestri e anche leì è prima con 3 turni di anticipo. Nel D, il Peperoncino aggancia la Ghepard che, però, deve ancora recuperare una partita, mentre nel girone F i Villanova Tigers soffrono, ma espugnano il campo dell’Insegnare Basket e vedono il primato nella stagione regolare ad un passo.

 

GIRONE C

 

SCHIOCCHI BALLERS MODENA – MONTEVENERE 2003 86 – 57

(21-12; 46-26; 70-43)

SchiocchiBallers Modena: Giannetti 16, Pivetti 14, Minarini 14, Ragusa 11, Alessandrini 10, Petrella 6, Sassi 6, Tejeda Castro 5, Guidetti 4, Macchelli, Bertolini ne. All. Bertani.

Montevenere: Cavana 19, Fiorentini 13, Cruzat 8, Guerrato 7, Pedron 5, Venturini 3, Franchini 2, Franzioni, Testoni ne. All. Orefice.

 

DIABLOS BASKET – PALL. TEAM MEDOLLA 52 – 43

(18-11; 29-24; 41-34)

Sant’Agata Bolognese: Marchetti 4, Girotti 4, Belosi 11, Achilli 8, Gamberini, Serra An., Pellacani 6, Stanzani, Vannini 8, Mattioli, Angelini 4, Verdoliva 7. All. Serra Ad.

Medolla: Galeotti 8, Maini ne, Guarnieri 2, Bergamini 4, Zanoli 6, Cresta 2, Barbieri 4, Panin, Spinelli 2, Scaravelli 6, Meschiari 9. All. Cavicchioli.

 

VANINI – HORNETS BASKET 50 – 64

(16-18; 29-35; 32-49)

Horizon: Di Stefano 10, Turrini 12, Guidi, Degli Esposti, Gobey, Roggi, Caverzan 9, Maldini 4, Varotto S. 6, Varotto M. 2, Grippo, Pace 7. All. Muscò.

Hornets: Caruso 11, Avduli 9, De Leo, Floro 5, Orpelli 8, Nannetti 4, Gadani 7, Jelich, Bellodi 6, Brina 9, Marchesi ne, Fabulli 5. All. Rocco di Torrepadula.

 

PALL. FORTITUDO – LIBERTAS SAN FELICE 68 – 60

(20-17; 32-33; 50-49)

Crevalcore: Fabbri 3, Gravinese 19, Flippetti 2, Terzi 5, Cremonini 11, Candini 10, Pedretti 2, Morselli 2, Floro, Simoni 4, Lelli, Pederzini 10. All. Gobbo

Libertas San Felice: Toni 9, Calanchi 11, Vittuari 10, Stignani 13, Gherardi 2, Romano 2, Bernardelli 13. All. Bellandi.

 

S. MAMOLO BASKET – CSI SASSO 101 – 72

San Mamolo: Serboni 12, Tazzara 18, Quadri S. 6, Gianninoni 9, Sterpi 17, Bartolini 4, Pradolin 5, Quadri A. 12, Paolucci 11, Trotta ne, Bamania 7. All. Nannetti.

CSI Sasso Marconi: Davalli 14, Previati 7, Vanzini 10, Palmieri, Meluzzi 3, Zucconi, Vinerba 21, Torri 10, Zerbini, Versura 7. All. Bulgarelli.

 

OMEGA BASKET BOLOGNA – ANZOLA BASKET 66 – 70

(22-26; 38-44; 55-54)
Omega: Belleri, Bacocco 9, Aparo 6, Dal Pozzo 16, Baraldi, Pizzi 2, D’Andola 15, Morales 4, Bolelli 8, Luparello 6. All. Tassi.

Anzola: Gandolfi 8, Lambertini 9, Violi 10, Gherardi ne, Busatto, Franchini 22, Venturi 9, Kalfus 12. All. Gambini.

 

CLASSIFICA

Montevenere BO 36; Schiocchiballers MO, Anzola 28; P.T. Medolla, Omega BO, Libertas San Felice, Hornets BO 26; Fortitudo Crevalcore, San Mamolo BO 18; Horizon BO, Diablos Sant’Agata Bolognese 16; Csi Sasso Marconi 10; C.M.B. BO 2.

 

 

 

GIRONE D

 

VIS 2008 – METEOR 60 – 57

(13-18; 28-37; 44-46)

Vis Ferrara: Zanchetta 18, Vaianella F. 14, Franchella 11, Gallo 8, Gnani 8, Ricci 1, Baraldi, Benetti, Castaldini, Dioli, Vaianella M., Barcaro ne. All. Campi.

