• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Dilettanti | Promozione

Reggiolo vs XII Morelli 3-3

ancora problemi di gioco legati alle diverse assenze per infortunio, buona la prova di loda al rientro dopo un lungo stop per infortunio

19/10/2014

Reggiolo vs XII Morelli 3-3

Andrea Loda

 
 Altra gara interna al Comunale sulla carta abordabile questa contro XII Morelli, fanalino di coda, dopo quella di mercoledì scorso contro Pavullese ma il Reggiolo ha faticato molto per raggiungere un pareggio meritato conseguito solo nel primo dei quattro minuti di recupero concessi dal sig. Faccini, voto 6-(ha ammonito per gli stessi falli solo i locali). Ai ragazzi di mister Reggiani non è stato sufficiente passare in vantaggio con il bel gol di Addae dopo appena otto minuti, farsi pericolosi in un paio di occasioni al 16´ e 20´ perché si sono fatti beffare dal preciso tocco sottomisura di Manfredini lesto ad anticipare portiere e difensore al 22´. Poi la staffilata vincente dal limite di Negri a complicare tutto, ancor di più al 2´ della ripresa il terzo gol di Ambrosino che costringe i biancorossi ad un forcing dispendioso per cercare di recuperare una partita che sembra segnata anche perché si fanno sempre più evidenti le difficoltà nella costruzione del gioco. Ammirevole nei locali la voglia di recuperare, pur rischiando in un paio di occasioni di subire il 4° gol, premiata dal bel gol di Benasssi di testa su angolo (67´) e la rasoiata di Loda col destro all´altezza del dischetto del rigore che ha trafitto l´incolpevole Aldrovandi allo scadere. Agli ospiti sfuma la ghiotta occasione per uscire dall´ultima casella della classifica, vincendo avrebbero raggiunto Colombaro e Pavullese; al Reggiolo il punto va bene, visto com´è andata, e si colloca a quota 9 punti col Castellarano con davanti Montale e Scandianese a 10, Carpineti e Crevalcore a 12. Il prossimo turno per i biancorossi è insidioso in quanto vanno in casa della Solierese, sesta in classifica, con ancora problemi di formazione legati ai vari infortunati. Da segnalare il positivo rientro di Loda lontano dai campi da diverso tempo causa infortunio.
LA CRONACA. Parte bene il Reggiolo che passa in vantaggio dopo appena otto minuti con Addae che batte Aldrovandi con l´esterno destro dopo un preciso lancio in area di Mari (8´). Al 10´ punizione dalla trequarti di Busatti respinge corto di testa Alai e Negri calcia alto da buona posizione. Pregevole azione personale di Addae che parte da metà campo salta tre avversari entra in area all´altezza del rigore calcia a rete ma Zingaro devia la palla in angolo (16´). Ancora i biancorossi in zona gol, Mari salta due avversari entra in area sulla destra passa la palla a Portioli pronto il destro ma è debole e il portiere para a terra (20´). Pareggiano gli ospiti con Manfredini che arriva primosul passaggio in area di Laoufi,anticipa Tognolli e Pantaleoni e realizza con un preciso destro al 22´. Si gioca molto a centrocampo e poche sono le conclusioni pericolose costruite da ambo le parti; Buccelli perde palla in area e Laoufi calcia di poco a lato al 30´. Botta col destro di Benassi servito da Portioli, Aldrovandi alza sopra la traversa (35´), ancora pericoloso Laoufi servito in area,il suo destro è forte e teso ed esce di poco alla destra del portiere al 38´. Il Reggiolo non sfrutta una ripartenza perché Portioli serve lungo Mari ben appostato in area al 39´ poco dopo l´azione del raddoppio ospite al 40´: Busatti serve Manfredini al limite dell´area,tocco indietro per l´accorrente Negri che calcia di prima intenzione col destro e batte l´incolpevole Pantaleoni. Inizio di ripresa coi biancorossi in avanti alla ricerca del pari, punizione dal limite di Benassi respinta dalla barriera (1´) subito dopo il diagonale rasoterra di Ambrosino appena dentro l´area sulla destra che porta a tre le reti del Morelli (2´). Il Reggiolo accusa il colpo e gli ospiti si mettono in evidenza con buon palleggio ma mai veramente pericolosi. Entrano Muto A.per Tognolli (11´) Loda per Portioli (20´) e i locali guadagnano in dinamismo che porta al gol di Benassi pronto ad insaccare di testa su calcio d´angolo a pochi passi dal portiere (22´). Potrebbero pareggiare i locali al 25´, perdono palla gli ospiti e Mari si fa trenta metri di campo passa palla a Casaletti che vuole saltare l´unico avversario e non serve Addae o Loda soli in area, Govoni è bravo e lo chiude ma l´attaccante biancorosso deve recitare il mea culpa. Il Morelli fatica a contenere la pressione dei locali, al 37´ Lorenzini viene servito in area si avvicina al portiere sulla sinistra ma Zingaro è bravo e stoppa il suo tiro in angolo. Entrano Stanzini per Laoufi (40´) e Tassinari per Negri (42´) ma i biancorossi continuano nel forcing, Addae punta verso la porta salta due avversari entra in area e calcia a rete ma Aldrovandi compie una gran parata al 44´. Sembra debba finire con questo risultato che premia Morelli ma Loda è bravo a concludere col destro una palla crossata da Buccelli, in un´area piena di giocatori anticipa gli avversari e batte Aldrovandi al 46´ il primo dei 4 minuti di recupero concessi dall´arbitro.

 

(af).

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'