In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Rose & Crown Tigers , sbancata Imola! Villanova ai quarti con merito

Dopo la Pasqua attendono la vincente tra Bologna Airlines e Libertas Green Forlì

21/04/2019


Rose & Crown Tigers , sbancata Imola! Villanova ai quarti con merito

 

 

Dopo una gara1 equilibrata e vibrante, i Rose & Crown Villanova Tigers fanno il bis sul parquet del PalaMarchetti di Castel Guelfo, battendo per 61-75 i Tatanka Imola e conquistando l’accesso ai quarti playoff.

 

Sin da subito, i neroverdi mettono con decisione le mani sul match: trascinati da una difesa allungata estremamente efficace e da un Buo implacabile, infatti, i ragazzi di Villa Verucchio dilagano già nel primo quarto, dove il distacco supera presto le quindici lunghezze.

Il secondo parziale vede i padroni di casa provare a ricucire il divario, con Franceschelli e Tabellini, ma i Tigers non sembrano molto dell’idea di cedere lo scettro: così sono Bronzetti e Michele Rossi a mantenere lo status quo, mandando tutti all’intervallo sul 25-44.

 

Il rientro dagli spogliatoi, però, è da incubo per i ragazzi di Rustignoli che restano paralizzati contro la maggiore aggressività dei Tatanka, che chiudono la via del canestro e segnano a ripetizione con Tabellini, propiziando un 13-0 di parziale (38-44) che riapre la partita. Lì, però, i villanoviani riescono a resistere, trovando nei tre liberi di Panzeri e in un rimbalzo d’attacco di Bronzetti un’importante boccata d’aria. Poi, alla festa, si iscrive anche Di Giacomo che, con sei punti in fila, riporta il distacco oltre la soglia di sicurezza (44-61 al 30’).

 

Nell’ultimo quarto, di fatto, non succede granché: Tatanka prova a rifarsi sotto approfittando del prematuro bonus speso dagli ospiti, i quali, a loro volta, pur sbavando, riescono sempre a tenere saldo il timone del match, portando così in porto la vittoria che vale l’accesso ai quarti dove affronteranno la vincente della sfida tra Bologna Airlines e Libertas Green Forlì.

 

“Sono molto contento di aver chiuso la pratica ottavi in due gare e di averlo fatto con una prova di ottimo livello, che ci mostra quello che possiamo fare nel bene, ma anche i problemi su cui lavorare, perché 13-0 di parziale è un blackout che può costare carissimo in un match dal punteggio più ravvicinato. – analizza coach Valerio Rustignoli – Comunque è stato un primo turno tosto, contro un avversario di valore maggiore rispetto alla loro classifica e che ci ha dato la possibilità di fare esperienze importanti. Ora ci godiamo la Pasqua, poi avremo una settimana di riposo in cui provare cose nuove e ricaricare le batterie in vista dei quarti di finale”.

 

Promozione - Playoff - Ottavi E-F – Gara2

 

Tatanka Imola - Rose & Crown Villanova Tigers 61-75

(11-26; 25-44; 44-61)

 

Tatanka: Ciampone 3, Manaresi, Pederzoli 6, Selva 1, Guadagnini 2, Costantino 1, La Ferla 4, Tabellini 18, Franceschelli 2, Castagnetti 13, Giudici 9, Conti 2.

Tigers: Bronzetti 12, Di Giacomo 11, Panzeri 5, Rossi M. 7, Buo A. 12, Ambrassa 5, Guiducci F., Semprini, Guiducci T., Serpieri 7, Saccani 14, Bollini 2. All. Rustignoli.

Arbitri: Bonaga e Guardigli 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'