Renazzo: Campanile 13, Grotto 12, Govoni 10, Angelini 6, Gentili 6, Bonfiglioli 5, Ramponi 3, Draben 2, Meola, Poluzzi. All. Annunziata.

VIS 2008 - Continua la ricorsa della Vis 2008 di coach Campi ad una salvezza che, due mesi fa, appariva pura utopia.

Il primo tempo è sempre condotto dai ragazzi di coach Annunziata, con Campanile rovente nel primo quarto (ben 11 punti), ben supportato dalla pulizia tecnica di Govoni e dalle bombe di Angelini e Grotto e così già nel secondo quarto si vede Renazzo scappare via con decisione, anche perché, al contrario, la Vis fatica tantissimo in attacco, soprattutto nel primo quarto, aggrappandosi alle giocate nel pitturato di Zanchetta (12 punti nel primo tempo) e alle bombe da tre di Vaianella nel secondo periodo. All’intervallo è 28-37, con la Meteor che appare in controllo, mentre la Vis si porta in dote molte le troppe palle perse banali in attacco. Il secondo tempo è tutta un’altra musica: coach Campi alterna le difese, ma soprattutto a crescere è decisamente l’intensità. Se poi in attacco prendi il possesso dell’area non solo con Zanchetta, ma anche con la fisicità di Gallo e le incursioni di Gnani, la rimonta si fa concreta. Renazzo va in fouls trouble, soprattutto coi lunghi e in attacco perde fluidità, sebbene Bonfiglioli trovi un paio di bei panieri e Grotto, con la bomba, tenga i suoi avanti dopo trenta intensi minuti: 44-46. Ultima frazione drammatica: la Vis sembra debba mettere la freccia del sorpasso e trova tre bombe consecutive a muovere il referto (doppio Vaianella in apertura, poi l’ottimo Franchella), ma la Meteor resiste strenuamente e concede solo il pari a quota 51 e poi a 54, con le ultime energie di Campanile e Grotto. Si gioca anche sul piano nervoso e sui tiri liberi. La Vis va forte anche a rimbalzo d’attacco e si procura seconde opportunità con Gallo e Franchella, che mettono i canestri del primo vantaggio Vis, con tanto di minifuga sul +4 (58-54). Sembra fatta, ma un indomito Gentili, che raschia tutti i 6 punti della propria squadra nel finale, riporta gli ospiti a -1. Nel marasma dell’ultimo minuto, sono gli 1/2 ai liberi di Franchella e Ricci a fissare il punteggio, sebbene Renazzo abbia avuto la palla del pareggio e anche il rimbalzo d’attacco per andare a -1.

 

NAVILE BASKET – P.G.S. CORTICELLA 96 – 57

(30-11; 55-29; 74-43)

Navile: Pasquali 20, Accorsi 16, Martelli 16, Missoni 10, Castagna 9, Riccobaldi 8, Lazzari 6, Magi 6, Piccari 3, Grilli 2, Chiapparini, Bordonaro. All. Corticelli.

PGS Corticella: Righetti 15, Mengoli 10, Natalini 8, Cristiani 7, Sorghini 6, Varignana 4, Fenderico 4, Della Gala 2, Cevenini 1, Marcheselli, Montedoro, Cerchiari. All. Zanarini.

NAVILE - Torna alla vittoria il Navile Basket che, nel primo dei due “derby di quartiere”, asfalta la PGS Corticella, che deve fare i conti con la rabbia dei biancorossi dopo la sconfitta di Renazzo. Il Navile gioca una partita notevole in ambedue i lati del campo, continuando la sua corsa per la posizione migliore in vista dei playoff.

 

