In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Robur Scandicci - Dolciaria Rovelli Morciano = 3 – 0 (25-17/25-17/25-14)

20/01/2019


Robur Scandicci - Dolciaria Rovelli Morciano = 3 – 0 (25-17/25-17/25-14)

ROBUR SCANDICCI - DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO = 3 – 0 (25-17/25-17/25-14)

 

1° Arbitro COLUCCI CLAUDIA 2° Arbitro VARFAJ INA

 

SCANDICCI : b.s.   8 ace 3 muri 10 errori 8

 

ROVELLI : b.s. 13 ace 2 muri 2 errori 18          

 

SCANDICCI: Pianigiani 1, Catalano 11, Di Benedetto 12, Coletti 7, Cerquetti 5, Bandinelli 7, L1 Prosperi, L2 De Cristofaro, Casisa 0, Cena 0, Bonciani n.e., Sansò n.e., Della Concordia n.e.

 

1° ALLENATORE: MATTIOLI FRANCESCO

 

2° ALLENATORE: MITTI CARLO MARIA

 

DOLCIARIA ROVELLI : Stella 3, Morichelli 9, Omaggi 1, Vanucci 6, Kiva 3, Mille 9, Libero Maggioli, Daniel 0, Benini 0, Fabbri 1.

 

1° ALLENATORE: ROVINELLI DANIELE

 

2° ALLENATORE: PASSAMONTI CORRADO

 

Dopo che nelle ultime tre giornate si erano iniziati a vedere sensibili progressi, malgrado le difficoltà di organico, e una recuperata voglia di fare punti e gioco, nell’ultimo match di andata, dalla importanza sensibile, visto che i toscani erano la formazione che precedeva da presso la Rovelli, la formazione di coach Rovinelli si scioglie come neve al sole di primavera. Impalpabile come talco, il team della Valconca non ha offerto nessuna resistenza ai giocatori di casa, approcciando in modo totalmente sbagliato la partita. Quelli che erano stati i trascinatori delle ultime gagliarde prove (Stella-Morichelli), con l’aggiunta del neo arrivato atleta calabrese Mille, non sono riusciti a dare il là ad un match di ben altro spessore, quello che necessitava in questa occasione. Del match c’è poco da dire, praticamente la Rovelli non è mai stata in partita, completamente in balia dei fiorentini, di certo una formazione abbordabile, ma che ieri ha mostrato qualità inaspettate, anche grazie alla prova incolore ed arrendevole della Rovelli. Ora nella pausa del prossimo weekend, prima dell’inizio del girone di ritorno, lo staff cercherà di ricompattare il gruppo, inserendo sempre meglio Mille, che sicuramente ha avuto poco tempo per trovare intesa con i compagni, e soprattutto con il palleggiatore, per giocarsi tutte le carte nelle restanti partite. Perché nulla è ancora detto, anche se il cammino richiederà sforzi supplementari e tanta volontà.

 

Ufficio Stampa

 

Resp. Comunicazioni Dolciaria Rovelli Morciano.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'