• Romagna Sport
  • Marche Sport

Atletica

Primi titoli regionali in palio e tornano i Cadetti

16/04/2021

Seguici su Facebook: ATLETICA EMILIAROMAGNA

Secondo fine settimana di gare all'aperto, dopo i meeting di apertura del 10 e 11 aprile la scena passa a Cadetti e Master, senza dimenticare gli specialisti delle lunghe distanze, che a Rubiera si contenderanno i primi titoli regionali, in attesa dell'inizio vero e proprio della stagione estiva che come ogni anno, salvo il 2020 causa Covid, vedrà come primo vero atto il Trofeo Liberazione del 25 aprile.

Cadetti a Modena

Archiviato un inverno particolarmente complicato e senza gare, per la categoria Cadetti è tempo di tornare in pista per misurarsi nuovamente con gli avversari e con i propri limiti e potenzialità. Domani e domenica il Campo Comunale ospiterà un meeting provinciale e ne andranno in scena altrettanti nelle varie province dell'Emilia Romagna in modo da coinvolgere più comodamente tutti gli atleti delle annate 2006 e 2007. Le prestazioni realizzate da qui al 16 maggio saranno valide per andare a comporre la graduatoria della prima fase dei Campionati di Società. Alla seconda e conclusiva, ovvero la Finale Regionale, accederanno le quindici migliori società nella graduatoria complessiva di tutte le province. In pista e sulle pedane per la Fratellanza saranno tanti i giovani impegnati, chi in più gare e chi in una sola. Nel complesso si tratta di oltre 50 singoli atleti per un totale di 114 presenze nelle diverse gare in programma staffette comprese.

Primi titoli regionali a Rubiera

A Rubiera, invece, come da tradizione ormai consolidata saranno in palio domenica i primi titoli regionali vale a dire quelli relativi ai diecimila metri su pista, ai trenta minuti Allievi e venti minuti Allieve. Particolarmente affollata la gara maschile, dove a difendere i colori gialloblù ci sarà Gian Marco Ronchetti per la categoria Juniores. Nella prova femminile, invece, scenderà in pista Chiara Cocchi per la categoria Promesse. Cinque, invece, i giovani in gara nelle due sfide dedicate agli Under 18: si tratta di Matteo Costa e Simone Pierro tra i maschi, mentre tra le donne ci saranno Giulia Bertacchini, Sofia Ferrari e Francesca Venturelli.

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'