Cronaca: quintetto Navile con Roberto Lazzari, Matteo Pasquali, Simone Martelli, Gianluca Magi e Alessandro Chiapparini, mentre Coach Roberto Zanarini schiera Righetti, Natalini, Mengoli, Cristiani e Fenderico. Comincia la partita e subito Pasquali e Magi azzannano la gara, segnando i primi 9 punti del Navile (5 Pasquali, 4 Magi), mentre per la PGS vanno a segno Mengoli e Righetti, con un bel floater a centro area. Il Navile però è ispiratissimo in attacco, Martelli segna un libero, Lazzari una tripla, sfruttando la scelta ospite di passare dietro sui pick and roll, Pasquali altre due triple. Corticella mette a segno qualche libero (uno Natalini e Fenderico, 2 Sorghini), ma non può fare nulla contro un Navile scatenato: Pasquali e Piccari segnano un canestro a testa, Castagna trasforma in 3 punti la prima palla che tocca, Missoni e Accorsi si iscrivono anch’essi a referto, per un eloquente 30-11 dopo 10’. 6/9 da 3 per il Navile (3/3 Pasquali), tre canestri dal campo di Corticella, questa la sintesi in cifre. Il secondo quarto vede un Navile ancora molto concentrato, che dopo un libero di Piccari continua a far circolare molto bene la palla e colpisce altre 4 volte da dietro la linea dei 6,75 (Castagna, Riccobaldi, Accorsi e ancora Castagna), mentre la PGS Corticella si affida ai pick and pop di Capitan Cristiani, che segna 5 punti quasi consecutivi, assieme a un paio di buone iniziative di Della Gala e Mengoli. Il vantaggio del Navile è comunque ben stabile oltre i venti punti, anche perché gli ospiti hanno esaurito il bonus dei falli e mandano in lunetta con frequenza i giocatori in maglia biancorossa, che segnano con frequenza (6/8 firmato Martelli, Grilli e Pasquali). Un canestro di Martelli e un contropiede finalizzato da Sorghini, nell’ultima azione del quarto, mandano le squadre negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 55-29 Navile. Il terzo periodo inizia a ritmi un po’ più lenti, con Righetti assoluto protagonista per la PGS Corticella (suoi i primi 8 punti, con 2 triple), mentre il Navile trova punti da Martelli, Pasquali e Magi. Nella seconda parte del quarto arriva un’altra accelerazione per i padroni di casa, che lasciano solo 2 piazzati a Mengoli e trascinati ancora da Lazzari e Pasquali vanno avanti 74-41. Una brutta difesa, su una rimessa a tutto campo disegnata da Coach Zanarini, nel timeout a 5” dal termine della frazione, manda Varignana ad appoggiare il layup del 74-43, punteggio con il quale si va all’ultimo mini riposo. Nel quarto periodo l’attacco del Navile si regge su Accorsi e Missoni, che capitalizzano l’ottimo lavoro dei compagni, bravi a far girare la palla: Accorsi segna 7 punti consecutivi, Missoni i primi 2 del quarto e poi altri 6 consecutivi. Per la PGS segnano il solito Righetti da 3 punti, Varignana, Mengoli e Cristiani. Negli ultimi minuti della partita gli ospiti schierano la zona 1-3-1, ma vengono puniti da 5 punti consecutivi di Riccobaldi. Gli ultimi 5 punti di Corticella portano la firma di Natalini, quelli del Navile sono un jumper di Accorsi.

 

GALLO BASKET – FARO ARGENTA 57 – 75

(19-15; 27-36; 39-62)

Gallo: Degli Esposti, Arisaldi 2, Da Bellonio 16, Schincaglia 10, Calzolari 4, Di Biase 14, Tartari, Cara 11, Ramponi. All. Lombardo.

Faro Argenta: Baldi ne, Pasetti 2, Taglioli 7, Cesari R. 3, Cesari F. 14, Dal Pozzo 2, Fuschini, Tundo 4, Porcellini 8, Sabbatinelli 11, Zanetti 12, Checcoli 12. All. Bolognesi.

 

BASKET DELTA – LIONS BASKET 62 – 72

(13-15; 35-31; 43-48)

Comacchio: Carli, Boccaccini 3, Cavalieri N. 6, Ferroni 6, Simoni ne, Gregori 8, Iannello 20, Della Morte 3, Cavalieri S., Tralli 16. All. Brandani.

Lions Cento: Fiocchi 1, Pritoni 10, Facchini 4, Mestieri ne, Guaraldi 5, Maini 5, Bonazzi 3, Bonzagni 4, Malaguti 4, Guidi 9, Passarini 13, Ansaloni 14. All. Alberghini.

 

PEPERONCINO LIBERTAS BK – BIANCONERIBA 67 – 57

(12-22; 34-38; 51-48)

Mascarino: Vinci 4, Ghidoni 8, Sgarzi, Bartolozzi 14, Tosarelli 4, Conti, Monari M., Guccini, Monari A. 19, Bianchini 12, Brochetto D. 6, Bernardini. All. Brochetto L.

Baricella: Ballarin 5, Barbieri 12, Frazzoni 11, Sitta, Lenzi 8, Villani 3, Mantovani 6, Donati 9, Samorè, Minozzi 3. All. Calandriello.

GHEPARD – STARS (19/03 – 21:15) - ACADEMY SPORT VILLAGE – Loc. Torreverde (BO)

 

CLASSIFICA

Ghepard BO*, Peperoncino Mascarino 36; Navile BO 34; Bianconeriba Baricella 30; Lions Cento 26; Faro Argenta 20; Stars BO* 18; Meteor Renazzo 16; PGS Corticella BO, Spartans FE 14; Delta Comacchio, Vis 2008 FE 12; Gallo 6.

