In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Promo C, il punto: Pessimo inizio d’anno per l’Atletico Catenaso

13/01/2020


Promo C, il punto: Pessimo inizio d’anno per l’Atletico Catenaso

Hassan Maleh e Filippo Sasso


 

Metti un like sulla pagina EmiliaRomagnaSport.com

 

Inizia male il girone di ritorno per l’Atletico Castenaso che incappa in una sconfitta (3-2) a Sesto Imolese, nonostante il vantaggio ottenuto alla mezz’ora con un colpo di testa di Macaluso. Al 38’ il pareggio dei locali con bomber Maleh. Nel secondo tempo un calcio di rigore fischiato in favore del Sesto Imolese consente a Maleh di fare ancora centro. A Sotto di un gol l’Atletico rimane anche in 10 per l’espulsione di Galluccio. Nonostante l’inferiorità numerica la squadra di Mazzoni riesce ad acciuffare il pareggio all’87’ con Omar Soltana. Nelle battute finali entrambe le contendenti cercano il gol della vittoria, lo trova il Sesto Imolese al 95’ con Simon Naldi. Vittoria fondamentale per la squadra di Fortunato Sanò che lascia il penultimo posto al Castnes, sconfitto in casa per 2-1 dal Porretta (reti: Pirrottina, Cosenza e Gabrielli).
Nonostante la sconfitta la squadra di Mazzoni mantiene la leadership della classifica, visto che Valsanterno e Cotignola nello scontro diretto hanno chiuso a reti inviolate. Un pari che in fin dei conti può star bene ad entrambe vista la concomitante sconfitta della capolista. Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato
Guadagna punti sulle tre di testa il Massa Lombarda che ieri ha superato per 2-0 il Bentivoglio. Un gol per tempo per i bianconeri, che passano in vantaggio a pochi minuti dall’intervallo, quando Maiorano serve Tosi, che batte il portiere ospite. Il raddoppio arriva subito ad inizio ripresa grazie ad un gran gol di Lombardini, che dal limite dell’area scaraventa la palla nell’angolino dove il numero uno rossoblu non può arrivare. La squadra allenata da Montanari sale così a 31 punti, al quarto posto in classifica, scavalcando il Faro che non va oltre lo 0-0 a Mesola. Faro che viene anche raggiunto in quinta posizione dall’Anzolavino, vittorioso per 3-0 sul campo del Trebbo. La formazione di Colantuono, apre la strada al proprio successo passando in vantaggio al 43’ con Ferriero. Un’autorete di Gamberini porta a due le reti ospiti, che all’81’ chiudono il match con il terzo gol di Sanso.
Per la lotta ad un posto ai play-off c’è anche la Libertas Castel San Pietro che ieri si è imposta per 2-0 sul fanalino di coda Casumaro. E’ il nuovo acquisto Filippo Sasso (classe 2000 dal SanpaImola) ad aprire le marcature al 46’. Al 78’ il raddoppio di Luca Gallinucci.
Vittoria numero 7 per il Sasso Marconi che batte di misura il Lavezzola grazie alla realizzazione di Mattia Visintainer al 75’. I giallo-blu di Onestini, grazie ai tre punti conquistati salgono a quota 26, ed ora sono ora a +8 dalla zona play-out (sestultimo posto costituito proprio dal Lavezzola).
Nella lotta per mantenere la categoria, oltre alla già citata vittoria del Sesto Imolese, va segnalata l’altrettanto importante successo ottenuto dal Solarolo nel derby con il Riolo  Terme. Vittoria conquistata nelle battute finali, dopo che il Riolo si era portato in vantaggio al 47’ con Caroli. Andrea Mengozzi al 90’ segna la rete del pareggio. Sull’onda dell’entusiasmo per il gol realizzato il Solarolo insiste ed al 93’ va nuovamente “in buca” con Federico Castellari.
Vittoria che fa fare un balzo in vanti in classifica ai bianco-rossi che raggiungono quota 17 punti, scavalcando Castnes e Trebbo.


Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone


Metti un like sulla pagina Dilettanti BO

 

 

 

Contattaci a redazione@emiliaromagnaport.com se ti piace scrivete di calcio!

 


 

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'