In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Quelli che ci credono

12/04/2019


Quelli che ci credono

 

Finalmente al via “Quelli che ci credono” che, detto così sembrerebbe uno scherzo, invece no, è una cosa seria anzi molto seria. Già da tempo se ne parla, negli anni passati qualcuno ci aveva provato senza successo, ma questa volta è realtà. Proviamo a capire di cosa si tratta esattamente.

Come si potrebbe definire? Un gruppo di persone che offre servizi a 360 gradi alle società dilettantistiche e che vuole proprio essere al servizio delle società senza fini di lucro. 

E quali sarebbero i vantaggi? Riuscire a mettere insieme un buon numero di società proprio per avere “tutti” dei vantaggi in “tutti” i settori. Ad esempio avere più potere contrattuale sull’acquisto di materiale sportivo, presentandosi quindi a fornitori con la richiesta di numeri molto superiori rispetto ai normali acquisti della singola società, al fine di ottenere scontistiche maggiori. In questo momento c’è la possibilità di acquistare palloni da allenamento ad un prezzo incredibile.

Ma l’idea è quella di spaziare in tutti i settori che possono creare difficoltà alle singole società ad esempio tesseramenti, organizzazione e costi visite mediche, realizzazione di tornei giovanili, gestione problematiche legali e federali.

A proposito di problematiche federali, “Quelli che ci credono” vorrebbero essere un punto di riferimento per consigli inerenti ai tesseramenti, ai problemi dovuti alla burocrazia e alle difficoltà legate alla partecipazione ai campionati in modo anche da avere la possibilità di portare la voce delle società ad un confronto con gli organi federali a nome di tutti e non di una singola società che difficilmente è presa in considerazione. 

Tutto questo con l’unico intento di rendere più agevole il lavoro delle società che spesso sono impegnate in attività gestionali e burocratiche che sovrastano quelle sportive.

Per qualsiasi informazione o richiesta, scrivere a quellichecicredono2019@gmail.com 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'