• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili

Torneo delle province 2022

Reggio vs Parma finale U16, Bologna vs Forli' finale U14

Pagina 1 di 4

13/06/2022

Torneo delle province 2022

 

In un clima di festa, sotto il sole di Crespellano (Bologna), si sono disputate questa mattina le semifinali delle Final Four del Torneo delle Province, competizione riservata alle Rappresentative Provinciali Under 16 e Under 14.

In Under 16 Reggio Emilia ha superato Forlì Cesena 3-1, mentre Parma ha battuto Bologna 2-1. La finale per il primo posto, in programma alle ore 17,30 sarà tra Reggio Emilia e Parma; alle ore 16 finale per il terzo e quarto posto tra Forlì Cesena e Bologna.

In Under 14 Bologna si è imposta su Modena solo ai calci di rigore (5-4), netto il successo per 3-1 di Forlì Cesena su Piacenza. A giocare per il primo posto alle ore 17,15 saranno i felsinei e i romagnoli; alle ore 16 Modena e Piacenza si sfideranno per il terzo e quarto posto.

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNA YOUNG

Di seguito il resoconto delle semifinali:

 

UNDER 16

PRIMA SEMIFINALE

Forlì Cesena - Reggio Emilia 1-3 (0-1 p.t.)

Reti: Montuoro (RE) al 10' pt, Di Napoli (RE) al 6' st, Gnigue (FC) al 15' st, Xhelili (RE) al 23' st

Nella prima semifinale delle Final Four Under 16 Reggio Emilia supera Forlì Cesena per 3-1. Ad aprire le danze è Francesco Montuoro (FC Sporting) che al 10' del primo tempo è il più lesto a ribattere in rete sulla respinta del portiere avversario dopo un'azione in verticale degli emiliani.

Raddoppio al 6' della ripresa con Gianluca Di Napoli (Fabbrico), che conclude al meglio una pregevole manovra corale, Omar Gnigue (Meldola) riapre la gara con un pallonetto sugli sviluppi di un calcio d'angolo al 15', ma è Alessio Xhelili (Reggio Calcio) a blindare la vittoria con una efficace azione personale al 23'.

Soddisfatto l'allenatore reggiano Paolo Balzarini: "La nostra è stata una prestazione figlia del gruppo e non delle individualità. Siamo una squadra che lavora, che sa soffrire insieme e che da questa unità trae la propria forza. La finale è merito di tutti".

Mauro Ferro, mister di Forlì Cesena, manifesta sportività: "Loro sono stati molto bravi e motivati. Forse noi abbiamo sottovalutato gli avversari, che hanno evidenziato una condizione atletica e una volontà maggiori. Complimenti a Reggio Emilia".

 

SECONDA SEMIFINALE

Commenti

PUBBLICITA'