• Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Naz.li Maschile | Serie A/M

Pallavolo Padova - Valsa Group Modena Volley 3-1 (25-22, 25-23, 22-25, 25-23)

Pagina 1 di 1

26/01/2024

Pallavolo Padova - Valsa Group Modena Volley 3-1 (25-22, 25-23, 22-25, 25-23)

Foto: Modena Volley

                                                                                                                                                                                                           Seguici su Facebook :  VOLLEY EMILIAROMAGNA  

 

Modena Volley perde 3-1 alla Kioene Arena di Padova

Pallavolo Padova - Valsa Group Modena Volley 3-1 (25-22, 25-23, 22-25, 25-23)

Valsa Group Modena: Mossa De Rezende 1, Juantorena 21, Sapozhkov 9, Davyskiba 15, Sanguinetti 9, Stankovic 5, Federici (L), Rinaldi 4, Sighinolfi, Brehme, Boninfante. N.E. Pinali G., Pinali R., Gollini (L). All. Petrella.

Pallavolo Padova: Falaschi 1, Gardini 24, Plak 10, Garcia 13, Porro 16, Crosato 4, Zenger (L), Stefani, Zoppellari, Taniguchi, Desmet, Truocchio.  N.E. Guzzo, Cardenas Morales, , Fusaro (L). All. Cuttini

Arbitri: Andrea Pozzato e Umberto Simbari

Durata set 25', 30', 27', 36'. Tot 118'

Modena comincia il match col sestetto composto da Bruno-Sapozhkov in diagonale principale, Juantorena-Davyskiba in banda, Sanguinetti-Stankovic al centro e Federici libero. Padova risponde con Falaschi al palleggio, Gabi Garcia opposto, Porro-Gardini martelli, Plak-Crosato centrali e Zenger libero. Avvio di gara equilibrato, 8-8 con il pallonetto vincente di Juantorena. La diagonale vincente di Sapozhkov porta avanti i gialloblù sul 14-15, ma Padova non molla e continua a spingere in un primo set tiratissimo. Si prosegue punto a punto: il timeout di Modena sul 24-22 non basta ed è un attacco sbagliato di Davyskiba a regalare a Padova la vittoria del primo parziale. I padroni di casa partono bene anche nel secondo set: subito 4-2 e timeout Modena. La formazione di Petrella fatica a reagire, Padova insiste e spinge forte fino al 12-7 che costringe il tecnico canarino a chiamare anche il secondo timeout. Modena prova a rientrare in partita, 15-14 con Davyskiba a segno e timeout Padova. Così come successo nel primo set, si continua punto a punto: è nuovamente la squadra di casa ad avere la meglio prima con l’ace di Gardini e poi con il muro di Plak su Sapozhkov per il 25-23 finale a favore di Padova. Modena inizia il terzo set con i tre schiacciatori in campo e soprattutto con il piede giusto, 5-8 con il primo tempo di Stankovic e timeout Padova. I gialloblù non mollano, prima 10-14 con Rinaldi a segno e poi 13-18 con conseguente timeout Padova. I padroni di casa tornano sotto, 16-18 e timeout Modena. La squadra di Petrella mantiene però alta la concentrazione fino alla fine e riapre il match conquistando il terzo set con il parziale di 25-22. Nel quarto set, Padova reagisce e comincia fortissimo: Porro non sbaglia, 7-3 e timeout Modena. La formazione veneta insiste con lo stesso Porro e Gardini in grande spolvero, 10-5 e altro timeout chiamato da Petrella per provare a cambiare la situazione. Modena ci prova in qualche modo, nonostante Padova non molli di un centimetro: 17-15 con Davyskiba a segno e timeout della compagine veneta. Due errori, il primo di Davyskiba in attacco e il secondo di Bruno in battuta, regalano la vittoria per 3-1 a Padova.

L'intervista è sul canale ufficiale YouTube Modena Volley

 

 

Ufficio Stampa |  Modena Volley

 

Francesco Petrella presenta Pallavolo Padova vs Valsa Group Modena Volley

Pagina 1 di 1

24/01/2024

                                                                                                                                                                                                             Seguici su Facebook :  VOLLEY EMILIAROMAGNA

 

Francesco Petrella presenta Pallavolo Padova vs alsa Group Modena Volley

Francesco Petrella: "A Padova vogliamo vincere e portare a casa punti importanti per la nostra classifica"

Questa mattina, nella sala stampa del PalaPanini, il coach della Valsa Group Modena Volley Francesco Petrella ha parlato della trasferta in programma domani (ore 20.30) contro Pallavolo Padova. 

"E' una partita molto importante - afferma Petrella - così come tante di SuperLega. Vogliamo vincere e portare a casa punti per la nostra classifica e per riprendere un cammino interrotto in questo inizio di girone di ritorno. Pensiamo una gara alla volta, però ci aspetta un calendario dove dobbiamo cercare di conquistare il maggior numero di punti e di vittorie per prepararci al meglio in vista del finale di stagione. Padova è un avversario pericoloso tra le mura amiche, il nostro compito è scendere in campo consapevoli di ciò ma allo stesso tempo con l'obiettivo di fare punti ed esprimere una pallavolo all'altezza della situazione. Rinaldi e Federici? Siamo tutti a disposizione. Purtroppo è un virus che sta girando un po' dappertutto, la squadra è stata colpita a ridosso del match con Perugia ma al momento il problema è rientrato. Sconfitte al PalaPanini? La responsabilità di giocare in un palazzetto del genere si sente e lo sapevamo già prima, bisogna invertire la rotta il prima possibile e cerchiamo di lavorare al massimo per cercare di vincere anche questa sfida già a partire dal prossimo match casalingo con Cisterna".

L'intervista è sul canale ufficiale YouTube Modena Volley

 

Ufficio Stampa |  Modena Volley

Commenti

PUBBLICITA'