In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Tennis

Tennis Serie A1 Femminile, Faenza fa visita alla corazzata Prato.

Capitan Sangiorgi: «Vogliamo dimostrare di essere vivi»

19/10/2019


Tennis Serie A1 Femminile, Faenza fa visita alla corazzata Prato.

Continua il “tour de force” iniziale del Tennis Club Faenza in Serie A1 Femminile, chiamato a confrontarsi nelle prime due giornate con i due team più forti e titolati dell’ultimo decennio. Dopo lo 0-4 casalingo contro il Tc Genova 1893, le ragazze guidate da Mirko Sangiorgi domani, domenica 20 ottobre, dalle 10 saranno impegnate in trasferta sui campi del Tc Prato, cinque volte campione d’Italia nelle ultime sette stagioni.

 

«Prato è una corazzata che quest’anno si è ulteriormente rinforzata: di fatto ha in più la 1.5 Martina Trevisan, che negli anni scorsi faceva parte della “rosa” ma era quasi sempre assente – commenta capitan Sangiorgi - Oltre a lei, la squadra toscana può disporre della 1.9 slovacca Kucova e come vivaio della 2.1 Stefanini, perciò quando gioca al completo è inaffrontabile per chiunque. Per noi, dopo un esordio non proprio positivo, è l’occasione per verificare le condizioni delle nostre ragazze. Scala non è al meglio, per un doloroso torcicollo. Comunque vogliamo far vedere che siamo vivi, pronti a giocarci le nostre carte nella giornata successiva contro il Bal Lumezzane, nell’ultima giornata di andata. A Prato spero di vedere da parte di tutte le mie ragazze il miglior atteggiamento. Tutti noi domenica scorsa eravamo un po’ dispiaciuti per la sconfitta contro Genova, perciò mi aspetto di vedere una reazione delle mie giocatrici, che in questi anni hanno sempre dato tantissimo».

 

L’altra partita del girone: Genova-Lumezzane. La classifica: Genova e Prato 3; Faenza e Lumezzane 0.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'