In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Stasera i quarti della Futsal Cup sammarinese

Academy senza freni

03/06/2019


Stasera i quarti della Futsal Cup sammarinese

San Marino Academy Futsal U19 2018-2019


 

Mandato agli archivi lo Scudetto, il Futsal sammarinese si prepara a vivere le fasi finali della seconda competizione nazionale, la San Marino Futsal Cup, che prenderanno il via questa sera con i due quarti di finale del primo turno per poi concludersi fra una settimana esatta con la finalissima. Di fronte, per cominciare, le seconde e le terze classificate della fase a gironi, tra cui quel Murata che soltanto giovedì scorso affrontava il Fiorentino nella finale di campionato.

 

Ci si gioca in gara unica l’accesso alle semifinali, dove da tempo si sono accomodate Juvenes-Dogana e Fiorentino, le due capolista della regular season, che stasera si godranno da spettatrici i due confronti di Fiorentino da cui usciranno i nomi delle rispettive avversarie. Murata -Tre Fiori sarà la gara che di fatto terrà a battesimo questi play-off. Alle 20:15 si sfideranno due formazioni che in stagione si sono incontrate due volte, nel girone di andata e in quello di ritorno di campionato, con il primo confronto che ha visto i bianconeri imporsi di misura mentre il secondo si è chiuso in parità.

 

Pronostico quantomai incerto, insomma, per una sfida che verrà seguita da un’altra il cui esito è altrettanto difficile da prevedere. Alle 21:45 si incrociano infatti Tre Penne e Folgore, le due squadre che in campionato, finaliste a parte, si sono spinte più lontano di tutte. Il Tre Penne, attuale detentore della San Marino Futsal Cup, ha abbandonato le proprie mire sullo Scudetto al termine della seconda semifinale, eliminato da quel Murata che nella gara precedente aveva infranto i sogni di gloria proprio della Folgore.

 

Quanto ai precedenti stagionali, anche giallorossoneri e biancoazzurri facendo parte del medesimo girone di campionato, si sono affrontati sia nel girone di andata che in quello di ritorno: il bilancio complessivo pala di due vittorie della Folgore, che nel secondo caso si è imposta con un netto 6-2.

 

Ma il passato è passato, e la regular season la regular season. Stasera la posta in palio è indubbiamente più alta, ed essendo una gara secca sarà centrale, per tutte e quattro, farsi trovare pronte sul piano emotivo oltre che su quello più squisitamente tecnico. Chi vince fra Tre Penne e Folgore troverà in semifinale la Juvenes-Dogana, mentre dall’altro quarto di finale uscirà il nome dell’avversaria del Fiorentino, con il 50% di probabilità che a distanza di una settimana esatta possa riproporsi la replica fedele della finale Scudetto.

 

Questo il programma delle gare di questa sera:

 

SQUADRA

SQUADRA

DATA

DESIGNAZIONE ARBITRALE

ESITO

CAMPO

Murata

Tre Fiori

03/06

A1: Notarpietro – A2: Clementi – A3: Ilie

20:15

Fiorentino

Folgore

Tre Penne

03/06

A1: D’Adamo – A2: Zanotti – A3: Ilie

21:45

Fiorentino

 

Nel frattempo arrivano notizie più che positive sul fronte della San Marino Academy. Ieri mattina la formazione Under 19 ha disputato il quarto di finale della Coppa Emilia Romagna, imponendosi sul Ceisa Gatteo con un roboante 15-0 e conquistando in questo modo il diritto di prendere parte alle Final Four che si terranno il prossimo fine settimana a Corticella, nel bolognese.

 

A Falciano l’incontro prende subito la direzione dei padroni di casa. Dopo 3’ scarsi, infatti, i ragazzi di Levani conducono già per 3-0, risultato figlio delle marcature di Baldelli, Michelotti e Ghiotti. La parata di Geri su Rubaconti interrompe per un attimo un dominio biancoazzurro che torna presto a farsi prepotente, fino al raggiungimento del quarto gol con Gamba, abile ad infilare il pallone nell’angolino basso. La pressione costante dei Titani produce altre occasioni, tra cui il palo di Beinat ed il salvataggio sulla linea di Rubaconti su conclusione di Crescentini. Sull’altro fronte c’è del lavoro anche per Geri, impegnato seriamente in più di un’occasione, prima che lo stesso portiere di Levani si tolga lo sfizio di iscriversi a sua volta nell’elenco dei marcatori trasformando un lungo rilancio in un pallonetto che beffa il collega Babbi. Poco prima, l’Academy aveva costruito anche il 5-0 sull’asse Geri-Michelotti-Baldelli, con quest’ultimo che guadagna gli spogliatoi con in tasca una doppietta personale.

 

Nella ripresa il Gatteo parte all’arrembaggio ma i padroni di casa restano sul pezzo, e anziché gestire il risultato continuano a spingere – sostenuti evidentemente anche da una buona condizione atletica – trovando altre tre reti nello spazio di 8’ con Michelotti, Gamba e capitan Crescentini. Nel mezzo, il palo di Rocchi, a testimonianza che in casa Gatteo, oltre alle difficoltà sul campo, c’è da mettere a bilancio anche un pizzico di sfortuna, se è vero che nel finale di primo tempo l’arbitro aveva sorvolato su un mani piuttosto netto di Paesini che sarebbe costato ai padroni di casa il calcio di rigore.

 

Per contro, in casa Academy è senza dubbio una giornata di grazia. Tra un palo e l’altro, infatti, i gol continuano a fioccare, spesso anche con l’involontario aiuto di deviazioni avversarie, come nel caso del 10-0 (Michelotti), dell’11-0 (Crescentini) e del 15-0 (ancora Michelotti), mentre del tutto pulite sono le due conclusioni di Michelotti e quella di Baldelli che valgono il 12, 13 e 14-0. Per il numero 10 biancoazzurro – 6 reti personali – due ideali palloni da portare a casa. Ma, quel che più conta, una prestazione corale di cui Levani può essere contento in attesa di affrontare assieme ai suoi ragazzi il Fossolo 76 (che ieri ha battuto ai rigori la Real Casalgrandese) nella semifinale in programma sabato prossimo a Corticella.


FSGC | Ufficio Stampa

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'