In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Sammartinese vs Quattro Castella 2-3

19/09/2019


Sammartinese vs Quattro Castella 2-3

Inizio tutto a favore degli ospiti che nel giro di un quarto d' ora segnano due reti: prima Musi realizza sotto la traversa in mischia, sugli sviluppi di un calcio di punizione; poi Ligabue approfitta di una uscita sbagliata da parte di Neviani e con un colpo di testa deposita il pallone in rete a porta vuota. La Sammartinese, dopo la falsa partenza, si riprende e in dieci minuti riporta il risultato in parità grazie ad una bella doppietta del giovane Bifulco, classe 2001, con un diagonale e un tiro di destro dal limite dell' area che indovina l' angolo alto alla sinistra del portiere. Prima del riposo, il Quattro Castella sfiora la terza rete: ancora Ligabue calcia fuori con un rasoterra a colpo sicuro, dopo aver evitato Neviani in uscita.

Ligabue non sbaglia invece ad inizio ripresa, quando viene lasciato solo in area: Neviani respinge d' istinto la prima conclusione, ma nulla può sulla ribattuta dello stesso attaccante da distanza ravvicinata. Poco dopo, Calmic prende due ammonizioni nel giro di soli tre minuti e così la Sammartinese, oltre ad essere in svantaggio, rimane anche in inferiorità numerica. I neroverdi però non si rassegnano, infatti già al 12' Matteo Melis effettua un cross rasoterra che attraversa tutto lo specchio della porta ospite senza che nessun compagno riesca a depositare la palla in rete. Al 16' Trombi ci prova da venti metri, Neviani si salva in angolo. Passa un solo minuto e ancora Neviani manda in angolo su conclusione del solito Ligabue. Al 19' tornano a farsi vedere i locali con Geti (anche lui classe 2001), Francia respinge in tuffo. In seguito, la Sammartinese ha due ottime occasioni con Matteo Melis: al 27' conclusione alta a porta vuota, al 35' traversa da fuori area.In seguito, sempre per i locali, il diagonale rasoterra di Assohoun termina di poco a lato. Nel finale di partita, il Quattro Castella legittima la vittoria con una punizione di Ferrante da fuori area (respinta del portiere in angolo) e con un tiro di Sacco (parato).

 

 

SAMMARTINESE - QUATTRO CASTELLA 2-3

 

MARCATORI: 4' pt Musi (QC), 14' pt Ligabue (QC), 29' pt Bifulco (S), 40' pt Bifulco (S), 7' st Ligabue (QC)

 

SAMMARTINESE: Neviani, Assohoun, Corsi, Gambarati (11' st Pederzoli), Calmic, Casoni, Bifulco (22' st Marino), Saporito (11' st Toscano), Cirillo (13' st Geti), Melis A. (29' st Berselli), Melis M.

A Disp.: Bozza, Malaguti, Sula, Diana.

All.: Poli

 

QUATTRO CASTELLA: Francia, Ferrari A., Bertolini, Gualerzi, Ferrari S., Zambelli (37' st Benelli), Trombi (42' st Incerti), Brugnano, Ligabue (42' st Sacco), Bagalà (31' st Ferrante), Musi (24' st Rinaldi).

A Disp.: Vecchi, Prati, Falbo.

All.: Ferrarini

 

ARBITRO: Frigo di Parma

 

AMMONITI: Marino (S)

 

ESPULSI: 10' st Calmic (S) per doppia ammonizione

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'