• Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Prochimica Virtus Biella vs Conad Alsenese 3-1

Semaforo rosso per la Conad Alsenese a Biella (3-1)

28/03/2021

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 ALSENO (PIACENZA), 28 MARZO 2021 - Non riesce l'impresa alla Conad Alsenese, sconfitta in quattro set a Biella dalla Prochimica Virtus nell'ultima giornata del girone A1 (prima fase) del campionato di serie B1 femminile. Nel penultimo appuntamento del raggruppamento (c'è da recuperare il match di Trecate contro l'Igor sabato 17 aprile alle 17), le gialloblù piacentine hanno provato a tener testa alla seconda forza del campionato, duellando, reagendo e infine crollando nettamente nella quarta frazione dopo aver riaperto la contesa nel terzo set dopo il 2-0 locale.

 

Biella ha fatto la differenza soprattutto a muro (16 block vincenti contro i 9 piacentini) e ha sfruttato la verve soprattutto della banda El Hajjam, top scorer del match con 20 punti. Dal canto suo, alla Conad non è bastata una solida ricezione e anche una prova accorta con pochi errori, perché gli attacchi gialloblù sono stati sporcati in efficacia dalla fase break piemontese. Nella metà campo alsenese, doppia cifra raggiunta per le laterali Chiara Tonini (13 punti) e Serena Tosi (11).

 

A commentare la partita è la centrale gialloblù Stefania Guaschino. "I primi tre set - afferma la giocatrice piemontese della Conad Alsenese -sono stati combattuti, nel terzo  - sotto 2-0 - c'è stata la svolta da parte nostra riuscendo a riaprire l'incontro, ma nel quarto abbiamo mollato sotto il profilo mentale e il nostro avversario ne ha approfittato per volare verso il 3-1. Biella è una squadra forte, con un gioco veloce ed è una delle formazioni che difende di più. Nonostante questo, non ci siamo demoralizzate e abbiamo cercato di arrivare su tutti i palloni".

 

LA PARTITA - La Conad Alsenese scende in campo con la diagonale Lancini-Tonini, con Tosi e Gabrielli in posto quattro, Guaschino-D'Adamo coppia centrale e Pastrenge. Biella risponde con la formazione-tipo che vede Mariottini in regia, Mo opposta, Fragonas ed El Hajjam in banda, Fornara e Zecchini al centro e Baratella libero. L'avvio di match è equilibrato, poi la Prochimica Virtus piazza l'allungo con gli attacchi delle due schiacciatrici (13-9 e time out ospite). Le piemontesi, però non rallentano, volano sul 19-12 e chiudono 25-20 con Fragonas.

 

Dopo il cambio di campo, la squadra guidata da Giacomo Rigoni reagisce e riparte di slancio, trovando tre lunghezze di vantaggio (3-6). Nel cuore del secondo set, però, le nero fucsia di casa annullano il gap a quota 14-14, sorpassando con Fragonas. Nel finale, Biella allunga, la Conad risponde ma Mo sigla il 25-22 che vale il 2-0.

 

Nel terzo set, Mandò avvicenda Gabrielli in posto quattro e Alseno riparte meglio (2-5), anche se la squadra di Colombo reagisce con El Hajjam (7-8). Le gialloblù piacentine lottano strenuamente, difendendo il successivo vantaggio (17-20 e 19-23), facendo leva anche su una maggiore concretezza vista soprattutto in termini di minori errori commessi rispetto all'avversario. Le ospiti ci credono e con caparbietà centrano il 20-25 che riapre i giochi.

Per la Conad Alsenese difficile trasferta piemontese a Biella

Sabato alle 21 le gialloblù piacentine sfideranno la Prochimica Virtus seconda in classifica

26/03/2021

Per la Conad Alsenese difficile trasferta piemontese a Biella

foto di Massimo Dioni

ALSENO (PIACENZA), 26 MARZO 2021- Penultimo appuntamento della prima fase per la Conad Alsenese nel campionato di B1 femminile, con la formazione piacentina che sarà di scena domani (sabato) alle 21 a Biella, ospite della Prochimica Virtus. La sfida rappresenta l'ultima giornata del girone A1, ma la formazione allenata da Marco Scaltriti e Giacomo Rigoni deve recuperare anche la gara esterna contro l'Igor Volley Trecate (17 aprile ore 17 in terra novarese), in attesa di conoscere dalla Fipav le disposizioni per la seconda fase.

 

Proprio Trecate è stato l'ultimo avversario in ordine di tempo affrontato dalla Conad, sconfitta sabato scorso in quattro set ad Alseno, pur lottando strenuamente fino all'ultimo pallone e offrendo, nel complesso, una buona prestazione che fa il paio con la vittoria precedente nel derby di Gossolengo. Ora testa a Biella, con il match presentato dal vice allenatore Giacomo Rigoni.

 

"La Prochimica Virtus - afferma Rigoni - è una delle squadre insieme al Lilliput che non a caso si trova in alto, essendo riuscita a tenere sempre un livello costante nelle prestazioni, in casa e in trasferta. E' facilitata dal fatto di non aver cambiato molto dalla scorsa stagione ed è una formazione dove non spicca nettamente un'individualità sulle altre, ma una buonissima qualità è il gioco corale, avendo una palleggiatrice che riesce a far rendere al massimo tutte le attaccanti a disposizione". Quindi aggiunge. "Giocando oltretutto in trasferta, ci attende una partita intensa, dal punto di vista del primo tocco e delle traiettorie d'attacco. Andremo a Biella convinti di continuare a offrire prestazioni positive a prescindere dal risultato: è importante mettere in campo quello su cui lavoriamo in settimana e raccogliere il massimo possibile, consci delle nostre difficoltà che comunque pian piano cerchiamo di limitare".

 

L'AVVERSARIO -La Prochimica Virtus Biella occupa il secondo posto in classifica nel girone A1 alle spalle della capolista Lilliput, che nello scorso turno ha bissato la vittoria dell'andata nello scontro diretto tutto piemontese. Biella ha dovuto alzare bandiera bianca in tre set e non è stata agevolata da alcuni acciacchi, anche se restano le prestazioni maiuscole delle centrali Zecchini e Fornara (17 e 25 punti). Il sestetto-base è completato dalla diagonale Mariottini-Mo, dall'asse di posto quattro Fragonas-El Hajiam e dal libero Baratella. In panchina, un tecnico di grande esperienza come Stefano Colombo.

 

"La partita contro la Conad Alsenese - commenta il direttore sportivo Elena Ubezio - non va sottovalutata anche se le nostre avversarie sono in fondo alla classifica nel minigirone A1. La nostra attuale situazione infermieristica deve essere compensata da un'ottima prestazione collettiva; tutte le ragazze a disposizione si sono allenate con grande intensità in settimana, rispondendo alla grande agli stimoli di coach Colombo, segno che la brutta prestazione di sabato scorso a Settimo Torinese vuole essere lasciata alle spalle. Il match contro la Conad sarà per noi un appuntamento importante per consolidare la seconda posizione in classifica in attesa del recupero contro l'Igor Trecate che si giocherà dopo Pasqua".

 

GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Prochimica Virtus Biella e Conad Alsenese saranno il primo arbitro Alessandro Sicco e il secondo arbitro Samuele Strippoli.

 

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE - Questo il percorso delle due formazioni in campionato.

 

Prochimica Virtus Biella:

 

prima giornata: Prochimica Virtus Biella-Busa Foodlab Gossolengo 3-0 (andata) e 3-1 (ritorno)

 

seconda giornata: Parella Torino-Prochimica Virtus Biella 0-3 (andata) e 0-3 (ritorno)

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'