 

 

 

GIRONE E

 

PALL. CASTEL S.PIETRO T. 2010 – PARTY & SPORT OZZANO 65 – 50

(16-14; 25-29; 42-39)

Castel San Pietro 2010: Landini, Zuffa 7, Dal Pozzo 3, Bonetti, Galloni 8, Curti 10, Cavina 6, Zaniboni 7, Migliori 2, Mondanelli 7, Cilfone 7, Albertazzi 8. All. Morigi.

P&S Ozzano: Carelli, Fabbri 2, Marcato 13, Avallone 3, Marchi 8, Malossi 7, Fierro, Zerbini 4, Lazzari 4, Passatempi, Martelli 5, Bertarelli 4. All. Simeone.

 

MEDICINA BASKET 2007 – TATANKA BALONCESTO 81 – 72

(20-19; 40-36; 67-63)

Medicina 2007: Buresti 19, Bacci 5, Lenzarini 8, Zambelli 6, Ugulini 3, Magli 3, Castellari 6, Martelli 24, Dall’Olio 2, Soldi 5. All. Randazzo.

Tatanka Imola: Castagnetti 23, Giudici 14, Costantino 9, Manaresi 8, Selva 5, Ciampone 4, Guadagnini 4, Franceschelli 3, Conti 2, La Ferla. All. Lanzi.

 

BASKET GARDINI 2001 – BOLOGNA AIRLINES 70 – 58

(18-14; 46-28; 52-43)

Fusignano: Lugaresi 7, Montanari 15, Baldini, Scardovi 3, Capucci, Berardinelli 1, Nigro, Bucchi 15, Vecchi 14, Zanzi 15. All. Ortasi.

Airlines Castenaso: Giordani, Magagnoli 3, Lombardo 9, Ceresa 14, Leone 4, Consolo 8, Tonelli 2, Sighinolfi 3, Vignudelli 2, Brusa 3, Bernardoni F. 3, Fiolo 7. All. Munzio.

 

BASKET PROJECT – BASKET GIALLONERO 72 – 76

(23-18; 42-37; 62-62)

Project Faenza: Russo 18, Picone 13, Ragazzi 15, Santandrea 9, Morsiani 10, Dal Monte 2, Pantani, De Lorenzi 5, Santo ne, Melandri. All. Alfieri.

Giallonero Imola: Murati 15, Dall’Osso 10, Grandolfi 7, Passarelli 13, Spoglianti 6, Sassi 11, Brusa 4, Vannini 10, Zaccherini, Vignoli, Laaboudi. All. Creti.

PGS BELLARIA – FRESK’O SAN LAZZARO (20/03 – 21:30) - Palestra DON BOSCO – BOLOGNA

POL. PONTEVECCHIO – 289 ACADEMY BUDRIO (27/03 – 21:50) – Pal. PERTINI – BOLOGNA

 

CLASSIFICA

Faenza Project 38; Giallonero Imola 32; Party&Sport Ozzano 26; Pgs Bellaria*, Bologna Airlines, Castel San Pietro 2010 22; Tatanka Baloncesto Imola, Medicina 2007 20; Fresk’o San Lazzaro*, Gardini Fusignano 18; Massa 2010 16; 289 Academy Budrio* 14; Pontevecchio* 4.

 

 

 

GIRONE F

FERMATA EST – ROSE&CROWN 67 – 70

(22-21; 42-36; 58-55)

Insegnare Basket Rimini: Rossi, Bombini 2, Ottogalli ne, Borello 8, Briganti 5, Stabile 2, Magnani 9, Galli 2, Ferrini 10, Accardo 15, Golfieri 4, Missiroli 10. All. Migani.

Tigers Villanova: Di Giacomo 15, Bronzetti, Giordani 2, Panzeri 9, Rossi M., Buo A. 15, Semprini 4, Guiducci T. 2, Rossi A. ne, Serpieri 6, Saccani 15, Bollini 2. All. Rustignoli.

TIGERS - Vibrante, equilibrato e davvero divertente. Così è stato il derby tra FaDaMat e Tigers che, alla Palestra Sforza, hanno dato vita ad un match frizzante e di alto livello in cui, nel finale, sono gli ospiti a spuntarla per 67-70, grazie ad una rimonta perfezionata negli ultimi tre minuti.

