In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

The king of playground - è tempo di finali al Parco Marecchia

a Villa Verucchio una festa del 3vs3

14/06/2019


The king of playground - è tempo di finali al Parco Marecchia

Nella seconda serata, sempre molto seguita da appassionati e tifosi, il Team Borello (Borello, Picio Bianchi, K. Riccardi e il tiratore Berardi) ha preso subito il largo portando a casa 6 vittorie in altrettanti incontri. La concorrenza però non è mancata: “Zoloebbasta” ha fatto registrare un ottimo4-2, esattamente come Mignottingham Forest. Accedono alla fase finale anche i giovani di casa Pick&Rollo, guidati da un ispirato Andrea Buo, insieme a Sdeng Brothers e I Professori. Disco rosso, invece, per Bore&Co, che hanno perso due gare proprio sul filo della sirena, in particolare quella contro i primi della classe Team Borello.

Stasera c’è grande attesa per il ritorno in campo del “Rollo Team” (Biagini-Brighi-Bindi-Palazzi), capace di percorso netto nel girone. Anche “In volo” e “Gli scagliati” si presentano con buone possibilità.

 

Le finali sono previste venerdì 14 giugno, a partire dalle 20.30.

La formula prevede al via le migliori 12 squadre, divise in 4 gironi da 3. Le partite si giocano ai 21 punti in 15 minuti per questa fase a eliminazione.

Passano le prime due per girone che poi daranno vita ai playoff, dai quali uscirà la vincente del X° Memorial “Raffo e Poss per sempre” King of Playground.

Come da tradizione, le squadre sono caratterizzate da nomi spassosi e fantasiosi: quella per il nome più creativo dei team che scendono sul campetto è quasi una gara nella gara.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'