• Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Sulla strada della Gas sales bluenergy volley Piacenza c’è Verona

23/01/2021

 

 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

A poco più di un mese di distanza tornano ad affrontarsi Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza e NBV Verona nella nona giornata di ritorno del campionato di SuperLega Credem Banca in programma domenica 24 gennaio alle ore 19.30 al PalaBanca di Piacenza (Diretta Eleven Sports).

 

Per la formazione allenata da coach Lorenzo Bernardi continua la caccia a punti preziosi per raggiungere il miglior piazzamento in classifica in ottica play off. Delle tre partite che rimangono al termine della Regular Season quella con Verona a detta proprio del tecnico, che rimarrà sulla panchina biancorossa per altre due stagioni, è la prima di tre finali che Piacenza deve affrontare. L’obiettivo di Clevenot e compagni è quello di scendere in campo con la giusta concentrazione e mettere in difficoltà fin da subito gli avversari.

 

Iacopo Botto, schiacciatore di origine spezzine, presenta la prossima avversaria che Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza andrà ad affrontare domani:

 

“E’ un periodo duro perché abbiamo ancora tre partite prima della fine della regular season e saranno tutte importati, per questo motivo stiamo cercando di sfruttare ogni allenamento per prepararci al meglio. Domenica arriva Verona e mi aspetto una partita difficile: loro sono in un momento un po' complicato perché il loro primo palleggiatore è alle prese con alcuni problemi fisici, però possono contare su giocatori di altissimo livello. Durante la gara dovremo concentrarci solamente su di noi e sul nostro gioco, cercando di sfruttare le loro difficoltà nel miglior modo possibile. Tra i loro punti di forza c'è sicuramente il servizio e poi hanno in rosa un giocatore d'esperienza come Kaziyski che può caricarsi la squadra sulle spalle e trascinarla”. 

 

Tanta la voglia di riscatto in casa NBV Verona: dopo tre successi consecutivi, i ragazzi di Stoytchev sono incappati in una serata storta nella scorsa giornata di SuperLega, uscendo sconfitti 3-0 con Ravenna. Nonostante qualche problema fisico dei giorni scorsi Kaziyski e compagni scenderanno in campo motivati e desiderosi di portare a casa un successo. Per la gara di domani la formazione veronese potrà contare anche su Asparuh Asparuhov, schiacciatore bulgaro assente nelle due precedenti settimane in quanto impegnato con la nazionale per le qualificazioni all’Eurovolley. 

 

STATISTICHE 

 

PRECEDENTI:3 (1 successo Verona, 2 successo Piacenza)

EX: Michele Baranowicz a Verona nel biennio 2015-2016 

A CACCIA DI RECORD: In Regular Season: Oleg Antonov – 5 muri vincenti ai 100, Trevor Clevenot – 4 punti ai 1500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

In carriera: Oleg Antonov – 27 punti ai 1500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Edoardo Caneschi – 1 muro vincente ai 200, Matey Kaziyski – 8 punti ai 4400 (NBV Verona) 

 

Gas Sales Bluenergy Piacenza – NBV Verona 3-1 (25-17, 25-19, 23-25, 25-20)

Gas sales bluenergy volley Piacenza avanti tutta! Vittoria contro Verona

25/01/2021

 

 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

 

Nella nona giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca è Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza a imporsi per 3-1 sulla NBV Verona. Con questo successo i biancorossi salgono a quota 32 punti, a sole due lunghezze da Vibo Valentia, mentre Verona rimane ferma al nono posto a 22 punti. 

 

Un match combattuto quello andato in scena al PalaBanca che mette in luce una Piacenza brava a sfruttare al meglio le occasioni capitate durante la gara. I biancorossi pungono al servizio (8 ace) e possono contare sul match scorrer Russell (22 punti), su capitan Clevenot (15 punti) e su Mousavi, eletto Mvp dai giornalisti con 13 punti e il 75% in attacco.

 

Coach Bernardi per l’occasione schiera Baranowicz al palleggio, Grozer opposto, Candellaro e Mousavi al centro, Russell e Clevenot in banda e Scanferla libero. 

 

Nel primo set sono gli ospiti della NBV Verona a trovare un primo allungo (5-7) a cui risponde subito una Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza decisamente in palla. La parità arriva con il muro di Mousavi (7-7), poi il servizio velenoso di capitan Clevenot porta i biancorossi avanti (9-7). I padroni di casa spingono forte dalla linea dei nove metri e costringono i ragazzi di coach Stoychev a inseguire. Piacenza viaggia serena e si aggiudica il set con l’attacco di Grozer (25-17).

 

L’equilibrio nel secondo parziale dura pochi scambi: è ancora Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza a trovare un allungo con il muro di Mousavi sull’attacco dei veronesi  (8-6). Il centralone iraniano è scatenato e mette a terra anche il punto del 14-10 dopo una gran difesa di Russell. Verona prova a contenere gli attacchi dei biancorossi ma fatica. Piacenza con Clevenot e Russell scappa via e si porta a casa anche il secondo parziale con il primo tempo di Mousavi (25- 19). 

 

La reazione della NBV Verona arriva nel terzo set: Kaziyski e compagni trovano subito un break, sfruttando un’invasione aerea piacentina (1-3). L’ace di Kaziyski porta Verona sul +3 (7-10) e coach Bernardi corre ai ripari, chiamando time out per interrompere il ritmo degli ospiti. Piacenza prova a rientrare (14-15) e con l’ace di Mousavi si porta avanti (17-16) Verona reagisce e non fa scappare i padroni di casa: sorpassa i biancorossi (20-21) e riapre il match aggiudicandosi il parziale (23-25).

 

Al cambio campo coach Bernardi manda in campo Polo al posto di Candellaro; Piacenza prova la fuga con la pipe di Russell (6-4) ma NBV Verona trascinata da Jensen al servizio trova due ace e il sorpasso (7-8). Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza lotta con le unghie e con i denti e con capitan Clevenot al servizio allunga (16-14). I padroni di casa aumentano il gap e tengono a distanza gli avversari. Il punto decisivo arriva con Clevenot che chiude il match 25-20.

 

È Aaron Russell schiacciatore biancorosso e match scorrer a commentare la bella vittoria di Piacenza: 

 

 

 

 

 

“Siamo partiti molto bene. Abbiamo giocato a un livello alto questa sera, soprattutto nella fase break siamo stati bravi a creare delle opportunità che abbiamo sfruttato al meglio. Anche nel terzo e nel quarto parziale è stata una buona Piacenza: loro hanno alzato il ritmo e il loro livello di gioco come ci aspettavamo.”

 

 

Gas Sales Bluenergy Piacenza – NBV Verona 3-1 (25-17, 25-19, 23-25, 25-20) 

 

Gas Sales Bluenergy Piacenza: Baranowicz 2, Clevenot 15, Mousavi 13, Grozer 14, Russell 22, Candellaro 3, Fanuli (L), Antonov 0, Scanferla (L), Tondo 0, Polo 2, Finger 0. N.E. Botto, Izzo. All. Bernardi. NBV Verona: Spirito 2, Kaziyski 18, Aguenier 5, Jensen 8, Jaeschke 15, Caneschi 7, Donati (L), Bonami (L), Asparuhov 0. N.E. Zanotti, Magalini, Peslac. All. Stoytchev. 

 

ARBITRI: Zavater, Caretti. 

NOTE – durata set: 23′, 25′, 34′, 33′; tot: 115′. 

Mvp: Seyed Mousavi

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'