In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Scherma

Scherma, Perna vince le qualificazioni coppa italia regionale: in otto andranno alla finale

a Modena eccellente risultato per la spada biancorossa: alle finali andranno cinque ragazzi e tre ragazze

18/04/2019


Scherma, Perna vince le qualificazioni coppa italia regionale: in otto andranno alla finale

Al centro Perna, la prima da destra è Gulì


 

 

Due ragazze sul podio (tre in totale le qualificate) e cinque ragazzi che staccano il pass per la finale della Coppa Italia regionale. E’ un bottino ricco quello con cui sono tornati gli spadisti biancorossi da Soliera (Modena), dove, domenica 14 aprile, sono scesi in pedana per la qualificazione regionale della Coppa Italia. La giornata ha visto brillare la spada rosa con Elena Perna, che ha vinto la gara, e Vittoria Gulì, che si è piazzata terza.

 

 

Il team maschile ha visto piazzarsi in finale, nei primi otto, Paolo Carini (8° posto), seguito a breve distanza da Michele Comolatti (13), Amedeo Polledri (18) e Tommaso Bonelli (25). Tutti si sono qualificati. A loro si aggiunge Francesco Curatolo che, grazie al buon risultato ottenuto a Caorle, si era qualificato di diritto. Oltre ai protagonisti della giornata, il Circolo Pettorelli ha schierato Merlini (44) Bartolomeo Curatolo (45), Francesco Spezia (49) Alessandro Sonlieti (55), Francesco Mangia (72), Lamberto Curatolo (73), Samuele Tosi (76), Luca Visentini (79).

 

La gara femminile, vinta da Perna e con il bronzo di Gulì, ha visto i buoni piazzamenti di Matilde Burgazzi (14ª e qualificata alla finale). Elena Perna, già in buona posizione dopo i gironi, ha battuto la compagna di Circolo, Chiara Ocari 15-10, Manfredini (Ferrara) 15-9, Mariano (Bologna) 15-12 per poi incrociare il percorso dell'altra piacentina Vittoria Gulì (15-9). Ha conteso, infine, la prima posizione alla ravennate Mancinelli, superata 15-8. Gulì, superati i gironi, ha battuto Rosani (Parma) 15-6, Zagnoni (Modena) 15-11, Baia (Modena) 15-13 fermandosi nel derby piacentino con la compagna del Pettorelli e vincitrice della giornata, Perna.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'