L’avvio è tutto di marca Tigers, con i biancoverdi che sin dai primi minuti iniziano a martellare dall’arco, trovando nel duo Saccani-Panzeri mani esperte a cui affidare il pallone. Dopo una partenza un po’ ad handicap, dove il solo Missiroli sembra tenere a galla la baracca, pian piano entra nella contesa anche il FaDaMat, che con Accardo ed un preciso Magnani firmano il sorpasso alla prima sirena, nonostante un positivo Di Giacomo. Nel secondo quarto, un mare di tiri liberi consente ai riminesi di prendere il controllo, anche se dall’altra parte Andrea Buo fa il bello e il cattivo tempo. L’equilibrio sembra destinato a durare, ma due bombe di Accardo portano il punteggio sul 42-33, con Saccani che mette una pezza portando i suoi sul -6 all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi, sono ancora i padroni di casa a fare la partita, portando il divario oltre la doppia cifra, con le bombe di Accardo prima e Ferrini poi. I Tigers sembrano vacillare, ma la tripla di Panzeri suona la carica e le entrate di Semprini sono ossigeno puro che permettono ai ragazzi di Rustignoli di portarsi fino sul -3. L’ultimo quarto è un appassionante valzer: Di Giacomo in mezzo all’area conquista punti e falli firmando il primo sorpasso sul 61-62, mentre nella metà campo difensiva, gli ospiti concedono pochissimo all’attacco FaDaMat che si inchioda. Nonostante tutto, un combattivo Missiroli ci prova fino alla fine, realizzando canestri importanti, ma sono due entrate di Buo, nell’ultimo minuto, a consegnare la vittoria ai Rose&Crown.

 

LA FIORITA BASKET 2011 – BASKET 2000 SAN MARINO 70 – 62

(26-16; 41-25; 54-44)

Fiorita Basket 2011: Giacomini 11, Papini 4, Dall’Olmo 6, Liberti Lo. 20, Liberti Leo 4, Agostinelli 8, Bronzetti, Carlini 7, Giancecchi 10, Giannotti. All. Liberti Lu.

Basket 2000 San Marino: Botteghi 17, Fiorani 16, Giovannini 8, Sorbinni 8, Pasolini 6, Coralli 4, Zafferani 3, Guida, Mazza, Piva. All. Morri.

 

NUOVA PERLA – SPORTING CLUB CATTOLICA 63 – 50

(18-8; 34-25; 47-38)

Nuova Perla Riccione: Maioli 10, Casadei, Cupioli, Cenci 2, Salucci, Baldacci 4, Menghini 4, Balducci 4, Antonioli 4, Morelli 25, Ricci 3, Giovanardi 7. All. Villa.

S.C. Cattolica: Lavanna 2, Pieraccini, Bacoli 6, Massanelli 7, Ciandrini 1, Siracusa 25, Simoncini Fuzzi 2, Salvadori 2, Adanti 5. All. Cotignoli.

 

A.B.C. SANTARCANGELO – EAGLES 67 – 61

(18-17; 32-29; 52-48)

ABC Santarcangelo: Carasso 7, Mussoni Mi. 9, Rossi 1, Albertazzi ne, Zaghini, Bugli 3, Vandi 21, Guziur 12, Mussoni Ma. 14, Dellarosa ne, Tomasi. All. Badioli.

Morciano: Bigini 3, Guastafierro 14, Bertuccioli, Tagliaferri 8, Staccoli, Bacchini 20, Rossi 4, Farizi 12. All. Ricci.

PIRATES – BASKET CLUB RUSSI 53 – 77

(21-20; 29-43; 40-65)

Misano: Fantini 11, Di Gruttola 2, Poggi, Gamucci 6, Ferri 3, Siboni 5, Del Prete 2, Bastianini, Sabattini 6, Bordini 5, Galvani 5, Cevoli 8. All. Chiadini.

Russi: Morigi 17, Trerè, Bagioni, Bramante 3, Castellari 4, Samorì 7, Beghi 2, Bergamaschi 4, Porcellini 28, Cirillo 8, Rosti 4. All. Tesei.

 

TIGERS BASKET 2014 – LIBERTAS GREEN BK (10/04 – 20:50) - VILLA ROMITI – FORLI’

 

CLASSIFICA

Tigers Villa Verucchio 40; Russi 36; ABC Santarcangelo 34; I.B. Rimini* 28; Libertas Green FO*, La Fiorita San Marino 24; Aics FO 22; Tigers Forlì** 20; Nuova Perla Riccione 14; Eagles Morciano 10; Basket 2000 San Marino* 8; S.C. Cattolica* 6; Pirates Misano 4.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'