In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Berretti

Santarcangelo-Spal 1-1

27/10/2014


Santarcangelo-Spal 1-1

 

 

BELLARIA. Due reti, 4 espulsioni, un gol fantasma e un rigore sbagliato: questo e altro è stata Santarcangelo-Spal, terminata con un pareggio che scontenta entrambe. Nel complesso meglio comunque i ferraresi, che nel primo quarto d’ora centrano un palo con Concas, prima di fallire un penalty con Utzeri, scaturito da un’uscita a vuoto di Magnani. I gialloblù soffrono gli inserimenti e la fisicità degli ospiti, tutt’altra storia quando hanno palla nei piedi. In particolare nella ripresa, in cui crescono di tono, trovando il vantaggio grazie ad una prodezza di Boschetti, che ruba palla a La Quaglia, si fa 30 metri palla al piede ed incrocia di sinistro sul palo lungo. Di lì il far west: al 71’ Utzeri viene cacciato per proteste in occasione di un gol fantasma non assegnato alla Spal (nella stessa azione, l’arbitro Cola di Cesena sorvola su due falli di mano dei biancazzurri), cui seguono i rossi a Boschetti, mister Fusi, Dattoli, nel frattempo uscito e Tisselli (tutti per proteste, vere o presunte). In mezzo il pareggio di De Martino (sinistro da fuori) e altre due ghiotte opportunità divorate dai ferraresi.


Marcatori: 24’ st Boschetti, 38’ st De Martino.
SANTARCANGELO: Magnani P., Bajrami, Dosio, Tisselli, Neri (21’ st Foschi), Berardi (6' st Petricelli), Pari, Facondini, Gnoli, Dattoli (15’ st Rosa), Boschetti. A disp.: Cottignoli, Chiaruzzi, Mastini, Dadi. All.: Fusi.

 




Santarcangelo - Spal 1-1

26/10/2014


Santarcangelo - Spal 1-1

 

 

 

 

 

 

Occasione persa. La Berretti di Max Varricchio, squalificato per una giornata e sostituito nelle sue funzioni dal secondo allenatore Zanoli, riacciuffa una partita che era ampiamente alla propria portata.
 Tante occasioni, tre legni e un rigore fallito, senza dimenticare un giocatore espulso. Bilancio della giornata: solamente un punto nel ritorno da Santarcangelo.
 Nella prima frazione di gioco, i biancazzurri sono intraprendenti, spaventando immediatamente la retroguardia romagnola col palo colpito da Concas.
 Alla mezzora, Magnani atterra Utzeri: calcio di rigore che lo stesso fantasista spallino s’incarica di battere calciando però a lato.
 Nella ripresa, la storia non cambia. SPAL sempre a manovrare il pallone con costruzione di tre nitide palle-goal, mentre Bulevardi a porta vuota centra incredibilmente la traversa.
 Dal possibile vantaggio, alla rete subita. La difesa biancazzurra non è pronta a chiudere su Boschetti che fulmina Ranieri. I ragazzi di Varricchio reagiscono e dopo un quarto d’ora raddrizzano l’incontro con De Martino appena entrato in campo: precisa conclusione dal limite dell’area.

Marcatori: 70’ Boschetti, 82’ De Martino

Santacangelo: Magnani, Bajrami, Neri (62’ Foschi), Berardi (57’ Vetricelli), Tiselli, D’Osio, Mioli, Facondini, Dattoli (59’ Rosa), Boschetti, Pari.
 A disp.: Cottignoli, Chiaruzzi, Mastini, Dadi, Dadianas.
 All.: Fusi

Spal: Ranieri, Ambrosini, Farina, Atzori (74’ Berto), Laquaglia, Sorrentino, Concas, Fortini (57’ De Martino), Bulveardi, Utzeri, Baldon (46’ Pivelli).
 A disp.: Anselmi, Merighi, Milan, Mantovani.
 All.: Zanoli (Varricchio squalificato)

Arbitro: Cola da Cesena
Note: ammoniti: Magnani per il Santarcangelo; Fortini per la SPAL Espulsi: al 71’ Utzeri al 77’ Boschetti e all’89’ Tisselli tutti per doppia ammonizione. Al 30’ Utzeri ha calciato a lato un rigore.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'